Wikia

Memory Alpha

Enterprise (NX-01)

Discussione5
3 008pagine in
questa wiki
Enterprise
Enterprise NX-01.jpg
Classe: Classe NX
Registro: NX-01
Affiliazione: Flotta Astrale della Terra Unita
Stato: decommissionata (2161)
Enterprise NX-01 Logo.png
Per la controparte dell'Universo dello specchio, vedi ISS.

Una delle più importanti navi stellari della storia, l' Enterprise (NX-01) è il culmine del progetto NX. L'NX-01 è la prima nave di classe NX, lanciata dalla Flotta Astrale della Terra Unita nel 2151. L' Enterprise pone la Terra Unita come legittima potenza interstellare e causa una vera e propria rivoluzione nelle politiche dei Quadranti Alfa e Beta, spianando la via per la creazione della Federazione dei Pianeti Uniti dieci anni dopo.

Storia Modifica

Sviluppo Modifica

EnterpriseRepairs

Il lancio dell'Enterprise

Nel 2063, l'ingegnere umano Zefram Cochrane dischiude le porte verso le stelle per l'Umanità inventando il motore a curvatura. Il suo prototipo di razzo a curvatura, la Phoenix, sorpassa appena curvatura 1, la velocità della luce.

Comunque, la vastità degli spazi interstellari fa sì che questa velocità non sia sufficiente per effettuare viaggi. In questa prospettiva, a curvatura 1, la velocità della luce, occorrerebbero quattro anni per viaggiare dalla Terra a Proxima Centauri, la stella più vicina al Sole.

E' necessario sviluppare ulteriormente il motore a curvatura per l'esplorazione dello spazio profondo, ben al di là del sistema Sol. Ciò viene fatto al Complesso Curvatura Cinque a Bozeman, nel Montana da diversi ingegneri, tra cui Henry Archer e Cochrane stesso. Per i successivi cento anni, lo sviluppo continua fino a che viene creato il primo motore dell'Umanità capace di arrivare a Curvatura 5. Questo motore rende finalmente possibile i viaggi interstellari in tempi ragionevoli, cioè giorni, settimane o mesi invece che anni.

L'Umanità è quindi pronta a costruire la prima vera nave stellare. I lavori hanno inizio e nel 2151 l'Enterprise è completata.

Oltre al motore a curvatura 5, l'Enterprise è anche la prima nave terrestre ad essere dotata di un teletrasporto certificato anche per il trasporto di organismi biologici. Ciononostante, la macchina ha diversi malfunzionamenti, (ENT: "Strani, nuovi mondi", "Punto di non ritorno") e la navetta rimane il metodo preferito per lasciare la nave. Dopo gli sbarchi, la procedura standard richiede che l'equipaggio e i passeggeri utilizzino la camera di decontaminazione.

La nave non è comunque all'avanguardia sotto molti punti di vista. A differenza delle navi vulcaniane ad essa contemporanee, non è equipaggiana con un raggio traente, ma solo arpioni.

L'Enterprise ha un equipaggio standard di 83 Umani, con l'aggiunta di una vulcaniana e un denobulano; all'incirca un terzo dell'equipaggio è formato da donne. (ENT: "Un tuffo nel futuro")

Lancio e prime missioni Modifica

NarendraIIIOrbit2152

L' Enterprise nello spazio klingon

L' Enterprise parte dal Complesso di Curvatura 5 il 12 aprile 2151 sotto il comando del capitano Jonathan Archer. Il lancio avviene tre settimane in anticipo rispetto alla data stabilita per riportare Klaang, un Klingon, al suo mondo natale, Qo'noS. Il lancio anticipato viene osteggiato fortemente dall'ambasciatore vulcaniano Soval, che crede che l'Umanità non sia ancora pronta per esplorare lo spazio. Riesce ad estorcere una concessione alla Flotta Astrale, costringendo Archer ad accettare l'imposizione del sub-comandante T'Pol sul suo vascello in cambio delle mappe stellari vulcaniane. (ENT: "Prima missione")

