Wikia

Memory Alpha

Androidi di tipo Soong

Discussione1
2 966pagine in
questa wiki
Questo articolo necessita attenzione Questa pagina è stata identificata come pagina che richiede attenzione. Per favore visita la pagina Discussione dell'articolo per vedere cosa è necessario fare, e sentiti libero di modificare questa pagina per risolvere il problema.

Il dottor Noonien Soong Modifica

Una serie di guasti nei suoi primi prototipi portò il Dottor Noonien Soong a diventare lo zimbello della comunità scientifica. Ma l’eccentrico inventore portò avanti il suo lavoro in segreto e riuscì a sviluppare le forme di vita artificiali in cui aveva sempre creduto.

Al principio del XXIV secolo, il Dottor Noonien Soong studia robotica e cibernetica con l’eminente Dottor Ira Graves; in seguito continua a dedicare il suo ingegno straordinario alla creazione di un sistema di reti neurali positroniche ma, sfortunatamente, i primi esperimenti si rivelano un insuccesso e, dopo una serie di guasti eccessivamente pubblicizzati, il Dottor Soong scompare dalla comunità scientifica. Nondimeno, egli continua in segreto le sue ricerche, aiutato da sua moglie, Juliana O’Donnell il cui apporto si rivela fondamentale. Continuando lo studio sull’utilizzo dei positroni in decadimento per la formazione di reti neurali, Soong inizia la costruzione di una serie di forme di vita umanoidi artificiali, conosciute come androidi di tipo Soong.

PrototipiModifica

Produce tre androidi di questo tipo su Omicron Theta, ma tutti finiscono per “morire” a causa dei guasti della loro matrice positronica. Lo scienziato è in grado di imparare dai propri errori e, alla fine, riesce a costruire un prototipo chiamato B-4. Questo androide è limitato dal punto di vista intellettuale, ma gioca un ruolo fondamentale nel processo di sviluppo delle rivoluzionarie forme di vita artificiali di Soong. Il dottore continua con le sue ricerche e ottiene ulteriori successi nel 2335, con l’androide Lore. In un primo momento, Soong inserisce nel sistema positronico dei suoi androidi delle subroutine che imitano le emozioni umane, ma il comportamento instabile dimostrato da Lore lo induce a disattivare la sua creazione. L’androide successivo, Data, è fabbricato senza emozioni e la sua programmazione gli impedisce di mentire o tradire. È dotato di abilità e forza superiori, di programmi auto-diagnostici ed è in grado di compiere riproduzioni vocali. Può persino avere rapporti sessuali, anche se non è in grado di riprodursi. Il Dottor Soong, inoltre, inserisce nel programma di base di Data un circuito che, raggiunta una certa età, gli permetterà di sognare. Juliana insiste perché la programmazione di Data consenta all'androide di sperimentare l’arte e la musica, di modo che egli possa crescere come individuo.

Un androide nella Flotta Modifica

Soong dimostra un’avanzata conoscenza per quanto riguarda i materiali, ma anche in ingegneria meccanica, costruzione cibernetica e micro-tecnologia. La flessibilità della rete positronica di Data è ben nota alla Flotta Stellare e la sua straordinaria velocità nell’elaborazione di informazioni è stata utilizzata in varie occasioni dall’equipaggio della USS Enterprise NCC-1701-D e NCC-1701-E. Non vanno trascurate, tuttavia, nemmeno le sottigliezze della progettazione di Soong: forza fisica straordinaria e aspetto umanoide verosimile.

Struttura fisica di un androide Modifica

Data e Lore pesano 100 kg; tra questi: 24,6 kg sono di composti tripolimeri, 11,8 di lega di Molibdeno e Cobalto e 1,3 di rivestimento bioplastico. La colonna vertebrale superiore di Data è costituita da leghe multiple, mentre il suo cranio è un amalgama di Cortenide e Duranio. Questi materiali sono estremamente resistenti alle temperature, all’ambiente e ai campi elettrici, ma sono anche dotati di sottosistemi che riescono a regolare la “crescita” dei capelli, della barba e l’aspetto fisico in generale. Il Dottor Soong crea un sistema di respirazione funzionale che regola la temperatura del corpo. Tutti gli androidi di tipo Soong, sono in grado di funzionare sott’acqua o nel vuoto, come dimostra Lore, sopravvissuto, alla deriva, nello spazio per quasi due anni. Gli androidi di tipo Soong sono dotati di battito "cardiaco" e di sistema circolatorio, i quali distribuiscono lubrificanti biochimici e regolano la potenza microidraulica in tutto il corpo. Il rapporto tra forza e peso, l’utilizzo di materiali leggeri e il progetto generale della struttura scheletrica e muscolare dell’androide, rendono molto forti le creature del Dottor Soong.

Prole androide Modifica

Nel 2366, grazie ai significativi progressi nella tecnologia di trasferimento Submicron della matrice, presentati a una conferenza di cibernetica quello stesso anno, Data ha la possibilità di dare vita a una figlia chiamata Lal, fissando gran parte dei propri engrammi in una rete positronica. Il comportamento di Lal mostra la straordinaria efficacia delle subroutine di apprendimento sviluppate dal Dottor Soong e la giovane supera presto suo “padre”. Purtroppo, dopo appena due settimane di vita, Lal è vittima di un insieme di guasti del sistema, che si rivela fatale; prima di ciò le sue reti positroniche si sviluppano al punto da portarla a provare vere emozioni, sconosciute al suo creatore.

Gemelli diversi Modifica

Soong aveva inserito in Data le stesse capacità di sviluppo delle reti che aveva inserito in Lore. Una volta rimosso il possibile pericolo creato dalle emozioni, l’androide non può fare altro che interrogarsi sulla “condizione umana”. La decisione di escludere le emozioni dalla programmazione di Data non viene presa con leggerezza e Soong, in cambio, finisce per creare un “chip emozionale” per Data. Nel 2367, richiamando Data su Terlina III attraverso l’attivazione di un faro guida precedentemente installato, Lore, riassemblato, giunge al laboratorio di Soong; travestito da Data, ruba il chip e uccide il proprio creatore. TNG: "Fratelli"

Emozioni di base Modifica

Data in seguito riesce a recuperare il chip emozionale, ma decide di non installarlo e di non attivare lo speciale modulo di programma positronico fino al 2371. Le esperienze iniziali sconvolgono presto i suoi sistemi ma, con il tempo, Data impara a gestire le sue nuove esperienze e nel 2373 riesce ormai a disattivare il chip come e quando lo ritiene necessario (Star Trek: Primo contatto).

Sicurezza personale Modifica

Data possiede, inoltre, due caratteristiche di sicurezza interne al suo corpo: un interruttore di attivazione e disattivazione generale segreto, ubicato al di sotto della scapola destra, e un dispositivo di sicurezza etico che impedisce il suo funzionamento in caso di grave perdita di memoria. L’esistenza dell’interruttore è nota soltanto agli ufficiali superiori della USS Enterprise NCC-1701-D.

Quasi umanoide Modifica

È inoltre importante notare che l’integrazione di alcune componenti biologiche da parte del Dottor Soong espone le sue creature all’infezione di alcune malattie, come il virus Psi 2000, dal quale Data rimane contagiato nel 2364.

Nella rete di Wikia

Wiki a caso