Wikia

Memory Alpha

Il ritorno degli Arconti (episodio)

Discussione0
3 012pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"The Return of the Archons"
Traduzione Italiana: Il ritorno degli Arconti
Traduzione letterale: Il ritorno degli Arconti
TOS, Episodio 1x22
Numero di produzione: 6149-22
Prima messa in onda: 9 febbraio 1967
Versione rimasterizzata messa in onda: 8 dicembre 2007
23° di 80 prodotto in TOS
21° di 80 rilasciato in TOS
50° di 80 rilasciato in TOS Rimasterizzata
21° di 727 rilasciati in tutto
LandruRevealed
Teleplay di
Boris Sobelman

Storia di
Gene Roddenberry

Diretto da
Joseph Pevney
3156.2 (2267)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

L'Enterprise scopre un pianeta dove la popolazione si comporta come degli zombie ed ubbidisce al volere del proprio capo invisibile, Landru.

Riassunto Modifica

Teaser Modifica

I tenenti Sulu e O'Neil vengono inviati sulla superficie del pianeta Beta III per indagare sulle sorti dell'Archon, ivi scomparsa oltre cent'anni prima. Individuati come stranieri, i due attirano l'attenzione dei legislatori. Inseguiti, i due ufficiali chiamano la nave per un disimpegno immediato, ma solo Sulu viene trasportato a bordo, e quando vi giunge si trova in uno stato mentale alterato.

Prima parte Modifica

Il capitano Kirk si teletrasporta sul pianeta con una squadra di sbarco per investigare. Spock, il dottor McCoy, il sociologo Lindstrom, e due guardie, Leslie e Galloway, formano la squadra di sbarco. Immediatamente, Spock nota che le persone che incontrano si comportano in maniera strana; una sorta di beata incosapevolezza. Poi inizia l'ora rossa - cioè l'inizio del Festival, un periodo di abbandono delle inibizioni e dell'ordine. La squadra di sbarco fugge e si ritrova da Reger, Hacom, e Tamar. Era stato detto loro da Bilar e Tula, due passanti, che Reger poteva affittare stanze per il dopo Festival. Le domande che pongono a Reger sembrano atterrire questi. Vengono date loro alcune stanze ove si ritirano, cercando di dormire per qualche ora.

Reger

Reger

Il Festival termina il mattino successivo. Reger, dopo aver saputo che la squadra di sbarco non ha partecipato al Festival, giunge alla conclusione che non fanno parte del Corpo, e fa loro una domanda sorprendente: "Siete Arconti?" La conversazione viene interrotta dall'arrivo dei legislatori, i servi con mantella del misterioso Landru. Essi comandano alla squadra di sbarco di andare con loro, al fine di venir assorbiti.

Seconda parte Modifica

Kirk li sfida, e questo crea confusione. Aveva già ipotizzato che questa società fosse basata sull'obbedienza, e che non potesse esser pronta per la disobbedienza. Approfittandosi della confusione, Reger porta l'equipaggio in un luogo sicuro. Ma, mentre si trovano per strada, Landru impiega una sorta di telepatia di massa per comandare un attacco. Fra gli aggressori c'è il tenente O'Neil. Reger li mette in guardia circa il portaselo dietro, ma Kirk non può abbandonare un membro del suo equipaggio.

Spock scopre una fonte di immensa energia, proveniente da un punto vicino all'ubicazione della squadra di sbarco. Reger racconta a Kirk dell'arrivo dei primi Arconti: molti furono uccisi, molti di più vennero assorbiti. E poi fa la rivelazione, dicendo che Landru ha fatto venire gli Arconti dal cielo... Kirk contatta l'Enterprise, e scopre che i raggi di calore sono puntati sulla nave. Gli scudi possono defletterli, ma quasi tutta l'energia della nave è impiegata per questo scopo. Le comunicazioni sono deboli, la fuga è impossibile, e l'orbita sta decadendo. Se Kirk non riesce a far cessare i raggi, la nave verrà distrutta. Inoltre, l'aver contattato la nave ha permesso a Landru di trovare e stordire la squadra di sbarco.

Terza parte Modifica

Si svegliano in una cella simile a una caverna, ma McCoy, Galloway e O'Neil sono scomparsi. Poi McCoy ritorna assorbito. Evidentemente, questo è il destino che attende l'intera squadra di sbarco. Appaiono i legislatori, esigendo che Kirk li segua, e questa volta il rifiuto di Kirk produce un'immediata minaccia di morte. La società ha corretto un'imperfezione.

