Wikia

Memory Alpha

Braxton

Discussione0
2 970pagine in
questa wiki
Il capitano Braxton a bordo della Relativity
Genere: Maschio
Specie: Umano
Associazione: Flotta Stellare della Federazione
Grado: Capitano
Stato: In pensione (XXIX secolo)
Interprete(i): Allan G. Royal, Bruce McGill
Il Braxton senza tetto, invecchiato di trent'anni

Il Capitano Braxton era un ufficiale della Flotta Stellare proveniente dal XXIX secolo. Braxton fu incontrato per la prima volta dalla USS Voyager nel 2373, quando la sua nave temporale, la Aeon, giunse nel Quadrante Delta. Braxton affermò che la Voyager era stata responsabile della distruzione del sistema Sol nel XXIX secolo, e che egli aveva viaggiato indietro nel tempo per impedire tale avvenimento – distruggendo la Voyager. La Voyager riuscì tuttavia a neutralizzare i sistemi di Braxton, e la Aeon fu mandata in un vortice temporale instabile, schiantandosi sulla Terra nel 1967. Braxton riuscì a teletrasportarsi prima dell'impatto, ma non riuscì a recuperare la nave temporale, la quale finì nelle mani di Henry Starling.

Braxton-aeon

Il capitano Braxton a bordo della Aeon

Quando la Voyager giunse in orbita terrestre nel 1996, scoprirono che Braxton viveva quale senza tetto nelle strade di Los Angeles. Il trattamento subito dalle autorità del XX secolo lo aveva fatto diventare paranoico ed aggressivo, incolpandone la Voyager. Poté fornire informazioni cruciali al capitano Janeway, le quali aiutarono a risolvere la faccenda. Il destino di questa versione di Braxton dopo la risoluzione del paradosso temporale non è chiara. Una versione alternativa del Braxton che non ebbe mai esperienza di questi eventi viaggiò fino al 1996 per far fare ritorno alla Voyager nel Quadrante Delta. (VOY: "Futuro anteriore - prima parte", "Futuro anteriore - seconda parte")

La Voyager incontrò nuovamente il capitano Braxton nel 2376, quando la nave venne misteriosamente distrutta da un disgregatore temporale. Sette di Nove venne prelevata dal vascello da Braxton, ora al comando della USS Relativity. Braxton rimandò Sette nel 2371 e nel 2372 nel tentativo di individuare e punire il responsabile del crimine temporale. Si scoprì poi che il responsabile era lo stesso Braxton, il quale era rimasto vittima di una psicosi temporale in un punto non specificato del futuro, e che si era votato al vendicarsi sulla Voyager, giustificando tale atto con l'esilio sulla Terra del XX secolo. Vennero recuperate almeno due versioni di questo Braxton dalla Relativity, ed il primo ufficiale di Braxton, Ducane, affermò che queste due – più il Braxton che era stato arrestato per i crimini che avrebbe commesso – sarebbero state temporalmente integrate prima del processo. Venne recuperato il disgregatore temporale, e la distruzione della Voyager fu cancellata dalla storia.

Il tentativo di Braxton di sabotare e distruggere la Voyager scaturì da un evento in cui la Voyager causò la sospensione di Braxton dal comando, obbligandolo alla riabilitazione ed al pensionamento. (VOY: "Relativity")

Retroscena Modifica

Allan G. Royal ha interpretato Braxton in "Futuro anteriore," mentre Bruce McGill ha avuto lo stesso ruolo in "Relativity."

Non è chiaro quanto esattamente dopo Braxton ricordi di esser rimasto intrappolato sulla Terra. Tuttavia, considerando l'esistenza dell'emettitore del Dottore ed il fatto che la Voyager continui ad orbitare intorno alla Terra nel 1996 invece che ritornare al Quadrante Delta, sembra probabile che il Braxton che è rimasto intrappolato per trent'anni abbia continuato ad esistere. Si può ipotizzare che sia stato recuperato e che abbia subito una integrazione temporale con il secondo Braxton prima di tornare in servizio.

Nella rete di Wikia

Wiki a caso