Wikia

Memory Alpha

Genesis (pianeta)

Discussione0
3 018pagine in
questa wiki
Pianeta Genesis
Genesis2285.jpg

Pianeta Genesis visto dall'orbita

Ubicazione: Settore Mutara

Il Pianeta Genesis è un pianeta ubicato nel settore Mutara che è stato creato da materia gassosa nella Nebulosa Mutara a seguito della denotazione del Dispositivo Genesis, a conclusione di una feroce battaglia tra Khan Noonien Singh e l' Ammiraglio Kirk nel 2285. (Star Trek II: L'ira di Khan)

Storia Modifica

In seguito alla creazione iniziale del pianeta, la capsula a siluro fotonico del capitano Spock venne lanciata verso quella direzione, in seguito al servizio funebre. Poiché i campi gravitazionali erano in mutazione, la capsula atterrò dolcemente sulla superficie del pianeta. (Star Trek II: L'ira di Khan, Star Trek III: Alla ricerca di Spock)

Il Pianeta Genesis divenne immediatamente una controversia galattica, e la Flotta Stellare lo dichiarò proibito finché il Consiglio della Federazione non fu in grado di decidere come comportarsi a riguardo. Nel frattempo, la USS Grissom fu inviata, con a bordo un team scientifico includente il co-creatore del pianeta, il dottor David Marcus, a portare a termine una ricerca sul pianeta.

Vi fu una piccola schermaglia in orbita durante gli ultimi momenti di vita del pianeta, dove sia la USS Grissom che la USS Enterprise furono distrutte, ed uno Sparviero Klingon venne requisito dall'Ammiraglio James T. Kirk e dal rimanente equipaggio. (Star Trek III: Alla ricerca di Spock)

Ecologia Modifica

Le scansioni iniziali del nuovo pianeta, eseguite dalla Grissom, fornirono delle rivelazioni affascinanti, tra le quali "tutte le varietà di terreno e di clima della Terra in una passeggiata di poche ore," secondo il dottor Marcus.

  • Settore 1: Con fogliame in stato di crescita completato. Temperatura: 22.2 °Celsius.
  • Settore 2: Con suolo desertico. Vegetazione minima. Temperatura: 39.4 °Celsius.
  • Settore 3: Con vegetazione subtropicale. Temperatura in rapido calo. Segni di neve.


Lo stesso effetto che aveva fatto iper-sviluppare la flora sul pianeta sembrò aver causato lo stesso sui microbi che si trovavano sulla superficie di una capsula funebre che era atterrata dolcemente sulla superficie poco dopo la formazione planetaria. I microbi riuscirono ad evolversi in organismi multicellulari in un breve periodo di tempo.

L'instabile protomateria, usata per la costruzione della matrice da David Marcus nella sua fretta di completare il Progetto Genesis, fece diventare gli ecosistemi da essa creati pericolosamente bizzarri. Questa instabilità, all'inizio, si manifestò nel ritmo accelerato di crescita, poi in scombussolamenti micro-climatici. Invece di prosperare, il pianeta iniziò a subire un'attività geologica molto violenta che ridusse in lava l'intera superficie. (Star Trek III: Alla ricerca di Spock)

RetroscenaModifica

Parecchi microbi spaziali vennero venduti a It's A Wrap! sale and auction su eBay. [1]