Wikia

Memory Alpha

Guardiano dell'Eternità

Discussione0
2 970pagine in
questa wiki
Ma icon generic portal

Questa voce è stata parzialmente tradotta dalla lingua inglese.

Questo articolo è uno stub. Puoi aiutare Memory Alpha correggendolo.
Puoi contribuire terminando la traduzione o usando altre fonti. Non usare programmi di traduzione automatica.
Se nella pagina di modifica trovi del testo nascosto (incluso nel codice <!--- original text ---> ), controlla che sia aggiornato servendoti dei collegamenti alle «altre lingue», tramite il menu a sinistra in fondo alla pagina.
Guardian of Forever, 2267

Il Guardiano dell'Eternità nel 2267

"Sei una macchina o un'entità?"
"Tutt'e due ... e nessuna. Io sono il mio principio e la mia fine."
- Kirk, interrogando il Guardiano (TOS: "Uccidere per amore")


Il Guardiano dell'Eternità è un dispositivo di una antica razza aliena sconosciuta, che funziona apparentemente come un portale temporale, oppure un passaggio verso altri tempi e dimensioni, situato su un antico pianeta dove si concentrano tutte le linee temporali che attraversano almeno la Via Lattea. E' apparentemente senziente, risponde a stimoli esterni come domande e azioni, e riesce in qualche modo, a controllare il flusso del tempo. Genera immensi squarci nel tempo, che si manifestano come disturbi spaziali nella regione attorno al pianeta in cui risiede.

Il Guardiano è situato tra le rovine di una vasta città dimenticata, che si dilungano fino all'orizzonte in tutte le direzioni attorno a sé. In base alle osservazioni iniziali, sembrava che le rovine fossero li da almeno un milione di anni.

Notare che il Guardiano afferma di avere un'età dell'ordine di almeno cinque miliardi di anni.

In grado di dialogare con le persone intorno a se, il Guardiano spiegò che egli era "il proprio inizio e la propria fine", e che era in attesa di una domanda da prima che il sole splendesse nello spazio. Apparentemente costituito da una formazione inerte di sostanze quasi metalliche, il Guardiano crea varchi verso altri punti della linea temporale.

Guardian of Forever, 2269

Il Guardiano nel 2269

Il Guardiano venne scoperto dall'equipaggio dell'USS Enterprise nel 2267. Il potere del Guardiano fu dimostrato quando Leonard McCoy, il dottore della nave, affetto da allucinazioni indotte da un sovradosaggio di cordrazene, passa attraverso il portale sbucando nel passato, dove altera inavvertitamente il corso della storia. Il capitano James T. Kirk ed il suo primo ufficiale Spock, seguirono McCoy attraversando il Guardiano, e alla fine riuscirono a ripristinare (o preservare) la linea temporale. (TOS: "Uccidere per amore")

Nel 2269, una squadra di storici, accompagnati dal Capitano Kirk e da Spock, sfruttarono il Guardiano per investigare sulla storia della Federazione. La loro indagine includeva informazioni di prima mano relative alla formazione della civiltà del pianeta Orione e al monitoraggio della storia di Vulcano degli anni 2230 e 2240. Mentre Kirk e Spock stavano visitando Orione, la loro squadra di supporto era impegnata nel monitoraggio del passato di Vulcano, ma inavvertitamente rimossero Spock dalla propria linea temporale. Spock tuttavia era protetto dal cambiamento a causa del fatto che si trovava nel passato di Orione, ed il cambiamento alla timeline non fu avvertito fino a quando lui e Kirk non ritornarono attraverso il Guardiano. Una volta individuata la causa, Spock fu in grado di utilizzare il Guardiano per ritornare alla sua infanzia su Vulcano, e prevenire la propria morte durante il rituale kahs-wan. (TAS: "Viaggio a ritroso nel tempo")


Immagini visualizzate attraverso il Guardiano dell'Eternità Modifica

Vedi anche Modifica

Collegamento esterno Modifica

Nella rete di Wikia

Wiki a caso