Wikia

Memory Alpha

Giovani eroi (episodio)

Discussione0
3 010pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"Rascals"
Traduzione Italiana: Giovani eroi
Traduzione letterale: Furfanti
TNG, Episodio 6x07
Numero di produzione: 40276-233
Prima messa in onda: 2 novembre 1992
132° di 176 prodotto in TNG
132° di 176 rilasciato in TNG
  {{{nNthReleasedInSeries_Remastered}}}° di 176 rilasciato in TNG Rimasterizzata  
240° di 727 rilasciati in tutto
Youthened Guinan and Ro Laren (2369)
Teleplay di
Allison Hock

Storia di
Ward Botsford & Diana Dru Botsford e Michael Piller

Diretto da
Adam Nimoy
46235.7 (2369)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

Il capitano Picard, il guardiamarina Ro, Guinan, e Keiko O'Brien vengono trasformati in bambini a causa di un incidente al teletrasporto, mantenendo però i loro ricordi di adulti, facendoli reagire in modo differente l'uno dall'altro. Quando una nave errante Ferengi dirotta l' Enterprise, i giovanissimi membri dell'equipaggio, insieme ad Alexander, conducono la rivolta.

RiassuntoModifica

Di ritorno da una spedizione botanica sul pianeta Marlonia dove Keiko O'Brien ha trovato un campione di Draebidium calimus, la navetta Fermi, con a bordo Ro Laren, il Capitano Jean-Luc Picard, Keiko e Guinan diviene vittima di un'anomalia energetica. Il teletrasporto d'emergenza si rivela difficoltoso, e l'equipaggio della USS Enterprise-D è scioccato dal ritorno di un capitano dodicenne, coetaneo della barista, del botanico e del Guardiamarina Bajoriano, al posto delle loro controparti adulte.

Nonostante il nuovo aspetto, l'equipaggio è determinato nel continuare a svolgere il proprio dovere. Tuttavia, risulta per tutti un compito difficile. L'equipaggio del ponte trova poco credibile un capitano dodicenne. Picard cerca di non far pesare troppo il cambiamento, nonostante i suggerimenti della dottoressa Crusher, ma si rende conto ben presto di come stanno le cose. Affida temporaneamente il comando a Riker, e si ritira nel proprio alloggio.

File:Picard teen.jpg

In un'altra area della nave, Guinan e Ro stanno cercando di adattarsi alle loro nuove vite. Ro vuole solo tornare a svolgere il proprio dovere, mentre Guinan si gode la nuova esperienza. Ro si lamenta in continuazione di detestare il suo stato di bambina, mentre Guinan insiste sul fatto che l'infanzia è divertente. Riesce a convincere a far divertire un po' Ro, la quale sembra finalmente riuscire a rilassarsi: saltano sul letto, cercando di arrivare l'una più in alto dell'altra.

Anche Keiko sta avendo dei problemi. Ora che è una bambina, per il marito, Miles, è difficile accettare il fatto che abbia l'aspetto di una dodicenne. Dice che si adatterà, ma la figlia di Keiko, Molly, non reagisce nella medesima maniera. Non riconosce la madre quand'ella si reca a leggerle una storia prima di metterla a dormire. Miles, che non riesce a dire la verità a Molly, legge la storia al posto della moglie.

Nel frattempo, la dottoressa Crusher pensa di aver trovato la soluzione al problema. Dopo aver usato un meccanismo di crescita rapida, scopre che i codici genetici perduti che dettano l'aspetto degli ufficiali possono essere rimpiazzati nel raggio del teletrasporto. Tuttavia, prima di poter tentare di portare a termine il proprio piano, la nave viene presa in ostaggio da alcuni Ferengi rinnegati. Riker riesce a bloccare le funzioni dei comandi del computer. Tutti gli adulti, con l'eccezione del comandante Riker, che è necessario per rimuovere la codifica del computer, vengono trasportati sulla superficie per dei lavori.