Il lancio anticipato dell' Enterprise fa sì che la nave lasci lo spazioporto in parte impreparata: i suoi siluri spaziali non sono calibrati e i suoi cannoni a fase non sono nemmeno stati installati. I siluri spaziali vengono calibrati nel mezzo di una battaglia nel maggio del 2151; (ENT: "Vincere la paura") la nave non viene distrutta solo grazie all'intervento degli Axanar. I cannoni a fase non vengono installati fino a settembre 2151 mentre l' Enterprise combatte un nemico sconosciuto. (ENT: "Nemico silenzioso")

Breve cancellazione e missioni successive Modifica

Paraagan II

L' Enterprise a Paraagan II

Nel marzo del 2152, la missione della nave viene cancellata quando una delle sue navette sembra aver provocato l'incendio del gas tetrazina nell'atmosfera di Paraagan II, uccidendo 3600 innocenti coloni. A causa di questo, assieme ad altri eventi che coinvolgono P'Jem e Tandar Primo, il Concilio del Comando della Flotta Astrale richiama l' Enterprise sulla Terra. L'ambasciatore Soval raccomanda che la Terra attenda ancora da dieci a vent'anni prima di tentare di nuovo l'esplorazione dello spazio profondo. Archer riesce a convicere il Comando di Flotta e l'Alto Comando Vulcaniano di permettere all' Enterprise di continuare nella sua missione, quando si scopre che l'incidente è stato provocato da forze esterne. (ENT: "Onda d'urto - prima parte", "Onda d'urto - seconda parte")

Nell'aprile del 2152, l' Enterprise subisce diversi danni quando incontra un campo minato romulano. (ENT: "Campo minato") Fortunatamente, la nave viene indirizzata da un vascello tellarite di passaggio a una stazione di riparazione automatizzata. L' Enterprise si trova, però, costretta a distruggere la stazione per sfuggirle. (ENT: "Sosta forzata") Un iniettore del plasma poco dopo, comunque, si rompe, obbligando la nave ad andare al pianeta natale dei Kreetassani. (ENT: "Una notte in infermeria")

La ricerca della superarma Xindi Modifica

ThermobaricClouds

L' Enterprise entra nella Distesa

Dopo l'attacco xindi alla Terra nel marzo del 2153, l' Enterprise viene richiamata a casa. L'arrivo avviene il 12 aprile. L' Enterprise viene riparata e viene aggiornata con nuovi siluri fotonici, corazze dello scafo rinforzate, traduttore universale aggiornato e un nuovo centro di comando. Viene quindi rilanciata in una nuova missione nella Distesa Delfica per cercare la superarma xindi. L' Enterprise prende a bordo anche un gruppo di MACO per questa missione. (ENT: "Attacco alla Terra")

La ricerca degli Xindi è lunga e pericolosa e impegna la nave per quasi un anno. L' Enterprise è in grave pericolo la maggior parte del tempo nella Distesa, data la presenza di anomalie spaziali generate dalle Sfere. (ENT: "L'anomalia") Viene scoperta una sostenza isolante, il trellium-D, che può proteggere la nave dalle anomalie, ma sfortunatamente il trellium-D è dannoso per i Vulcaniani, in quanto distrugge i loro percorsi neurali, e il capitano Archer rifiuta al subcomandante T'Pol di lasciare la nave. Quindi, la schermatura non può essere usata. (ENT: "Effetti deleteri")

Nel febbraio del 2154, l' Enterprise determina la posizione dell'arma xindi e arriva nel sistema di Azati Primo. (ENT: "Azati primo") Qui, la nave viene severamente danneggiata a causa di diversi attacchi da parte degli Xindi. Il nucleo di curvatura primario viene distrutto e il capitano Archer è costretto ad azioni drastiche per ripararlo. (ENT: "Danni alla nave") L' Enterprise viene salvata da ulteriori danni dalla versione dell' Enterprise proveniente da un futuro alternativo, quando la seconda nave viaggia indietro nel tempo di 117 anni nel tentativo di usare un corridoio subspaziale. (ENT: "Un tuffo nel futuro")

