Wikia

Memory Alpha

Il naufrago delle stelle (episodio)

Discussione0
3 018pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"Charlie X"
Traduzione Italiana: Il naufrago delle stelle
Traduzione letterale: Charlie X
TOS, Episodio 1x07
Numero di produzione: 6149-08
Prima messa in onda: 15 settembre 1966
Versione rimasterizzata messa in onda: 14 luglio 2007
8° di 80 prodotto in TOS
2° di 80 rilasciato in TOS
38° di 80 rilasciato in TOS Rimasterizzata
2° di 727 rilasciati in tutto
Charles Evans
Teleplay di
D.C. Fontana

Storia di
Gene Roddenberry

Diretto da
Lawrence Dobkin
1533.6 (2266)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

La Enterprise prende a bordo il diciassettenne Charles Evans dopo che ha passato quattordici anni da solo su di un pianeta deserto, ma si rivela incapace di interagire con gli altri umani.

Riassunto Modifica

TeaserModifica

Janice Rand, 2266 closeup

Il primo amore di Charlie...la bellissima attendente Rand

La USS Enterprise si incontra con l'Antares, una piccola nave da ricognizione. Mentre stava conducendo alcune ricerche sul pianeta Thasus, l'Antares scoprì un ragazzino di nome Charles Evans che era stato allevato da una specie aliena misteriosa e antica. Evans viene trasferito sull<'Enterprise, che si dirige verso la colonia 5, dove vivono gli unici parenti di Evans.

Il capitano Ramart e il suo navigatore, Tom Nellis, non vedono l'ora di riprendere la propria rotta, rifiutando persino l'offerta di Kirk di un po' di brandy Sauriano. Ma lodano anche molto Charlie. Questo è il primo dei molti misteri che lo riguardano.

Prima parteModifica

Charlie cerca di imparare a integrarsi, dimostrando quali effetti possa avere la lontananza da qualunque contatto umano protratta per anni. Allo stesso tempo, iniziano a verificarsi strani incidenti nei suoi pressi. Charlie si trova anche nell'adolescenza e ha la sua prima infatuazione per l'attendente Janice Rand. Nella sala ricreativa, dove Uhura sta cantando "Oh, On the Starship Enterprise" alla Rand, Janice ignora i trucchi con le carte di Charlie; egli fa segretamente zittire Uhura, in modo da poter avere tutta l'attenzione della Rand.

Da una certa distanza, il capitano Ramart cerca di contattare l'Enterprise, ma prima ch'egli possa dire qualcosa di più di "Devo avvertirvi...", la sua nave viene distrutta. Charlie dice a Kirk che "Non era costruita molto bene", un commento strano, poiché viene espresso prima che Spock possa veramente confermare che l'Antares è andata distrutta.

Seconda parteModifica

Kirk and Evans

"Non è lei la ragazza, Charlie"

Kirk prova compassione per Charlie e cerca di fare amicizia con lui, portandolo in palestra per un po' di esercizio fisico. All'inizio si rifiuta di partecipare, e poi cade goffamente - suscitando l'ilarità di Sam, uno dei partner di Kirk per gli esercizi fisici. Umiliato e arrabbiato, Charlie fa "andar via" Sam, rivelando i propri poteri.

Terza parteModifica

Kirk ipotizza che Charlie possa essere un Thasiano, ma i risultati delle analisi mediche di McCoy escludono questa possibilità.

Interrogato, Charlie ammette di aver distrutto l'Antares facendo "andar via" un piatto di isolamento di curvatura nella pila di energia. Si difende dicendo che la nave sarebbe saltata in aria comunque, e che l'equipaggio non era stato gentile con lui.

Charlie, i cui poteri sono ora noti a tutti, assume il controllo dell'Enterprise. Vuole recarsi sulla colonia 5; Kirk sa che la distruzione che potrebbe provocare in un luogo simile potrebbe essere molto peggiore di quella già attuata. Charlie allora inizia il proprio regno del terrore. A un certo punto, Charlie fa sparire la Rand.

Quarta parteModifica

I tentativi per bloccare Charlie falliscono, ed egli continua a portare distruzione.

Determinato a fermare Charlie prima che possa raggiungere la colonia 5, Kirk cerca di sovraccaricare le sue capacità, ordinando che vengano attivati tutti i sistemi della nave. Nel mezzo di questa lotta, appare una nave da Thasus. I Thasiani avevano dato a Charlie, perché potesse sopravvivere, questi grandi poteri che non possono, o vogliono, togliergli. Certi che sarebbe impossibile per Charlie condurre una vita normale con la propria gente, i Thasiani lo fanno andare sul loro vascello e partono.