Comunque, gli ufficiali che sono stati trasformati in bambini si trovano ancora a bordo. Giocando d'astuzia sulle guardie Ferengi che si trovano fuori della porta della stanza dove è stato rinchiuso, Picard riesce a contattare Riker, facendo finta di esserne il figlio. Porta il messaggio di attivare la rete LCARS nell'aula scolastica, avendo pieno accesso ai sistemi del computer. Usano il teletrasporto per rinchiudere tutti i Ferengi in una cella di detenzione sulla piattaforma del teletrasporto. Riescono così a riavere il controllo della nave, e la dottoressa può rifarli tornare nei propri corpi adulti grazie al teletrasporto. Tuttavia, il guardiamarina Ro vuol rimanere bambina ancora un po', per godersi tale stato poiché non aveva potuto farlo la prima volta.

L'introduzione di questo episodio o film è incompleta

L'introduzione di questo episodio è stata identificata come carente di informazioni essenziali, e come tale richiede attenzione. Sentiti libero di modificare questa pagina per contribuire al suo sviluppo.

  • Per favore osserva le Politiche di Copyright, non copiare materiale da altre fonti senza permesso.

Citazioni memorabiliModifica

"Guardi questi frammenti. Sono... sono quasi in condizioni perfette, eppure hanno settecento anni."
"Anche mio padre."

- Picard e Guinan


"Potrebbe tornare all'Accademia. Prendere un altro diploma. Rispolverare il suo latino."
"Ed avere Wesley Crusher come compagno di stanza?"

- Troi e Picard giovane, circa le scelte di Picard in attesa del ritorno al suo stato adulto


"[...] Ho passato la mia vita a guardare avanti [...]"

- Picard giovane, circa il proprio atteggiamento verso la vita.


"Voglio vedere mio padre, voglio vederlo ora, ora! Ora! ORA!"

- Picard da giovane


"Credo che lei stia sulla mia sedia."

- Picard giovane, mentre punta un phaser contro un Ferengi in sala tattica


"Grazie, numero uno."
(Una guardia Ferengi guarda Picard e Riker con sospetto)
"Ehm... è il papà numero uno!"
(Picard e Riker si abbracciano, sorridendo apertamente)

- Picard, da giovane mentre complotta con Riker per riprendere il controllo dell' Enterprise


"Okay, Morta. Il sistema del computer dell' Enterprise è controllato dai nuclei dei tre processori primari, collegati ai moduli di interfaccia a quattoridici kiloquad melacortz-ramistat. L'elemento del nucleo è basato su di un nanoprocessore FTL con venticinque kelilactirali bilaterali. Con venti di quelli nei terminali primari Heisenfram. Ora, sai cos'è un kelilactirale bilaterale?"
"Certo che lo so, umano. Non sono stupido!"
"No. Certo che no."

- Riker, circa i lavori interni del computer dell' Enterprise a Morta


"È un computer per bambini. Computer, puoi mostrarmi un'immagine dell'interno dell' Enterprise?"
"Sì. L' Enterprise è una nave stellare di classe Galaxy. Sai sillabare Enterprise? E-N-T-E-R-..."
"Spegni l'audio!"

- Guinan giovane, Computer scolastico elementare e Picard giovane


"Hai dipinto tu questo?"
"Ho dipinto questo, e questo, tutti!"

- Guinan adulta, Ro giovane


"Be', dovrei fare qualcosa invece di starmene qui, in attesa che trovino una cura!"
"Hai ragione. Andiamo a giocare."

- Ro giovane e Guinan giovane


"È un bel po' che non sono giovane ed intendo godermi ogni minuto."

- Guinan giovane


"Questa è la prima volta in cui questi tubi Jefferies non sembrano otturati."
"Quanto dobbiamo andare lontano?"
"Circa cinquanta metri. Non dirmi che sei stanca."
"Non sono giovane come un tempo."

