Wikia

Memory Alpha

I potenziati (episodio)

Discussione0
3 010pagine in
questa wiki
"The Augments"
Traduzione Italiana: I potenziati
Traduzione letterale: I potenziati
ENT, Episodio 4x06
Numero di produzione: 082
Prima messa in onda: 12 novembre 2004
81° di 97 prodotto in ENT
81° di 97 rilasciato in ENT
  {{{nNthReleasedInSeries_Remastered}}}° di 97 rilasciato in ENT Rimasterizzata  
710° di 727 rilasciati in tutto
Malik2154
Scritto da
Michael Sussman

Diretto da
LeVar Burton
27 maggio 2154
Arco: I potenziati di Soong (3 di 3)  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

I potenziati del dottor Soong escogitano un piano per muover guerra ai Klingon.
(Parte 3 di 3)

RiassuntoModifica

Su Cold Station 12, ogni campo di stasi della stazione spaziale verrà interrotto in quaranta secondi, liberando centinaia di patogeni letali, a meno che il capitano Jonathan Archer non blocchi la falla di contenimento da una giunzione primaria nel nucleo centrale. Mentre i minuti passano, Archer si arrampica in un condotto che porta fino alla giunzione primaria e riesce ad isolare la stanza dalla quale lo staff della stazione lo sta monitorando. Tuttavia, i patogeni raggiungeranno il resto della stazione, incluso il condotto dove si trova Archer, in meno di un minuto.

Poiché l'Enterprise, che si trova nelle vicinanze, non riesce ad ottenere i dati del teletrasporto per Archer, il capitano ordina al comandante T'Pol di far fuoco con i phaser della nave contro una porta esterna, causando la decompressione del nucleo centrale della stazione. Mentre i patogeni iniziano a venir liberati, l' Enterprise distrugge la cima del condotto in cui si trova Archer. Il capitano viene tirato fuori dalla stazione e teletrasportato a bordo dell' Enterprise.

In un altro luogo, Malik informa il dottor Arik Soong che il loro sparviero klingon rubato è penetrato nello spazio klingon. L' Enterprise non segue il vascello klingon. Il dottor Soong si infuria quando Malik gli rivela che Archer è morto e minaccia di rinchiuderlo per un mese a bordo dello sparviero se disubbidirà ad un altro ordine. Non soddisfatto della velocità della nave, Soong ordina a Malik di recarsi in sala macchine e riparare la sala di induzione, che è stata danneggiata.

Nel frattempo, ancora al comando temporaneo dell' Enterprise, T'Pol redige il diario di bordo.

"Diario del primo ufficiale, supplemento. Stiamo evacuando la squadra di sbarco e tutto il personale dalla stazione. Il capitano non mostra alcun segno di infezione. Si trova in convalescenza in infermeria."

Archer, T'Pol, il dottor Phlox, il tenente Malcolm Reed ed il comandante Charles Tucker si trovano nell'infermeria dell' Enterprise per discutere i piani per fermare il dottor Soong ed i suoi Potenziati. Sebbene vi siano diverse navi klingon di pattuglia pronte ad intercettare l' Enterprise qualora questa seguisse lo sparviero rubato dei Potenziati nello spazio klingon, gli ufficiali della Flotta Stellare decidono di tentare di emulare l' emissione di curvatura klingon. T'Pol riporta che lo staff della Cold Station 12 sta anticipando il rientro nella struttura, accingendosi ad effettuare le riparazioni.

Sullo sparviero, il dottor Soong dice di portare i Potenziati in un'area inondata da radiazioni provenienti dai resti di una supernova, alla quale si riferisce come "appezzamento d'erica". Il dottore sa che vi sono diversi pianeti abitabili e che sarebbe difficile essere scoperti all'interno delle nubi di radiazione. Malik cerca di ragionare con suo padre dicendogli che Khan Noonien Singh fuggì a bordo del Botany Bay, decidendo di non lottare contro i propri nemici, cosa che, invece, loro dovrebbero fare. Soong, però, afferma che la cosa è fuori discussione.

Quando l' Enterprise trova lo sparviero klingon, Soong è sollevato del fatto che Archer sia sopravvissuto; tuttavia, per far perdere le proprie tracce, fa eiettare la pilota denobulana nel suo veicolo tra due tiranti magnetici, sapendo che Archer l'avrebbe soccorsa.

