Wikia

Memory Alpha

Il collezionista (episodio)

Discussione0
3 016pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"The Most Toys"
Traduzione Italiana: Il collezionista
Traduzione letterale: I maggiori giocattoli
TNG, Episodio 3x22
Numero di produzione: 40273-170
Prima messa in onda: 7 maggio 1990
69° di 176 prodotto in TNG
69° di 176 rilasciato in TNG
  {{{nNthReleasedInSeries_Remastered}}}° di 176 rilasciato in TNG Rimasterizzata  
176° di 727 rilasciati in tutto
Kivas Fajo
Scritto da
Shari Goodhartz

Diretto da
Timothy Bond
43872.2 (2366)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

Un commerciante simula la morte di Data per aggiungerlo alla sua collezione di oggetti rari ed unici.

RiassuntoModifica

Il tenente comandante Data è stato inviato a bordo della nave di un commerciante per ottenere una certa quantità di hytritium, un elemento raro e volatile, necessario per trattare un fornitura d'acqua inquinata con il tricianato su Beta Agni II. La navetta sulla quale si trova esplode nel tragitto di ritorno verso la Enterprise, e l'equipaggio suppone ch'egli sia andato distrutto a causa dell'esplosione. L'incidente è stato però simulato dal commerciante, Kivas Fajo, il quale vuole aggiungere Data alla sua collezione di oggetti antichi rari e preziosi. Data dà un'occhiata alla galleria di Fajo; fra le varie opere si trova la "Mona Lisa", della quale Data cerca di imitare il sorriso.

Fajo ben presto si rivela per essere una creatura viscida, crudele ed immorale. Ad un certo punto, quando Data si rifiuta di prendere posto sulla sedia destinatagli per esser messo in mostra, Fajo minaccia di uccidere la sua assistente Varria con un disgregatore Varon-T.

Geordi La Forge controlla i diari audio della navetta e scopre che Data aveva tralasciato di trasmettere un messaggio sullo status, alcuni secondi prima dell'esplosione. Sebbene insignificante, si tratta di un errore procedurale che Data non avrebbe mai commesso, e Geordi sospetta che qualcosa gli abbia impedito di portare a termine il suo lavoro.

Mentre l'equipaggio dell'Enterprise porta l'hytritium su Beta Agni II, la sostanza reagisce in maniera molto più repentina di quanto ci si attendeva, e Riker, Worf con la dottoressa Crusher si trasportano sul pianeta per investigare. Trovano diversi elementi sospetti: il tricianato non è indigeno del pianeta e la sua forza opposta è un raro composto di hytrithium convenientemente fornito da Fajo. Le letture del tricorder di Worf rivelano che l'avvelenamento è stato davvero artificiale, ma la dottoressa Crusher è scettica al riguardo, poiché il veleno usato per contaminare l'acqua è molto instabile e difficoltoso da trasportare. Comunque, anche il veleno è difficile da neutralizzare, poiché l'hytritium è l'unico antidoto.

Durante una riunione, Riker fa notare come Fajo si sia trovato nel posto giusto al momento giusto per fornirli dell'hytritium del quale avevano così tanto bisogno. Viene ipotizzato che Fajo abbia avvelenato l'acqua per poter vendere all'equipaggio dell'Enterprise l'hytritium, ma la dottoressa Crusher sottolinea che la cosa non gli avrebbe portato un gran profitto. Il Capitano Picard ordina un rapporto biografico su Fajo, ed il computer vi include una lista dei tesori d'arte che fanno parte della sua collezione, tra i quali la "Notte stellata" di Van Gogh. Si scopre così che il rapitore di Data l'ha rimpiazzato mettendo nella navetta tutti i materiali costituenti il suo corpo, così che l'equipaggio dell' Enterprise, analizzandone i resti, si sarebbe convinto che Data era andato distrutto.

Varria aiuta Data a fuggire, ma Fajo la 'disgrega' con il Varon-T. La sua morte è dolorosa e lacerante poiché la donna viene distrutta dal di dentro.

