Wikia

Memory Alpha

Ambasciata della Terra Unita

Discussione0
3 012pagine in
questa wiki
United Earth Embassy

L'Ambasciata della Terra Unita su Vulcano

United Earth Embassy aftermath

La distruzione in seguito all'attacco terroristico

L' Ambasciata della Terra Unita era una missione diplomatica permanente della Terra Unita su Vulcano durante il XXII secolo. L'Ambasciata della Terra Unita era amministrata tramite il Corpo Diplomatico della Terra Unita, con ufficiali della Flotta Stellare Unita in diverse posizioni operative e di supporto.

Nel 2154, Maxwell Forrest e l'Ambasciatore Vulcaniano Soval visitarono l'Ambasciata per discutere degli stadi preliminari di missioni unite tra la Flotta Stellare terrestre e l'Alto Comando Vulcaniano. Mentre stavano discorrendo, l'ambasciata venne bombardata e molto danneggiata, con l'uccisione di almeno 43 persone – tra cui l'Ammiraglio Forrest. Venne accusato il movimento Syrrannita, che l'Alto Comando considerava un'organizzazione terroristica. In seguito, venne scoperto che l'attacco era avvenuto per mano degli agenti dell'amministratore V'Las, che cercava di screditare pubblicamente i movimenti pacifisti come quello dei Syrranniti come parte del suo piano di lanciare un'invasione preventiva dell'Impero Andoriano. (ENT: "La Fornace", "Risvegli", "Il Kir'Shara")

Presumibilmente, l'Ambasciata servì come luogo di lavoro primario per l'Ambasciatore della Terra Unita su Vulcano.
Lo script e le note di produzione per l'episodio di Star Trek: Enterprise "La Fornace" a StarTrek.com indicano che l'Ambasciata della Terra Unita si trova a Shi'Kahr.