Dopo che i Potenziati si ribellano a Soong, il dottore fugge per aiutare l'equipaggio dell' Enterprise con l'aiuto di Persis. L' Enterprise cerca di fermare i Potenziati, mentre T'Pol ha uno scontro con Tucker. Malik pugnala Persis per aver aiutato Soong e procede con il suo piano di attaccare un pianeta dove si trova una colonia klingon. I sensori rivelano che la colonia è costituita da tre centri popolati che Malik vuole attaccare con un siluro armato da armi biologiche sottratte dalla Cold Station 12. Se i patogeni provenienti dalla C12 verranno usati per sterminare la colonia klingon, la Terra entrerà in guerra con i Klingon, e loro potranno vivere in pace.

L' Enterprise riesce a distruggere il siluro pochi secondi dopo il suo lancio e si accinge a neutralizzare lo sparviero klingon dopo che Soong rivela ad Archer il punto più vulnerabile del vascello rubato. Malik preferisce morire piuttosto che essere catturato e vuol far sovraccaricare la matrice di dilitio, causando l'esplosione dello sparviero. Malik, tuttavia, riesce a trasportarsi clandestinamente a bordo dell' Enterprise, ed attacca Archer ed una guardia nel tentativo di uccidere Soong per aver tradito i Potenziati, ma Archer riesce a fermarlo, uccidendolo. Soong viene portato in cella ed informato che il suo precedente lavoro svolto in prigione è stato conservato, ed ora si trova in un posto sicuro in attesa di essere utilizzato per il futuro. Soong dubita che questo possa mai accadere.

Soong inizia a considerare la possibilità di forme di vita artificiali, dal momento che ora è convinto che l'umanità non possa esser perfezionata, proprio come gli aveva detto Archer, ed inizia a lavorare a quello che, presumibilmente, segnerà la creazione di Data.

L'introduzione di questo episodio o film è incompleta

L'introduzione di questo episodio è stata identificata come carente di informazioni essenziali, e come tale richiede attenzione. Sentiti libero di modificare questa pagina per contribuire al suo sviluppo.

  • Per favore osserva le Politiche di Copyright, non copiare materiale da altre fonti senza permesso.

Citazioni memorabiliModifica

"Una volta attraversato bene lo spazio klingoniano... faremo rotta su queste coordinate. I Klingon lo chiamano Klach D'kel Brakt. Io lo chiamo appezzamento d'erica. È accattivante, no?"
"Appezzamento d'erica?"
"Avreste dovuto legger di più i libri che vi avevo lasciato. La regione è inondata dalle radiazioni provenienti dai resti della supernova. I Klingon non l'hanno mai mappata. Questi sono segni di almeno... due pianeti abitabili all'interno dell'appezzamento d'erica. È improbabile che qualcuno ci scopra."
"È questo il tuo piano? Nascondersi di nuovo?"
"Gli embrioni hanno bisogno di maturare in un ambiente sicuro."
"La Flotta non si arrenderà così facilmente. Manderanno altre navi. Questa nube di gas non ci proteggerà."
"Va bene; quale rotta vorresti prendere?"
"Non so con precisione. Ma so che fuggire non è la risposta. Ti è familiare il nome Botany Bay?"
"È una colonia penale sulle coste dell'Australia."
"È anche il nome di una nave pre-curvatura lanciata verso la fine delle Grandi Guerre. La nave trasportava parecchi nostri fratelli... tra cui Khan Noonien Singh."
"Botany Bay è un mito. Non ci sono prove che sia mai esistita."
"Tutte le registrazioni del lancio sono state distrutte. Non volevano essere seguiti."
"Anche se tu avessi ragione, la nave è andata perduta, non se ne sono mai più avute notizie."
"Appunto. Khan fu un grande leader, ma commise un errore fatale. Fuggì dai suoi nemici invece di affrontarli. Abbiamo trascorso le nostre intere esistenze scappando e nascondendoci. Quand'è che ci schieriamo?"
"La questione non è sindacabile. Cambiamo destinazione. Rotta 1-8-4 punto 3. Ci dirigiamo verso l'appezzamento d'erica. Sarò nel laboratorio."

- Soong, Lokesh, Malik, e Persis


"Andiamo. Non è che saremmo stati una coppia ben assortita. Una Vulcaniana ed un Umano? Romeo e Giulietta avrebbero avuto qualche chance in più."

- Tucker a T'Pol


"Potrei dipingere uno sparviero sullo scafo."