Enterprise severely damaged, 2154

L' Enterprise danneggiata nella Distesa Delfica

L' Enterprise riesce a portare a termine la sua missione distruggendo l'arma xindi, anche se il capitano Archer viene creduto morto. La nave viene trasportata sulla Terra da una nave xindi-aquatica a seguito della fine della missione, anche se fa una breve deviazione in un passato alternativo nel 1944 con l'aiuto di Daniels. Durante questa missione, Archer si riunisce al suo equipaggio dopo aver fermato il tentativo di Vosk di tornare al proprio tempo. In questo modo, viene posta fine alla Guerra Fredda Temporale che aveva a lungo dato problemi all' Enterprise. (ENT: "Ora zero", "Nuovo fronte temporale - prima parte", "Nuovo fronte temporale - seconda parte")

Vedi anche: Ricerca della superarma xindi

Dopo il ritorno a casa Modifica

I membri dell'equipaggio dell' Enterprise vengono acclamati come eroi al loro ritorno sulla Terra, specialmente il capitano Archer, a cui vengono intitolate diverse scuole. Vengono apportate alcune modifiche alla nave, tra le quali una nuova sedia del capitano, aggiornamenti al teletrasporto. (ENT: "Ritorno a casa")

Nel maggio del 2154, un gruppo di Potenziati ruba un falco da guerra klingon e uccide l'intero equipaggio. I Klingon minacciano la Terra a meno che i Potenziati non vengano catturati. L' Enterprise viene rilanciata con Arik Soong a bordo per cercare i Potenziati sul bordo del territorio del Sindacato di Orione. Dopo alcuni brevi scontri a fuoco con un intercettore orioniano, i Potenziati trovano l' Enterprise e prendono Soong a bordo della loro nave avviandosi poi verso la Stazione 12. L' Enterprise li insegue ma non riesce a fermare Soong, che prende gli embrioni dei Potenziati. Soong vuole andare verso la Macchia di Rovi, ma i Potenziati si rivoltano contro di lui e si dirigono verso una colonia klingon e cercano di scaricare diversi patogeni nell'atmosfera. L' Enterprise arriva in tempo per fermare i potenziati, distruggendo loro e il Falco da guerra. (ENT: "Terra di confine", "Stazione 12", "I Potenziati")

Enterprise out of control

L' Enterprise a curvatura

Quando l'ambasciata terrestre su Vulcano viene fatta esplodere, all' Enterprise viene ordinato di raggiungere il sistema. L'Alto Comando Vulcaniano accusa i Syranniti di aver piazzato la bomba. L'equipaggio scopre una bomba ancora inesplosa nelle macerie dell'ambasciata, su cui si trova il DNA di una Syrannita bene nota, T'Pau, ma successivamente viene scoperto che è una montatura. Archer e T'Pol intraprendono un viaggio nella Fornace per cercare T'Pau, lasciando Trip Tucker al comando dell' Enterprise. Dopo aver confutato le prove di V'Las sull'attentato, l'ambasciatore Soval viene buttato fuori dall'Alto Comando Vulcaniano e decide di schierarsi dalla parte degli Umani. All' Enterprise viene ordinato di lasciare il sistema ma Tucker si rifiuta, in quanto il suo capitano è ancora sulla superficie del pianeta. Soval informa il facente funzione capitano Tucker che i Vulcaniani stanno preparando un attacco ad Andoria. L' Enterprise avverte gli Andoriani e le due flotte di Vulcano e Andoria si incontrano e iniziano una battaglia con l' Enterprise dalla parte degli Andoriani. I Vulcaniani fermano l'attacco poco dopo, a causa di improvvisi cambiamenti politici sul loro pianeta natale. La scoperta di antichi testi di Surak causano la caduta dell'Alto Comando: l'attività della Flotta Astrale non è più regolata dai Vulcaniani. (ENT: "La Fornace", "Il risveglio", "Il Kir'Shara")

Poco tempo tempo la Riforma Vulcaniana, Emory Erickson esegue un miglioramento del teletrasporto in un esperimento sull' Enterprise, aumentandone la portata a più di 40.000 chilometri. L'aggiornamento rimpiazza il vecchio piedestallo con un sistema più avanzato di controllo. (ENT: "Dedalo")

Più tardi nel 2154, due ufficiali vengono contaminati da un virus a base di silicio che è stato trasportato a bordo dell' Enterprise. Di conseguenza, una parte dell' Enterprise viene sigillata per essere messa in quarantena. (ENT: "Gli osservatori")

