Wikia

Memory Alpha

Arik Soong

Discussione3
3 015pagine in
questa wiki
Arik Soong.jpg
Il dottor Arik Soong nel 2154
Genere: Maschile
Specie: Umano
Associazione: Terra Unita
Stato: Attivo (2154)
Figli: Potenziati di Soong ("Figli")
Parenti: Dr. Noonien Soong ("Discendente")
B-4 ("Discendente")
Lore ("Discendente")
Data ("Discendente")
Lal ("Discendente")
Interprete(i): Brent Spiner


Arik Soong è un brillante dottore in genetica del XXII secolo. Crede che l'abbandono da parte dell'umanità dell'ingegneria genetica dopo le guerre eugenetiche sia stato un errore, e spera di poter dimostrare che esseri umani modificati geneticamente non necessariamente si trasformeranno in tiranni come Khan Noonien Singh. È convinto che il vero problema, infatti, non sia la tecnologia in sé, bensì l'incapacità umana di interagire saggiamente con tale tecnologia.

Arik Soong and his augments, 2143

Soong ed i suoi Potenziati nel 2143 su un pianeta del sistema di Trialas

Dopo esser stato direttore medico anziano sulla Cold Station 12 verso il 2130, qualche anno più tardi (2134), Soong sottrae senza autorizzazione un gruppo di embrioni potenziati, facendoli sviluppare su un pianeta nel sistema di Trialas. Riceve infatti sia attrezzature che provviste da Orione per aiutarlo a recuperare ed a sviluppare gli embrioni. Tuttavia, viene catturato circa dieci anni più tardi, nel 2144, ed imprigionato a San Francisco sulla Terra.

Nel 2154, il dottor Soong viene "reclutato" dal Capitano Jonathan Archer dell' Enterprise per aiutarlo a catturare un gruppo di Potenziati che hanno preso possesso di uno Sparviero Klingon dopo averne ucciso l'equipaggio. Quando il capitano Archer giunge alla cella di detenzione, il dottor Soong dimostra il suo genio con degli scritti, la maggior parte dei quali appesi alle pareti della prigione, sulla sua ricerca sulla cellula-T e sull'incremento del cinque percento dell'intelligenza umana; a quanto pare, però, simili scoperte riguardanti l'ingegneria genetica finiscono per essere distrutte dalle guardie. Quando l' Enterprise viene attaccata dagli Intercettori d'Orione, gli Orioniani rapiscono nove membri dell'equipaggio dell' Enterprise, tra i quali il Comandante T'Pol. I nove vengono portati su Verex III, in una stazione orioniana ove si tiene un'asta per il mercato degli schiavi. Soong riesce a condurre la nave fino a Verex III, dove usa un vecchio codice d'accesso in modo che Archer possa entrare nell'area destinata all'asta. Lì, aiuta Archer a liberare i prigionieri disattivando le costrizioni neurolitiche.

Arik Soong in restraints

Soong nella sua cella, con le manette magnetiche

Durante il caos seguente alla fuga dei membri dell'equipaggio, Soong cerca di disattivare un transponder che si era impiantato. Viene fermato però da Archer. Quando i Potenziati giungono sulla Enterprise, il Potenziato Malik fa Archer prigioniero mentre il resto dei Potenziati irrompono sul ponte della nave e liberano Soong. Il dottore sfugge al controllo di Archer ed inizia a lavorare di nuovo con i Potenziati. (ENT: "Terra di confine")

Soong conduce i Potenziati sulla Cold Station 12, nella quale sono custoditi circa 1,800 embrioni. Dà ordine ai Potenziati di prendere possesso della stazione e di liberare gli embrioni senza spargimento di sangue. Sebbene Soong venga considerato un padre dai Potenziati, egli e Malik, il leader dei Potenziati, non condividono lo stesso concetto di uso della forza. Quando Malik uccide un membro del personale della stazione per ottenere i codici per aprire la stanza degli embrioni, Soong ne è scioccato. (ENT: "Stazione 12")

La relazione di Soong con Malik diventa ostile. Malik inizia a metter in dubbio la leadership di Soong. Il dottore scopre che i Potenziati hanno intenzione di colpire una colonia klingon con dei siluri contenenti patogeni, rubati dalla Cold Station 12. Essi sperano, infatti, che questo inneschi una guerra fra i Klingon e gli Umani. Dal canto suo, Malik è sconvolto nello scoprire che Soong ha deciso di manipolare il DNA degli embrioni per renderli meno violenti. Malik solleva Soong dal comando e lo confina nel suo alloggio.

Soong abbandona la nave in una capsula di salvataggio e viene portato a bordo dell' Enterprise. Una volta giuntovi, aiuta Archer a fermare il piano dei suoi. Malik distrugge lo sparviero klingon con a bordo gli altri Potenziati, e si teletrasporta sull' Enterprise. Tenta di uccidere Soong, ma Archer glielo impedisce, freddandolo.

Soong viene ricondotto in prigione per scontare il resto della pena, e rinuncia alla genetica, le cui ricerche non sono state distrutte ma conservate per i posteri, e decide di dedicarsi ad altri studi, concentrandosi sulla vita artificiale. (ENT: "I potenziati")

Verso la fine del 2154, i Klingon affrontano una crisi nel tentativo di creare potenziati klingon usando il DNA modificato sopravvissuto all'attacco ed alla distruzione dello sparviero klingon rubato. Un eventuale piano per rapire Soong viene abbandonato quando scoprono che Soong è sotto stretta sorveglianza. (ENT: "Virus letale")

Retroscena Modifica

Arik Soong è interpretato da Brent Spiner, conosciuto soprattutto per aver recitato nei panni di Data in Star Trek: The Next Generation. Secondo lo staff di produzione (e del casting dell'attore), il personaggio di Arik Soong è stato creato per essere il bisnonno di Noonien Soong, il creatore di Data. Questo è confermato dal commento di Arik Soong a proposito della cibernetica, quando dice che lo sviluppo di una forma di vita artificiale potrebbe richiedere il tempo di "una o due generazioni."