- Tucker


"Per quanto tempo riusciremo a reggere curvatura cinque?"
"Per tutto il tempo che vorrà il capitano. Oppure, finché non saltiamo in aria, dipende da cosa accade per primo."

- Soong e Tucker


"Bersaglio sul ponte"

- Archer

RetroscenaModifica

QuVat colony display

La colonia Qu'Vat

  • Questo episodio conclude la storia in tre parti dei "Potenziati".
  • La scena in cui un seriamente ferito Malik striscia sul ponte semi-distrutto è familiare e, probabilmente, un omaggio ad una scena molto simile con protagonista Khan in Star Trek II: L'ira di Khan.
  • La mappa della colonia Qu'Vat che si vede sul display tattico dell' Enterprise ricorda parzialmente il profilo della costa europea, asiatica ed africana; inoltre, sono chiaramente riconoscibili il Mar Mediterraneo, il Mar Nero ed il Mar Rosso.
  • L'appezzamento d'erica, di Star Trek: L'insurrezione, viene nuovamente nominato qui da Arik Soong come un luogo di rifugio per i suoi figli potenziati. Sia Brent Spiner (Soong) che il regista LeVar Burton hanno recitato in Star Trek: L'insurrezione. Soong dice anche che il nome klingon per il termine "appezzamento d'erica" è Klach D'Kel Brakt, menzionato anche da Kor in DS9: "Patto di sangue" per essere stato il sito che ha visto primeggiare i Klingon sui Romulani.
  • LeVar Burton non aveva diretto un episodio di Star Trek con Brent Spiner da TNG: "La Pegasus".
  • Questa storia in tre parti mostra che, nel XXII secolo, l'ingegneria genetica viene completamente bannata sulla Terra dopo le guerre eugenetiche, persino per ricerche genetiche atte a curare patologie critiche. Alla fine della storia, Archer esprime al dottor Soong la speranza che si possa davvero riprendere la ricerca sull'ingegneria genetica al fine di curare malattie gravi. Secondo il dottor Bashir in DS9: "Il dottor Bashir, suppongo", nel XXIV secolo l'ingegneria genetica viene davvero usata per trattare condizioni patologiche serie, sebbene rimanga comunque proibito utilizzarla al fine di produrre esseri umani con capacità "superiori".
  • Nel finale dell'episodio, Arik Soong dichiara "Stavo pensando che perfezionare l'umanità potrebbe non esser possibile. Cibernetica. Forme di vita artificiali. Dubito che potrò finire il lavoro io stesso; magari ci potrebbe volere una generazione o due." Questo è un riferimento diretto al lavoro della famiglia di Soong nei secoli a venire, che vedranno la creazione di B-4, Lore, Data e l'androide di Juliana Tainer ad opera di Noonien Soong.
  • Questo episodio ha subito molti tagli dalla rete tv britannica Channel 4 per la sua messa in onda; sono state eliminate le scene della lotta fra Malik e Persis ed il finale. Il risultato di quest'azione censoria è stato che Persis semplicemente scompare dall'episodio senza alcuna spiegazione.

Link e riferimenti Modifica

Interpreti Modifica

Attori ospiti Modifica

Con la partecipazione straordinaria di Modifica

Altri interpreti Modifica

Interpreti non accreditati Modifica

RiferimentiModifica

Australia; agente biogenico; Botany Bay; Botany Bay, SS; appezzamento d'erica; assemblaggio di bobina; Cold Station 12; cibernetica; classe D5; navetta denobulana; blindatura dispersiva; ingegnere; navetta di salvataggio; guerre eugenetiche; chiatta rifiuti; grandi guerre; Klach D'kel Brakt; Klag (governatore); Klingon; incrociatore da battaglia Klingon ; sparviero klingon (XXII secolo); cancelliere klingon; alto consiglio klingon; Klingonese; Qo'nos; M'Rek; megahertz; Mississippi; schiava di Orione; Orione; Panama City; colonia penale; cannoni a fase; colonia Qu'Vat; Romeo e Giulietta; Singh, Khan Noonien; allarme tattico; postazione di puntamento; segnale di teletrasporto; traduttore universale; Vulcano (pianeta); bobina di curvatura; traccia di curvatura; incidente Xindi


Episodio precedente:
"Stazione 12"
Star Trek: Enterprise
Stagione 4
Episodio successivo:
"La fornace"

Nella rete di Wikia

Wiki a caso