Nel novembre del 2154, l' Enterprise porta una delegazione tellarite, che comprende l'ambasciatore Gral, a Babel. Sulla rotta, riceve una chiamata di soccorso dalla nave da guerra andoriana Kumari. La nave è stata attaccata da un vascello sconosciuto, anche se il comandante andoriano Shran accusa i Tellariti della distruzione della sua nave. In seguito, si scopre che la Kumari è stata attaccatta da un prototipo di nave-drone romulana che è in grado di assumere l'aspetto di altri vascelli. Gral e Shran riescono a venirsi incontro, l' Enterprise riesce ad arrivare al rendezvous con il trasporto tellarite che riporta Gral e la sua delegazione su Tellar Primo. L' Enterprise prosegue verso Andoria, dove il capitano Archer e il comandante Shran incontra gli Aenar, una razza cieca di telepati. Un membro degli Aenar, Jhamel, sale a bordo dell' Enterprise con Archer e Shran e assiste alla distruzione della nave-drone che i romulani hanno lanciato su Remus. Quindi, la nave stellare riprende il suo viaggio verso Andoria, su Shran e Jhamel sbarcano. (ENT: "Babel", "Fragile alleanza", "Gli Aenar")

Enterprise and Columbia merge warp fields

L'Enterprise (in alto) e la Columbia iniziano un rischioso trasferimento di personale

L' Enterprise ritorna sulla terra il 27 novembre 2154. Mentre è lì, il capo ingegnere Charles Tucker viene trasferito sulla nave di classe NX Columbia. Sulla Terra, il dottor Phlox viene aggredito e catturato dai Rigeliani. L' Enterprise segue la traccia di curvatura della nave da carico rigeliana che ha lasciato la Terra due ore dopo il rapimento di Phlox. La nave arriva alle coordinate della nave da carico, trovando però solo detriti del vascello. Quando l'equipaggio dell'Enterprise cerca di determinare l'identità dei distruttori della nave da carico, un vascello klingon attacca la nave. Una squadra di sbarco dal vascello klingon abborda e sabota i sistemi dell'Enterprise. I Klingon ritornano sulla loro nave, ma l'Enterprise non è in grado di porre rimedio al sabotaggio. (ENT: "Virus letale") Alla fine, l'Enterprise viene riparata grazie a una rischiosa manovra da parte della Columbia, quando Tucker ritorna sulla sua vecchia nave. Quindi, l'equipaggio riesce a salvare la razza klingon con l'aiuto di Phlox. La razza Klingon viene lasciata dalla cura con la fronte come quella umana, senza creste frontali, un tratto che durerà per quasi un secolo. (ENT: "Divergenze")

Enterprise (NX-01) above Earth

L'Enterprise in volo sopra la Terra

Pochi giorni dopo, un Orioniano presenta un'offerta ad Archer: permetterà alla Flotta Astrale lo sfruttamento di un pianeta da lui scorperto. La Flotta Astrale effettuerà le operazioni di estrazione mineraria e l'Orioniano avrà il 10% del ricavato Per siglare l'accordo, tre schiave di Orione vengono date in dono al capitano Archer. Le ragazze seducono l'equipaggio e controllano gli uomini. Tucker, l'unico a non esserne affetto, è in grado di smascherare i loro piani. L'Orioniano aveva pianificato di consegnare Archer al Sindacato di Orione, che vuole la sua testa, non importa se attaccata al corpo o meno. L'Enterprise lo ferma mandando una scarica elettrica lungo il deflettore e disabilitando la nave orioniana. (ENT: "Le schiave di Orione")

L'Enterprise presenzia inoltre alla dichiarazione dei capi terrestri che annunciano una coalizione con Vulcano, Andoria, Tellar, e Coridan. I membri dell'equipaggio dell'Enterprise vengono acclamati come eroi quando si pongono le basi dell'allenza, quali precursori della Federazione dei Pianeti Uniti. E' durante questa conferenza che l'equipaggio svolge un ruolo principale nel trovare e neutralizzare i militanti dell'organizzazione Terra Prime, che voleva allontanare tutti i non-umani, dopo aver dirottato il raggio verteron da Marte.

Decommissionamento Modifica

L'Enterprise viene decommissionata nel 2161 per fare spazio alle nuove astronavi più avanzate. Viene messa in un museo della Federazione dove rimane almeno fino al XXIV secolo. (ENT: "Federazione prossima frontiera")

Non è noto come o se l'Enterprise abbia partecipato alle guerre romulane.

