Wikia

Memory Alpha

Antimateria

Discussione0
2 970pagine in
questa wiki
Per il romanzo della serie DS9, vedi qui.

Antimateria è il termine generico utilizzato per descrivere uno stato della materia differente in modo significativo da un altro stato della materia. Il termine si applica ad ognuno dei seguenti oggetti, singoli o in combinazione:

  • una particella subatomica di materia con una carica opposta ad un'altra particella che ha una carica (es., un elettrone);
  • una particella subatomica di materia che è una variante, ma con proprietà differenti, di un'altra particella (es., un quark);
  • materia che è fisicamente identica ad un livello macroscopico ad altra materia, ma esiste in un universo parallelo.

Reazione materia/antimateria Modifica

Vedi: Reazione materia-antimateria

Utilizzi Modifica

L'antimateria è stata sfruttata per diversi scopi. A seconda del tipo di antimateria usato, può interagire con la normale materia, modificandola o distruggendola. Per questo motivo, è stata usata intensivamente, dal componente di un arma di distruzione di massa alla tecnologia sensoria, come fonte energetica e per scopi medicali.

Nel 2366 alcuni esseri incorporei chiamati Koinoniani, prosciugarono l'antimateria contenuta nelle capsule di contenimento della USS Enterprise-D, per sfruttarla come fonte energetica al fine di creare una loro replica di Marla Aster. Questo fu fermato aumentando le armoniche degli scudi per allinearsi al contenimento dell'antimateria efficacemente, interferendo con il raggio Koinoniano. (TNG: "Il vincolo")

Quando Montgomery Scott discusse la possibilità di usare l'autodistruzione contro V'Ger con un altro membro dell'equipaggio in Star Trek: Il film, citò che la forza di un autodistruzione della Enterprise era pari a circa 100 Mt. Utilizzando E=MC2, è possibile stimare che l'annichilazione di 1 kg di antimateria potrebbe produrre un esplosione di circa 42.96 Mt. Questo significherebbe che la NCC-1701 può contenere da 2 a 3 kg di antimateria.

Tempo e antimateria Modifica

Le navi stellari della Federazione del XXIII secolo scoprirono che esisteva una relazione tra alcuni tipi di antimateria – probabilmente del tipo utilizzato a bordo – ed il tempo. Era stato osservato che alcune implosioni controllate di antimateria potevano sfociare in una frattura temporale, che consentiva di viaggiare avanti e indietro nel tempo. Questo fu sperimentato nel 2266 dall' USS Enterprise. (TOS: "Al di là del tempo")

Nel 2364, Data doveva riallineare uno dei sistemi del Dr. Manheim con l'antimateria di Vandor IV al fine di interrompere una serie di distorsioni temporali conosciute come Effetto Manheim. (TNG: "Ricordare Parigi")

Retroscena Modifica

Questo articolo non tenta di spiegare l'antimateria unicamente nel modo in cui la intendiamo nel XXI secolo. Nella fattispecie, nel mondo reale l'antimateria può essere anche:

  • una particella subatomica di materia con il momento angolare e lineare opposto (il che include spin e livello energetico) rispetto ad un'altra particella che ha un momento angolare e lineare (ad esempio un fotone);
  • una particella subatomica di materia con il momento magnetico contrario a quello di una particella che ha un momento magnetico (ad esempio un neutrone);
  • una particella subatomica di materia con un numero di barioni opposto di una data particella.

Pertanto ognuno di questi tipi di antimateria nel corpo dell'articolo e ad oggi conosciuto come attinente con Star Trek, o è stato visto in Star Trek ed è sconosciuto o differente rispetto alla scienza del XXI secolo. Per esempio, oggi affermiamo che siccome possiede massa e velocità direzionale, una antiparticella di un fotone è in sé, ma in VOY: "In carne e ossa" la USS Voyager è in grado di produrre anti-fotoni dal disco deflettore; chiaramente una differenza sostanziale nell'episodio rispetto alle proprietà di un fotone regolare. Inoltre, l'antiparticella di un elettrone è chiamata positrone in questi tempi; dal XXIV secolo sembra quasi significare qualcosa di diverso, da qui il termine alternativo di "antielettrone".

Riferimenti Modifica

I motori materia/antimateria, i campi di contenimento, e simili sono presenti in troppi episodi per poterli elencare. Riferimenti pertinenti a questo articolo, comunque sono:

Vedi anche Modifica

Collegamenti esterni Modifica

Nella rete di Wikia

Wiki a caso