Diario di bordo Modifica

  • "Diario del capitano, data stellare 1533.6. Stiamo effettuando le manovre per avvicinarci alla nave da carico Antares. Il suo capitano e primo ufficiale stanno per teletrasportarsi da noi con un passeggero insolito."
  • "Diario del capitano, data stellare 1533.7. Abbiamo preso a bordo un passeggero insolito per portarlo sulla colonia Alpha V. Charles Evans, l'unico superstite di un incidente avvenuto quattordici anni fa. Il bambino, solo dall'età di tre anni, non solo è sopravvissuto, ma è anche diventato un adolescente intelligente ed in salute."
  • "Diario del capitano, data stellare 1535.8. Il quartier generale dell'UESPA ha notificato la perdita misteriosa del vascello sonda scientifico Antares."

Citazioni memorabili Modifica

"Quella è una ragazza?"
"Quella è una ragazza."

- Charlie e Kirk, sulla Rand


"Non è un modo giusto per star dietro ad una donna."

- Kirk a Charlie, sul dare una manata al sedere della Rand


"Se avessi l'intero universo, te lo darei. Quando ti vedo, mi sento illanguidire. Illanguidire. Sai come ci si sente?"

- Charlie, alla Rand


"Ci sono un milione di cose in questo universo che puoi avere ed un milione che non puoi!"

- Kirk, a Charlie


"È un ragazzo nel corpo di un uomo, cercando di essere un adulto con l'adolescenza che si mette di mezzo."

- Kirk, circa Charlie


"C'è una... Tigre, tigre, che brucia luminosa nella foresta della notte."

- Spock sotto il controllo di Charlie, mentre recita l'opera di William Blake "The Tiger"


"Sto cercando di... gli anelli di Saturno attorno alla mia testa, in fondo ad una strada che è rosso Marziano."

- Spock, ancora sotto il controllo di Charlie


"C'era una volta un triste di mezzanotte, mentre io riflettevo, debole e spossato."
"Molto bene, signor Orecchie."

- Spock e Charlie, mentre Spock recita l'opera di Edgar Allen Poe "The Raven"


"Crescere non è un granché. Io non sono un uomo, e posso fare qualunque cosa! Voi no."

- Charlie a Kirk, dopo la sparizione della Rand


"Voglio rimanere!"

- Le ultime parole di Charlie

Retroscena Modifica

Storia e produzione Modifica

  • La prima stesura dello script prevedeva che Uhura fosse un mimo, il quale divertiva i colleghi ufficiali facendo la parodia degli stessi nella sala ricreativa. In seguito si decise che avrebbe eseguito una canzone, per venir incontro al talento canoro di Nichelle Nichols. (The Star Trek Compendium)
  • "Charlie X" venne adattato per una novelizzazione di James Blish. Venne pubblicato nella prima raccolta di novellizzazioni di Star Trek da Bantam Books nel 1967 con il titolo di "La legge di Charlie." (Il nome è un omaggio a Charles' Law, una legge della fisica che descrive come i cambiamenti della temperatura possano influenzare il volume di un gas.)
  • I titoli di testa di questo episodio sono gli stessi di quelli usati in "Trappola umana", che includevano l'accreditamento che diceva "Creato da Gene Roddenberry". Gli accreditamenti dell'episodio indicano Roddenberry solo quale produttore. Inoltre, gli accreditamenti per William Shatner e Leonard Nimoy sono privi delle scritte "con la partecipazione di". Questo episodio segue "Trappola umana" nell'ordine di messa in onda. I titoli di testa vennero standardizzati per la syndication, tuttavia le scritte sui DVD riportano i titoli secondo la configurazione originale.
  • Durante gli episodi della prima stagione, il direttore della fotografia Jerry Finnerman venne incoraggiato a rendere al massimo l'ubicazione dell'illuminazione colorata dello sfondo per aggiungere un po' di calore esotico ai muri grigi del set dell'Enterprise. Questa fu una mossa vincente per la NBC, poiché Star Trek era un buon vettore per promuovere la televisione a colori. Quando la pressione aumentò per gli episodi completi, questo tocco gradualmente scomparve dalla serie. La NBC al tempo era di proprietà della RCA, un produttore importante di televisori a colori. (Inside Star Trek)
  • Questo è l'unico episodio girato dopo i pilot a non aver viste esterne dell'Enterprise con il modellino rivisitato "di serie". Tutte le sequenze provengono da "Lo zoo di Talos" e "Oltre la galassia".

