Wikia

Memory Alpha

Cordrazene

Discussione0
3 015pagine in
questa wiki
Cordrazine

Cordrazene

Il cordrazene è un potente stimolante chimico utile nel trattamento dei casi di emergenza medica. È usato soprattutto per stimolare il cuore durante gli arresti cardiaci. Il farmaco è un liquido rosso ed è iniettato mediante un ipospray. Il capitano Kirk nel 2267, notò come il cordrazene fosse una "complicata sostanza" (TOS: "Uccidere per amore") ma dal XXIV secolo è diventato onnipresente ed è stato utilizzato da parte dei medici in dosi molto più elevate rispetto ai giorni di Kirk.

Storia Modifica

File:Cordrazine high.jpg

Mentre l'USS Enterprise attraversava una zona di spazio interessata da distorsioni temporali, Hikaru Sulu fu coinvolto dall'esplosione della consolle della plancia che gli causò uno aritmia cardiaca. Fu rianimato grazie ad una piccola dose di cordrazene. Il Dott. Leonard McCoy pochi istanti dopo, in seguito ad uno scossone della nave, si iniettò incidentalmente un'eccessiva quantità del prodotto chimico nel suo corpo, causandogli dei sintomi da overdose. (TOS: "Uccidere per amore")

Dr. McCoy si servì di un cc di cordrazene anche per per far rinvenire Rizzo dal suo stato di incoscienza. (TOS: "L'ossessione")

Nel XXIV secolo una più potente varietà di cordrazene, denominato tricordrazina, è comunemente impiegata per rianimare i pazienti. Il Dottor Beverly Crusher tentò l'uso della tricordrazina per rianimare Worf dopo che egli fu colpito da uno scompenso cardiaco avvenuto in seguito ad un rischioso intervento chirurgico sulla sua colonna vertebrale -rimasta danneggiata in un incidente - in cui fu utilizzato un replicatore genetronico. (TNG: "Questione di etica")

Nel 2371 Julian Bashir e Jabara somministrarono due cc di cordrazene a Bareil Antos. Bashir, diverse settimane dopo, inietta su se stesso quattro cc di cordrazene, dopo essere stato mandato in coma da un attacco di Altovar. (DS9: "La scelta di Bashir", "Voci interiori")

Il Dottore utilizza due cc di cordrazene per rianimare Harry Kim dopo che egli fu ucciso nei pressi di un cenotafio Vhnori. (VOY: "Post mortem")

Il Dottore nel 2376 adopera venti milligrammi di cordrazene durante una rianimazione d'emergenza per far risvegliare B'Elanna Torres da uno stato catatonico indotto, dal quale non rispondeva. (VOY: "La barca dei morti")

Quando un'anomalia gassosa riportò alla luce i ricordi repressi dell'infanzia di Tuvok, il Dottore usò cinquanta milligrammi di cordrazene per stabilizzarne le funzioni dell'ippocampo. (VOY: "Flashback") Poiché il cordrazene è normalmente misurato in centimetri cubici (equivalenti ai millilitri, è difficile fare un confronto rispetto a questo dosaggio. Tuttavia è cinque volte quello che Bashir ha utilizzato su Luther Sloan, un umano; questo suggerisce che i vulcaniani potrebbero aver bisogno di un dosaggio maggiore di questo farmaco rispetto agli umani.

Nel 2372 Bashir dà il cordrazene a molti teplani, nella speranza di alleviare le sofferenze causate dalla Calamità, un'epidemia scatenata dal Dominio. Epran e Ekoria furono tra i primi a cui venne fornito il farmaco, che tuttavia perse la sua efficacia poco prima della loro morte. (DS9: "La piaga")

Alla fine del 2375, Bashir somministra dieci milligrammi di cordrazene a Luther Sloan agente della sezione 31 che aveva tentato il suicidio, benché fosse solo una parte di una simulazione mentale creata dall' interprete engrammatico multitronico. (DS9: "Estremi rimedi")

Poiché le quantità utilizzate variano da uno a quattro centimetri cubici e da dieci a cinquanta milligrammi, è ragionevole supporre che il cordrazene è significativamente più denso dell'acqua (che ha una densità di 1 g/cc).

Sovradosaggio Modifica

File:Cordrazine frenzy.jpg

Un'eccessiva quantità di questo farmaco produce una demenza temporanea con associati comportamenti violenti, il soggetto in overdose entra in uno stato di frenesia ed estrema paranoia, non è in grado di riconoscere individui a lui noti e teme per dei pericoli mortali. Coloro che patiscono un sovradosaggio possono manifestare saltuarie perdite di coscienza e mostrare un tessuto cutaneo pallidamente chiazzato di verde e rosso. (TOS: "Uccidere per amore") 25 cc di tricordrazina sono sufficienti per uccidere un Klingon. (TNG: "Questione di etica")

Retroscena Modifica

Il cordrazene fu citato nel 1968 (come farmaco immaginario) nell'episodio "The Freeze" della serie "Missione impossibile". L'agente della IMF (Impossible Mission Force) Rollin HandWhile, mentre tentava di convincere un rapinatore di banche che era stato criogenicamente congelato e quindi rianimato dopo undici anni, finge di essere un medico e chiede all'infermiera di somministrare al paziente "cinque cc di cordrazene". Missione impossibile fu prodotta dalla Desilu, la stessa casa cinematografica di Star Trek: la serie classica. Alexander Singer, che ha diretto "The Freeze", ha diretto negli anni successivi anche molti episodi di The Next Generation, Deep Space Nine e Voyager.


Doppiaggio italiano Modifica

Il cordrazene viene tradotto in cordiazene nell'episodio "Uccidere per amore" e in altre occasioni come cordrazina