Kirk viene portato in una stanza futuristica: la camera di assorbimento. Ivi, un sacerdote di nome Marplon sorveglierà il rientro forzato di Kirk nel Corpo. I legislatori prelevano Spock, il quale viene portato nello stesso luogo, ove incontra Kirk, ora inconsciamente felice.

Quarta parte Modifica

Spock viene a sapere che Marplon fa parte della stessa resistenza alla quale appartiene Reger. Marplon era intervenuto per impedire che sia Kirk che Spock venissero assorbiti, e ne era ritornato con le armi. Spock, agendo come era stato istruito a fare, ritorna in cella.

Parlando di Landru e della sua società, Kirk e Spock giungono alla stessa conclusione: la società non ha spirito alcuno, nessuna volontà; gli ordini di Landru sono impartiti da un computer. Kirk decide di cambiare la situazione. Spock è preoccupato che questo possa violare la Prima Direttiva, ma Kirk ribatte che la direttiva può esser applicabile solo a culture vive e in formazione. Quando Reger e Marplon li raggiungono, Kirk vuole altre informazioni: l'ubicazione di Landru. Reger rivela che Beta III si trovava in stato di guerra, e che stava rischiando di auto-distruggersi. Landru, uno dei leader, riportò le persone a un periodo più semplice. E, afferma Marplon, Landru è ancora vivo.

Marplon porta Kirk e Spock in una stanza, la Stanza delle Udienze, dove appare Landru ai suoi accoliti - o, almeno, una sua proiezione. Ivi, Landru li informa con dolore che la loro interferenza sta causando caos, e che essi, e tutti coloro che conoscono, devono esser uccisi, per pulire la memoria del Corpo. Sparando attraverso il muro, Kirk rivela la verità: una macchina antica, costruita e programmata dal vero Landru 6 mila anni prima. Questa macchina, che ora si chiama Landru, aveva provveduto a prendersi cura del Corpo, la società di Beta III. Per raggiungere questo scopo, aveva schiavizzato tutti i membri della società, e tutti quelli che vi si recavano in visita, in uno stato di felicità stagnante e privo di creatività.

Kirk ne parla con Landru, facendogli domande difficili alle quali non aveva evidentemente mai dovuto rispondere, domande circa se l'avvicinarsi al creare il bene non sia in realtà il creare il male. Alla fine, lo convince che è lui il male, e che deve distruggere il male ed egli lo fa, esplodendo.

Kirk lascia una squadra di specialisti, tra cui Lindstrom, per aiutare a riportare la cultura del pianeta a una "forma umana".

Diario di bordo Modifica

  • "Diario del capitano, data stellare 3156.2. Mentre ci troviamo in orbita del pianeta Beta III cercando di trovare qualche traccia della nave stellare Archon, scomparsa in questa zona oltre cento anni fa, una squadra di ricerca con due ufficiali dell'Enterprise è stata inviata sulla superficie del pianeta sotto di noi. Il signor Sulu è ritornato, ma in uno stato mentale altamente alterato. Le sue condizioni richiedono ch'io mi rechi sul pianeta insieme ad un'altra squadra."
  • "Diario del capitano, data stellare 3157.4. L'Enterprise, ancora sotto attacco da una sorta di raggi di calore provenienti dalla superficie di Beta III, è ora comandata dal capo ingegnere Scott. La squadra di sbarco è stata catturata da una creatura chiamata Landru."
  • "Diario del capitano, data stellare 3158.7. L'Enterprise si sta preparando a lasciare Beta III nel sistema stellare C-111. Il sociologo Lindstrom rimane sul pianeta, insieme ad una squadra di esperti, per aiutare a far tornare la cultura del pianeta ad una forma umana."

Citazioni memorabili Modifica

"Voi... voi siete... Arconti?"
"E se fosse?"
"Era stato detto che ne sarebbero venuti altri! Se siete veramente -"
"Dobbiamo nasconderli, presto! I legislatori!"
"Sappiamo badare a noi stessi."
"Landru lo verrà a sapere! Verrà!"

- Reger, Kirk, e Tamar


"Vieni."
"No."
"Allora morirai."

- Legislatore e Kirk


"Non posso rispondere alle tue domande adesso. Landru... ascolterà!"

- Marplon


"È ancora vivo. È qui, adesso. Vede, sente. Ci siamo auto-distrutti! Per favore... basta."

- Marplon, parlando di Landru


"È ora che impariate che la libertà non è mai un dono. Dev'essere guadagnata."

- Kirk, a Reger e Marplon


"Signor Spock, dobbiamo iniziare noi."

- Kirk, circa il distruggere Landru


"Senza la libertà di scelta, non c'è creatività. Senza creatività, non c'è vita."