Attori Modifica

  • Sebbene possa non rappresentare canonicamente le intenzioni dello staff creativo, la novellizzazione di James Blish in Star Trek 1 identifica il marinaio anonimo di nome Sam (quello del quale Charlie "si libera") quale Sam Ellis, un ufficiale dello staff medico di McCoy. L'eposodio chiarì che egli, insieme a tutti gli ufficiali che erano stati sfigurati da Charlie, venne "riportato indietro" insieme alla Rand quando intervennero i Thasiani. La USS Antares non poté esser salvata perché, come spiegò il Thasiano, venne distrutta "in questa dimensione" lì dove il personale bloccato dell'Enterprise veniva "tenuto intatto nella dimensione successiva."

Set Modifica

USS Enterprise brig, 2266

Charlie in cella

  • Questa è la prima volta in cui vediamo la cella nella serie, sebbene le "sbarre" caricate elettricamente che emergono da entrambi i lati dell'apertura sarebbero state rimosse e rimpiazzate con delle luci. Durante la seconda stagione, venne data un'ubicazione permanente al passaggio che porta al complesso di ingegneria (il quale è vicino a questo set vicino alla sala). Questo stesso luogo è poi stato usato come alloggio degli ospiti in "La magnificenza del re", e come parte della sala macchine in "L'alternativa". Sarebbe anche diventato il laboratorio medico visto in "Pianeta Deneva".
  • Quando Kirk e Charlie si scontrano per l'ultima volta, la macchina da presa mostra una rara angolazione a livello del pavimento. Questo primo piano mostra che il set aveva la moquette. Questo era probabilmente inteso quale mezzo per assorbire i rumori, poiché sul set si producevano spesso rumori di passi sul pavimento e scricchiolii. Il materiale usato è la Ozite, una parte della quale venne venduta all'asta di Star Trek Profiles in History nel giugno 2002.
  • La palestra della nave fa qui la sua prima e unica apparizione nella serie. Si sarebbe dovuta vedere in altri episodi, poiché alcune riprese di esercizi ginnici vennero effettuate per essere poi utilizzate in seguito. La palestra fu una modifica del set della sala macchine. La stanza dove i ginnasti si esercitano non è altro che la sala riunioni ridecorata.
  • La panchina sulla quale siede Sam quando viene fatto sparire sarebbe poi riapparsa in altri episodi. In "Corte marziale", vi si trovava la chiave che Ben Finney avrebbe usato nel tentativo di aggredire Kirk. In "Al di qua del Paradiso", vi si trovava invece il vassoio di metallo che Spock avrebbe afferrato durante la lotta con Kirk nella sala del teletrasporto.

Oggetti di scena ed effetti speciali Modifica

  • Charlie e l'equipaggio dell'Antares indossano le vecchie uniformi col collo alto provenienti dai due pilot. Inoltre, mentre Charlie causa panico nei corridoi, si possono vedere dei marinai indossare le maglie di nuova fattura con i pantaloni e gli stivali versione pilot. (The Star Trek Compendium)
  • Inoltre, Charlie indossa un costume con una fascia dorata, che è una versione precedente e non utilizzata dell'uniforme verde di Kirk per "Il duplicato". Sembrerebbe esser troppo grande per lui. (The Star Trek Compendium)
  • Le foto pubblicitarie di Grace Lee Whitney vennero utilizzate per le carte da gioco modificate da Charlie. (The Star Trek Compendium)
  • Dopo questo episodio, William Shatner indossò la calzamaglia ancora solo una volta, in "Missione di pace". In seguito avrebbe preso in giro questo costume quando alcune parti di questo episodio andarono in onda per lo show dell'History Channel, How William Shatner Changed the World.
  • Dopo che Charlie trasforma Tina Lawton in un'iguana, il suono emesso dal rettile è uguale a quello prodotto da Sylvia e Korob nel momento in cui tornano alla loro forma reale alla fine di "Il gatto nero".
  • Gli scanner di Spock in questo episodio fanno lo stesso rumore della trasmissione Metron in "Arena".
  • Come Trelane, Apollo e Gorgan, Charlie esce di scena ripetendo le sue ultime parole.
  • La musica che accompagna la sparizione di Charlie alla fine dell'episodio, sottolineata da un canto funebre, sarebbe stata riutilizzata in "Spazio profondo" mentre la squadra di sbarco si teletrasporta sulla Botany Bay; in "Gli schemi della forza" per la morte di John Gill; in "La ragnatela Tholiana" mentre Chekov scopre il personale defunto della sala macchine sulla Defiant; mentre Kirk si aggira nei corridoi deserti della doppia Enterprise all'inizio di "Il marchio di Gideon"; e in "Il computer che uccide" durante l'ultima conversazione di Daystrom con il computer M-5.