- Ro giovane e Guinan giovane

RetroscenaModifica

  • Questo è l'ultimo episodio, da un punto di vista cronologico, in cui appare Miles O'Brien (Colm Meaney). Subito dopo si trasferisce su Deep Space 9. Apparirà ancora in "Ieri, oggi, domani" nelle scene ambientate nel 2364.
  • Questo episodio è anche l'ultimo per Rosalind Chao (Keiko O'Brien) e l'unico dove compare Hana Hatae (Molly O'Brien). Entrambe riappariranno in Star Trek: Deep Space Nine nell'episodio "Uno strano delitto".
  • Questo episodio è stato diretto da Adam Nimoy, figlio di Leonard Nimoy. Avrebbe anche diretto "Frammenti di tempo".
  • C'è un riferimento all'episodio della quarta stagione di Deep Space Nine "Il sindacato". In quell'episodio, Odo cita il caso degli invasori Ferengi come un esempio di una falla nel sistema della sicurezza a bordo della Enterprise.
  • Ronald D. Moore ha commentato: "Quando Michael ha comprato i diritti, ho pensato che fosse ammattito: una squadra di sbarco che si rimaterializza nei corpi dei bambini, con menti adulte! Cercai e ricercai di respingere l'idea, il che avrebbe ovviamente significato che avrei dovuto riscrivere lo script. Pensavo solo che fosse un'idea balorda e non volevo aver nulla a che fare con essa. Ma una volta che ebbi l'incarico, lo scrittore professionale in me era tenuto a trattare il materiale nel miglior modo possibile, così cercai di sottolinearne l'aspetto divertente ed umano, soprattutto per quanto riguarda la storia Guinan/Ro, che finii per apprezzare. Ancora non sono entusiasta di questo episodio (i Ferengi che catturano l'Enterprise in un paio di Sparvieri Klingon guasti???) ma molte persone mi hanno detto di amare questo episodio." (AOL chat, 1997)
  • Picard giovane è stato interpretato dallo stesso attore, David Tristan Birkin, che ha recitato nei panni di René Picard (il nipote del capitano) nell'episodio "Famiglie". David aveva però ~15 1/2 quando Giovani eroi venne filmato. Inoltre, si può vedere che David mostrava più di dodici anni.
  • L'attrice che ha interpretato Guinan giovane, Isis J. Jones, avrebbe anche vestito i panni di Whoopi Goldberg (Guinan adulta) da bambina nel film Sister Act.
  • Picard giovane, mentre cerca di far riattivare a Riker il computer nell'aula scolastica, gli chiede espressamente di attivare il computer nell'"aula scolastica 8", mentre si sarebbe poi visto sul display la scritta "Aula scolastica 7".
  • Due inquadrature della battaglia contro gli Sparvieri Klingon erano due riutilizzi da "L'Enterprise del passato".
  • Il capitano Kirk ed il suo equipaggio avevano subito un cambiamento simile (il ritorno al proprio stato infantile) nell'episodio di Star Trek: La serie animata "Universi paralleli".
  • Picard che fa finta di essere il figlio di Riker ricorda l'episodio "Futuro imperfetto", nel quale Riker aveva un figlio di nome Jean-Luc in una simulazione olografica dell' Enterprise.

Uscite su nastro e su DVDModifica

Collegamenti e riferimentiModifica

Attori ospitiModifica

Con la partecipazione diModifica

E conModifica

Attori non accreditatiModifica

ControfiguraModifica

RiferimentiModifica

accurentum; anesthizine; archeologia; bioscan; classe B'rel; Buraniano; calcium; californium; sonda di classe 4; Crusher, Wesley; daiMon; Draebidium calimus; Draebidium froctus; elemento; elemento Mx; USS Enterprise-D; Codice Ferengi di Salvataggio; Fermi; motore firomactale; Humuhumunukunukuapua'a; jamesium; ponticello; keiyurium; kelilactirale; kiloquad; kryptonite; Dottor Langford; Ligos VII; Marlonia; mercurio (elemento); campo di reversione molecolare; biologia della flora; pillerium; quad; struttura ribo-viroxica-nucleica; codice di accesso di sicurezza; Sulvin IV; Taguano; bestia rasoio Tarcassiana; latta; navetta di tipo 6; Vendarite


Episodio precedente:
"Una vera Q"
Star Trek: The Next Generation
Stagione 6
Episodio successivo:
"Per un pugno di Data"

Nella rete di Wikia

Wiki a caso