Wikia

Memory Alpha

Base stellare 375

Discussione0
3 003pagine in
questa wiki
Starbase 375 with ships

Navi stellari arrivano per l'Operazione Ritorno

Starbase 375 docking bay

Ilmolo d'attracco della Base Stellare 375

La base stellare 375 era una base stellare della Federazione operativa durante gli anni '70 del XXIV secolo.

Dopo la Seconda Battaglia di Deep Space 9 ed il luogo di ritiro delle forze della Federazione e Klingon da Deep Space 9 nel tardo 2373, la USS Defiant sotto il comando del capitano Benjamin Sisko fu chiamata alla base stellare 375 per essere riassegnata. Il Capitano Sisko fu di stanza lì come aiutante dell'Ammiraglio William Ross dopo che fu sollevato dal comando della USS Defiant da Ross. Questa base stellare era inoltre il posto in cui era presente una nave d'attacco Jem'Hadar catturata da Sisko l'anno prima su Torga IV. (DS9: "Il momento di resistere")

Circa quattro mesi dopo, la base stellare 375 servì da punto di riunione della Seconda e Quinta flotta in preparazione per l'Operazione Ritorno, in una forza combinata Klingon/Federale. Sisko ottenne allora il suo incarico precedente di comandante di Deep Space 9. (DS9: "Aiuta gli audaci", "Il sacrificio degli angeli")

ApparizioniModifica

RetroscenaModifica

Per altre informazioni sui modelli CGI usati per questo progetto CGI, guardate modelli scenici.

Una visuale della nave d'attacco Jem'Hadar stivata all'interno della base mostra inoltre personale della Flotta Stellare presente nell'area d'attracco. Ciò permette di capire che il molo d'attracco è in qualche modo isolato dallo spazio, forse grazie ad un campo di forza.

Collegamento esternoModifica

Nella rete di Wikia

Wiki a caso