Continuity Modifica

  • Secondo la battuta pronunciata da Kirk "Oggi, sulla Terra, è il giorno del ringraziamento", l'inizio di questo episodio ha luogo il 22 novembre 2266 (ipotizzando che si tratti del Ringraziamento Americano).
  • Poiché non era ancora stato completamente caratterizzato in questo episodio, Spock mostra sia irritazione che divertimento quando Uhura lo prende in giro. Sembra che abbia imparato come esprimere l'irritazione ("Ah sì, una delle vostre emozioni umane") piuttosto velocemente dagli eventi occorsi in "Oltre la galassia".
  • La battuta "C'era una volta un triste di mezzanotte, mentre io riflettevo debole e sfiaccato" pronunciata da Spock sotto l'influenza di Charlie è la prima strofa della poesia "The Raven", di Edgar Allan Poe. Spock viene obbligato anche a citare alcune battute da "The Tyger" di William Blake quando urla che c'è una "Tigre, tigre che brucia luminosa nelle foreste della notte". [1]
  • La canzone che Uhura canta prima a Spock e poi a Charlie può esser stata presa da una vecchia canzone popolare scozzese di Robert Burns intitolata "Charlie, He's My Darling". Le strofe di quella canzone sono quasi identiche a quelle cantate da Uhura. [2]

Script vs. schermo Modifica

  • La seconda stesura dello script di questo episodio venne completata il 27 giugno 1966, mentre la stesura finale sarebbe stata datata 5 luglio. L'episodio venne filmato verso la metà di luglio.
  • Nella stesura finale, il trucco con le carte di Charlie per Janice, che rivela le foto di lei sulle carte, non viene specificato. Lo script diceva solo che Charlie avrebbe eseguito diversi trucchi con le carte per sbalordire Janice e i presenti.
  • Lo script richiedeva che si vedesse l'Antares.

Timeline di produzione Modifica

Informazioni di rimasterizzazione Modifica

La versione rimasterizzata di "Il naufrago delle stelle" è andata in onda in molte emittenti televisive americane nel fine settimana del 14 luglio 2007. L'episodio aveva nuovi effetti per le inquadrature della nave Thasiana, rimpiazzando l'oggetto dalla forma indistinta visto sullo schermo con un vascello a forma di siluro. Inoltre, l'episodio rimasterizzato esordisce con un'immagine dell'Antares, un nuovo design basato su quello delle navi granaio robot viste nell'episodio di Star Trek: La serie animata "Animaletti pericolosi".

Uscite su nastro e su DVD Modifica

Collegamenti e riferimenti Modifica

Personaggi ed interpreti Modifica

Altri personaggi ed interpreti Modifica

Attore ospite Modifica

Con la partecipazione di Modifica

E:

Attori non accreditati Modifica

Controfigura Modifica

Riferimenti Modifica

2249; 2252; Antares; Tipo Antares; astronauta; sistema atmosferico; piatto di isolamento; biologia; Blake, William; maestro di scacchi; colonia Alpha V (colonia V, colonia terrestre V); dossier; storia terrestre; terrestre; electronic clipboard; pila di energia; nastro di intrattenimento; concentrato alimentare; frutta; governatore; palestra; iguana; marziano; matematica; polpettone; banca della memoria; micro-nastro; console di navigazione; specie non-corporee; Oh, On the Starship Enterprise; Poe, Edgar Allen; poesia; sonda scanner; pubertà; quadrante; Raven, The; nastro di registrazione; Satana; Saturno; brandy Sauriano; vascello sonda scientifico; riserva della nave; shoulder roll; trasmettitore subspaziale; nave da ricognizione; Ringraziamento; Thasiano; nave Thasiana; Thasus; scacchi tridimensionali; trasmutazione; nave da trasporto; tacchino; Tyger, The; United Earth Space Probe Agency; quartier generale UESPA; verdura; liuto Vulcaniano

Collegamento esterno Modifica


Precedente episodio prodotto:
"Al di là del tempo"
Star Trek: Serie Classica
Stagione 1
Prossimo episodio prodotto:
"La navicella invisibile"
Precedente episodio trasmesso:
"Trappola umana"
Prossimo episodio trasmesso:
"Oltre la galassia"
Precedente episodio rimasterizzato trasmesso:
"Ritorno al domani"
TOS Rimasterizzata Prossimo episodio rimasterizzato trasmesso:
"Il cavaliere di Gothos"