Wikia

Memory Alpha

Archer IV

Discussione3
3 012pagine in
questa wiki
Archer IV
Archer IV orbit.jpg

Archer IV visto dall'orbita

Classe: M
Satelliti: Almeno due Lune
Ubicazione: Sistema Archer
Associazione: Federazione Unita dei Pianeti
Archer IV surface.jpg

The surface of Archer IV

Archer IV è un pianeta di Classe M ubicato nel sistema Archer, relativamente vicino al sistema Sol. Chiamato come il capitano terrestre della Flotta Stellare Jonathan Archer, fu il primo pianeta di classe M visitato dall'equipaggio della nave stellare Enterprise nel 2151.

Esibendo un paesaggio fertile dominato da ampie e verdi praterie e monti con le cime innevate, Archer IV è stato abitato da un enorme moltitudine di forme di vita animali, tra cui marsupiali notturni, aracnidi simili a scorpioni, insetti bioluminescenti e pesci. Il pianeta però non ospitava forme di vita intelligenti prima della sua scoperta.

Nel 2151 la squadra di sbarco incontrò un rapido cambiamento delle condizioni meteorologiche con l'avvicinarsi un un veloce fronte di tempesta. Questi condizioni meteo inclementi sparsero nell'atmosfera del polline tossico contenente tropolisina, rilasciato dalle varie specie di flora che causò nei visitatori umani e vulcaniani sintomi di paranoia e un'alterazione delle funzioni cognitive che ingenerarono delle allucinazioni. In mancanza di una cura per gli effetti del polline, il pianeta fu considerato inabitabile. (ENT: "Strani, nuovi mondi", "Ritorno a casa")

Archer IV rimase inabitabile per tutto il XXII secolo. Nei primi anni del XXIII secolo tuttavia, fu scoperto un antidoto contro il polline. Dal 2268, più di settecento milioni di persone popolano il pianeta. (ENT: "In uno specchio oscuro – seconda parte" grafica di produzione)

Nel 2366, Archer IV era la destinazione della nave federale USS Enterprise-D in seguito ad un indagine riguardo una vicina anomalia radioattiva. (TNG: "L'Enterprise del passato")

In una timeline alternativa, Archer IV fu sede di una battaglia della Seconda Guerra Federazione-Klingon. L' Enterprise-D si scontrò con diverse navi stellari Klingon uscendone vincitrice. (TNG: "L'Enterprise del passato")


Informazioni di retroscenaIn Star Trek: Enterprise, quarta stagione: episodio "In uno specchio oscuro – seconda parte" si svela la relazione tra "Strani, nuovi mondi" e "L'Enterprise del passato" per mezzo del testo del dossier personale di Jonathan Archer visionato da Hoshi Sato. La grafica di produzione originale può essere vista presso MikeSussman.net che ubica il sistema Archer a 61 Ursae Majoris. Le Star Trek: Star Charts erroneamente affermano che il pianeta è Loracus Prime, che in realtà è una errata interpretazione di un oggetto di scena visto nell'episodio "Strani, nuovi mondi". Come conseguenza, secondo "Star Charts”, la stella "Archer", dove si suppone che orbiti Archer IV, viene posizionata vicino ai territori Klingon, a svariati centinaia di anni luce di distanza dal sistema Sol.

Collegamenti esterni Modifica