Risultati Modifica

L'esplorazione effettuata dall' Enterprise non è in territorio completamente inesplorato ed è effettuata con l'aiuto delle mappe stellare vulcaniane. Ciononostante, partecipa a molti eventi storici, come la scoperta della Guerra fredda temporale, (ENT: "Prima missione"), il ritorno a Terra Nova, (ENT: "Terra Nova"), il continuo coinvolgimento negli attriti tra Vulcano e Andoria, (ENT: "L'incidente andoriano", et al.), la distruzione della colonia di Paraagan II, (ENT: "Onda d'urto - prima parte"), il primo incontro degli Umani con forme di vita non corporee, (ENT: "Lo scambio"), la scoperta di una tribù umana dispersa nella Distesa Delfica, (ENT: "Cowboy dello spazio"), la corsa per fermare la superarma xindi, (ENT: "Attacco alla Terra", et al.) la crisi dei Potenziati, (ENT: "Terra di confine", et al.), la Riforma Vulcaniana (ENT: "La Fornace", et al.) e la formazione della prima alleanza con Vulcaniani, Andoriani e Tellariti. (ENT: "Babel")

L' Enterprise inoltre effettua il primo contatto per conto della Terra con numerose specie, tra cui:


Equipaggio di comando Modifica

Enterprise NX-01 plaque

La targa di dedica dell' Enterprise, posta a sinistra del turboascensore del ponte

Vedi anche Modifica

Linee temporali alternative Modifica

Dal 2153 al 2165 Modifica

OneNacelledEnterprise

L'Enterprise, danneggiata severamente

In una linea temporale alternativa, il cervello del capitano Archer viene infettato da parassiti interspaziali, nell'ottobre del 2153. Questi parassiti gli provocano un'amnesia anterograda. Di conseguenza viene sollevato dal comando. Il subcomandante T'Pol riceve una promozione sul campo dalla Flotta Astrale, diventando il capitano della nave. T'Pol continua la ricerca della superarma xindi.

Nel 2154 l' Enterprise scopre che l'arma viene costruita su Azati Primo. Ma mentre si avvicinano, la nave viene attaccata da due vascelli xindi-rettili. La nave viene gravemente danneggiata: muoiono tredici membri dell'equipaggio, compreso Travis Mayweather, e 23 sono feriti. Inoltre, una delle gondole è completamente fuori uso, limitando la velocità della nave a curvatura 1,7. Quando l'Enterprise ragguinge Azati Primo a questo velocità, l'arma è già stata lanciata. Riescono a seguirla fino alla Terra attraverso un vortice subspaziale, ma i loro sforzi sono vani e la Terra viene distrutta.

Nel 2155, l'Enterprise porta uno dei convogli di sopravvissuti su Ceti Alpha V, dove l'Umanità spera di poter sfuggire all'annientamento da parte degli Xindi. Quando la nave arriva lì nel 2156, T'Pol lascia il comando al comandante Tucker; la nave ora ha il compito di controllare il sistema Ceti Alpha. La nave viene aggiornata con scudi forniti dal Generale Shran della Guardia Imperiale Andoriana.

NX01BridgeDestroyed

Il ponte esplode poco prima dell''Enterprise

Nel 2165, l'Enterprise viene attaccata dalle forze xindi che hanno infine trovato Ceti Alpha, proprio quando Archer e T'Pol sono tornati sulla nave per cercare di curare Archer. Durante il trattamento, Phlox scopre che la distruzione dei parassiti nel presente li cancella anche dal passato; quindi curare Archer potrebbe cambiare la storia, così che lui non sarebbe mai stato infettato. In un disperato tentativo di cambiare la linea temporale e salvare la Terra, Archer e T'Pol vaporizzano la nave con un'implosione subspaziale: annientando i parassiti, viene creata una nuova linea temporale dove Archer non è mai stato infettato. (ENT: "Il crepuscolo del tempo")

2037 Modifica

Enterprise (NX-01) alternate, E2

L'Enterprise (NX-01) alternativa

In un'altra linea temporale alternativa, la nave attraversa un corridoio subspaziale nella nebulosa Kovaalan per arrivare al pianeta del concilio xindi nel febbraio 2154, ma viene mandata indietro fino all'ano 2037. Lo spostamento temporale è stato causato da una deriva di particelle da un iniettore di impulso danneggiato. Incapace di ritornare nel presente, il capitano Archer decide di aspettare nella Distesa Delfica finché potrà fermare l'arma xindi dall'attaccare la Terra.