Sentendo urlare, Data esce dalla capsula di salvataggio che stava preparando per il lancio, e raccoglie il disgregatore di Varria, puntandolo contro Fajo. Fajo inizia a provocare Data, dicendogli che se non tornerà sulla sua sedia, inizierà ad uccidere altre persone, e la colpa sarà di Data, e che se solo la sua programmazione lo consentisse, lo ucciderebbe, e se solo potesse provare rabbia per la morte di Varria, lo fermerebbe - ma non prova sentimenti, poiché è solo un androide.

Data, tuttavia, decide di non poter permettere a Fajo di continuare. Gli punta il disgregatore contro mentre l'uomo inizia ad esser preda del panico... ma viene teletrasportato a bordo dell'Enterprise proprio nel momento in cui sta per far fuoco. Durante il trasporto, l'arma viene disattivata. Data la porge a Riker, dicendogli di arrestare Fajo per omicidio, rapimento e furto. Quando Riker, notando la posa di Data durante il trasporto, gli chiede spiegazioni, Data esita, e dice che dev'esservi stato un malfunzionamento.

Data si reca a far visita a Fajo in cella e lo informa che tutti gli oggetti rubati sono stati restituiti ai proprietari. Fajo chiede a Data se è soddisfatto, ora che lo ha rovinato. Data risponde di non avere sentimenti, visto che è solo un androide.

RetroscenaModifica

Storia e produzione Modifica

  • Il titolo di questo episodio si deve ad una frase usata occasionalmente per giustificare l'avidità a vari livelli: "Colui che muore possedendo il maggior numero di giocattoli, vince."
  • In una scena eliminata, Fajo manda Varria a testare le capacità sessuali di Data (momento in cui Data menziona la sua unica esperienza sessuale avvenuta in TNG: "Contaminazione"); tuttavia, Data viene a conoscenza delle intenzioni di Fajo, lasciando Varria molto umiliata, avvenimento che, in seguito, l'avrebbe condotta a desiderare di tradire Fajo.

Cast Modifica

  • L'attore Saul Rubinek venne ingaggiato per il ruolo di Kivas Fajo con pochissimo preavviso. Il personaggio venne interpretato all'inizio dall'attore britannico David Rappaport , il quale si suicidò poco dopo l'inizio delle riprese. Tutte le scene precedentemente girate con Rappaport dovettero essere ri-filmate con Rubinek.

Oggetti di scena Modifica

  • Tra gli artifatti che appaiono nella collezione di Fajo v'è un dispositivo per comunicazioni usato da Sarjenka in "Amici per la pelle", ed un piccolo vaso che si sarebbe rivisto negli alloggi di Data, Worf, Miles O'Brien e molti altri in episodi successivi.
  • Il costume indossato da Nehemiah Persoff (Palor Toff) è stato successivamente venduto su It's A Wrap! per $206.50. [1]
  • Anche il costume indossato da Saul Rubinek (Kivas Fajo) è stato venduto su It's A Wrap! per $920.00 [2]
  • Il costume indossato da Brent Spiner (Data) è stato venduto su It's A Wrap! per $662.00. [3] Un secondo costume della stessa foggia è stato successivamente venduto per $1,902.00. [4]

Continuity Modifica

Trivia Modifica

Uscite su videocassetta e su DVDModifica

Collegamenti e riferimentiModifica

Attori ospitiModifica

Attori non accreditatiModifica

RiferimentiModifica

1962; 2352; Andoriani; basotile; sonda di classe 2; Dali, Salvador; denkir; navetta di salvataggio; Ferengi; finoplak; Giles Belt; Grissom, USS; Amleto; huckster; hytritium; Iraatan V; lapling; Lawmim Galactopedia; Lya IV; Moliam Andi tapestries; Mona Lisa; Off-Zel vase; Off-Zel, Mark; Pike; Rejac Crystal; settore 30; sistema Sigma Erandi; Sirrie IV; Stacius Trade Guild; Notte stellata; Tellurian spices (Tellurians); The Persistence of Memory; tricyanate; Van Gogh, Vincent; Varon-T disruptor; idolo sessuale veltano; Zibalia; Zibaliani


Episodio precedente:
"Illusione o realtà?"
Star Trek: The Next Generation
Stagione 3
Episodio successivo:
"Sarek"