- Kirk, a Landru


"Tu sei il male! Il male dev'esser distrutto!"

- Kirk, inducendo Landru ad auto-distruggersi


"Se fossi in voi, inizierei a cercare un altro lavoro."

- Kirk, ai legislatori


"Preferisco il concreto, il toccabile, il provabile."
"Lei sarebbe uno splendido computer, signor Spock."

- Spock e Kirk


"Quante volte la specie umana ha desiderato un mondo pacifico e sicuro come quello offerto da Landru."
"Sì. E non l'abbiamo mai avuto. Si è trattato solo di fortuna, immagino."

- Spock e Kirk

Retroscena Modifica

  • Bobby Clark, che appare attraverso una finestra e poi urla "Festival! Festival!" ha solo questa battuta in questo episodio di tutta la serie. Una ricorrente controfigura nella serie, appare anche nel ruolo di un uomo vaporizzato da Chekov nell'episodio TOS Specchio, specchio.
  • Parte del dialogo di Harry Townes è stato doppiato da Walker Edmiston.
  • Il suono dell'orologio della città è differente nella versione DVD di questo episodio da quello delle vecchio videocassette. Manca anche una parte del dialogo di Scotty; mentre dice che l'Enterprise "brucerà, in un modo o nell'altro", la parola "brucerà" non si riesce a sentire.
  • Spock lo si vede dormire con gli occhi aperti in questo episodio.
  • Il motivo per il quale ha luogo il Festival, o ogni quanto si verifichi, non viene mai rivelato con chiarezza. Tuttavia, nella sua riscrittura dell'episodio in Star Trek 9, James Blish descrive Reger che dice a Tula, mentre la consola dopo ch'è stata aggredita, "È finita per un altro anno."
  • Secondo la sezione trivia dell'uscita su nastro, "The Archons" era un club al quale Gene Roddenberry era appartenuto durante la scuola.
  • Questo episodio ha l'unico teaser che si chiude con un primo piano di George Takei. Anche l'apertura della prima parte è unica, con la registrazione del diario di Kirk che mostra tre immagini differenti dell'Enterprise in orbita di Beta III.
  • La console di assorbimento usata da Marplon riappare in seguito, con alcune modifiche, come stazione di Norman in Io, Mudd, un pannello di controllo su Memory Alpha in Le speranze di Zetar, l'ubicazione del dispositivo di occultamento in Incidente all'Enterprise e il pannello di controllo per il campo di forza su Elba II in Il sogno di un folle.
  • La cella di questo episodio si sarebbe poi rivista in Missione di pace e Il gatto nero.
  • Le location per questo episodio si trovano nell'area 40 Acres, le stesse di Miri e Uccidere per amore. Sono conosciute per esser state le location di Mayberry in The Andy Griffith Show.
  • Christopher Held (Lindstrom) viene colpito da una pietra-oggetto di scena delle dimensioni di una palla per softball mentre cerca di scappare dalla folla in preda al Festival, ma continua a correre, per non rovinare il girato.
  • Questa è la prima volta in cui viene menzionata la Prima Direttiva.
  • Dalla stesura finale dello script è stato tagliato un subplot riguardante Lindstrom che si innamora di una ragazza locale.[1]
  • Questo episodio è uno dei quattro in cui Kirk riesce a "convincere un computer a uccidersi". Lo stesso accade anche in La sfida, Io, Mudd, e Il computer che uccide (con una menzione a Gli androidi del dottor Korby, in cui le motivazioni di Kirk stimolano Ruk l'androide ad attaccare Korby).

Timeline di produzione Modifica

Uscite su nastro e DVD Modifica

Collegamenti e riferimenti Modifica

Personaggi ed interpreti Modifica

Con la partecipazione di Modifica

Attori ospiti Modifica

E con Modifica

E

Con Modifica

Attori non accreditati Modifica

Controfigura Modifica

Riferimenti Modifica

seimila anni prima; 2267; assorbimento; Archon; Arconti; Beta III; sistema C-111; Festival; Stanza delle Udienze; raggio di calore; legislatore; pannello luminoso; Prima Direttiva; ora rossa; La Valle

Collegamento esterno Modifica


Precedente episodio prodotto:
"Domani è ieri"
Star Trek: Serie Classica
Stagione 1
Prossimo episodio prodotto:
"Una guerra incredibile"
Precedente episodio trasmesso:
"Corte marziale"
Prossimo episodio trasmesso:
"Spazio profondo"
Precedente episodio rimasterizzato trasmesso:
"L'alternativa"
TOS Rimasterizzata Prossimo episodio rimasterizzato trasmesso:
"Una guerra incredibile"