Per sopravvivere tutto quel tempo, l'Enterprise stipula un'alleanza con altre specie, scambiando tecnologia per cibo e provviste. La nave acquisisce anche membri dell'equipaggio alieni, come la moglie di Archer, Esilia; la sua pro-pronipote, Karyn Archer, è un membro dell'equipaggio. Con il tempo, la nave acquisisce anche aggiornamenti da altre razze. Nel 2154, i processori atmosferici sono raddoppiati in efficienza, vengono installati un collettore isomagnetico fornito dagli Ikaaran e un raggio traente. Inoltre, i mercanti Haradin hanno fornito la tecnologia di aggiornamento per gli iniettori del plasma che permette alla nave di raggiungere curvatura 6,9 per un breve periodo, ma gli iniettori della nave sono troppo vecchi per sopportarla, quindi la tecnologia non è utilizzabile. La nave viene ripetutamente avvistata dagli Xindi, ma le letture non sono mai state confermate.

Nel 2153 tutti i membri dell'equipaggio originale sono morti, tranne T'Pol, ora molto più vicina alle proprie emozioni che in passato. Lorian è al comando della nave, Karyn Archer è l'ufficiale esecutivo e il pilota, Greer l'ufficiale tattico. l'Enterprise cerca di fermare la sonda xindi, ma Lorian dà troppo tardi l'ordine di lanciarsi contro di essa e la sonda parte. Nel 2154, l'Enterprise incontra l'Enterprise del periodo appena prima di entrare nel corridoio.

Lorian fornisce ad Archer le specifiche degli Haradin, ma la T'Pol del futuro gli mostra che gli aggiornamenti sono troppo pericolosi. La Vulcaniana suggerisce che l'Enterprise aggiorni i suoi iniettori di impulso in modo da ridurre la deriva delle particelle, ma Lorian si rifiuta di lasciare che Archer porti avanti questo piano; ruba gli iniettori della nave del 2154 per usarli sulla propria. Le due Enterprise finiscono in stallo in una battaglia spaziale. Lorian alla fine cede e concorda nel seguire il piano di Archer. L'Enterprise di Archer riesce ad attraversare il corridoio, questa volta, senza problemi.

Il destino dell'Enterprise di Lorian è sconosciuto. Potrebbe essere stata distrutta dai Kovaalani che stava combattendo all'entrata del corriodio, oppure potrebbe essere stata cancellata dalla storia nel momento in cui l'Enterprise del 2154 è riuscita ad attraversare il corridoio senza tornare indietro nel tempo. (ENT: "Un tuffo nel futuro")

Universo dello Specchio Modifica

Appendici Modifica

Retroscena Modifica

Enterprise NX-01 drawing, United

Un disegno del'Enterprise

  • Un disegno dell'Enterprise è presente nella fila di quadri nell'ufficio di Archer.
  • Il prefisso NX è stato usato nel passato per i velivoli registrati negli Stati Uniti come sperimentali. Vedi anche Registro.

Apocrifo Modifica

  • L' Enterprise appare nei primi livelli del vidogioco Star Trek: Encounters. I livelli sono basati sulla terza stagione di Enterprise, la cui missione è trovare la superarma Xindi, per poi distruggere i piani dei Costruttori di sfere. In aggiunta, l' Enterprise compare nell'ultimo livello in cui un'anomalia temporale si forma vicino alla Terra. Quando l'anomalia provoca la sparizione della USS Enterprise-E, l' Enterprise viene lasciata da sola a combattere una flotta di navi da guerra del Dominio. Al termine, l' Enterprise NX-01 unisce le forze con l'Enterprise-A, Enterprise-E, la USS Defiant, e la USS Voyager per sconfiggere una flotta combinata di Xindi, Klingon, Romulani, Dominio e Borg.

Collegamenti esterni Modifica



Nella rete di Wikia

Wiki a caso