Wikia

Memory Alpha

Grazerita

Discussione0
3 013pagine in
questa wiki
JareshInyo

Jaresh-Inyo, un Grazerita maschio.

I Grazeriti erano umanoidi membri della Federazione. La morfologia facciale includeva una fronte pronunciata e profondamente corrugata su un muso bovino. La spessa pelle era ricoperta da una chioma finemente lanugginosa e due escrescenze leggermente ricurve, che potevano raggiungere la lunghezza di 10 centimetri coronavano il cranio dei Grazeriti. Nei primi anni 2370, le usanze prevedevano un abito attillato con un cappuccio atto a coprire le corna. (DS9: "Il nemico tra noi")

I Grazeriti necessitavano di poco tempo per dormire. (DS9: "Paradiso perduto")

I Grazeriti ricoprirono una posizione all'interno del Consiglio della Federazione nel tardo XXIV secolo tramite Jaresh-Inyo, fino al momento in cui venne eletto per la carica di Presidente della Federazione. (DS9: "Il nemico tra noi", "Paradiso perduto")

AppendiciModifica

RetroscenaModifica

Nel copione di "Il nemico tra noi" i Grazeriti erano descritti come "evoluti da animali erbivori da branco, e in quanto tali detestavano la violenza e i conflitti".

Le appendici dei Grazeriti sono simili a quelle di una capra. Il loro nome deriva dal termine "graze," ossia pascolare, che è ciò di cui le capre sanno fare meglio.

ApocrifoModifica

Il romanzo non-canon della serie Star Trek: Titan propone un maschio Grazerita, Lonam-Arja, che è un tecnico dei sistemi di sensori a bordo della USS Titan.

Il videogioco RPG Last Unicorn Games sostiene che i Grazeriti provengano da un pianeta chiamato "Vacca III". (Non ha alcuna attinenza che "vacca" sia un sinonimo italiano per "mucca".) Secondo Star Trek: Star Charts, tuttavia, il pianeta nativo dei Grazeriti è noto come "Grazer" ed è situato vicino all'Assemblea Tholiana.

Collegamento esternoModifica