Wikia

Memory Alpha

Imperfezione (episodio)

Discussione0
3 003pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"Imperfection"
Traduzione Italiana: Imperfezione
Traduzione letterale: Imperfezione
VOY, Episodio 7x02
Numero di produzione: 248
Prima messa in onda: 11 ottobre 2000
146° di 168 prodotto in VOY
146° di 168 rilasciato in VOY
  {{{nNthReleasedInSeries_Remastered}}}° di 168 rilasciato in VOY Rimasterizzata  
606° di 727 rilasciati in tutto
Cortical node - Seven of Nine
Teleplay di
Carleton Eastlake e Robert Doherty

Storia di
André Bormanis

Diretto da
David Livingston
54129.4 (2377)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

La vita di Sette viene messa in pericolo quando un importante impianto Borg inizia a malfunzionare.

Riassunto Modifica

Teaser Modifica

"Diario del capitano, data stellare 54129.4. È un giorno dolceamaro per l'equipaggio della USS Voyager. Abbiamo finalmente trovato una casa per una parte del nostro carico più prezioso."

La Voyager dice addio a Mezoti, Azan, e Rebi. Dopo esser uscita dalla sala del teletrasporto, Sette dice ad Icheb di spegnere le alcove Borg dei tre. Icheb non vuole perché pensa che sia troppo presto. Icheb nota anche che Sette sta piangendo.

Prima parte Modifica

Sette si reca dal dottore per farsi controllare. Egli le dice che è semplicemente naturale considerando quel che è accaduto, ma ella afferma di trovarsi in uno stato emotivo perfetto. Il Dottore nota, tuttavia, che c'è davvero qualcosa che non va in lei. Sette insiste sul fatto di stare bene. Si incontra con Icheb in astrometria dove egli le comunica di voler affrontare il test di ammissione dell'Accademia della Flotta Stellare. Sette esce dalla stanza ma non riesce a rigenerarsi. Secondo il computer, il suo nodo corticale sta malfunzionando. Neelix la vede in mensa e cerca di aiutarla, ma Sette rifiuta. Improvvisamente, perde i sensi ed ha le convulsioni.

Seconda parte Modifica

In infermeria, il Dottore sveglia Sette ed il capitano Janeway la informa circa l'accaduto. A quanto pare, il corpo di Sette sta rigettando gli impianti Borg che, a loro volta, si stanno disattivando uno ad uno, tra cui quelli preposti alle funzioni vitali. Sette insiste sul fatto che le sue parti Borg si adatteranno ma il Dottore e la Janeway non ne sono così sicuri. La Janeway cerca un campo abbandonato di cubi Borg per trovare un rimpiazzo per il nodo corticale di Sette. Sul Delta Flyer, Icheb racconta alla Janeway della sua richiesta di unirsi all'Accademia della Flotta Stellare per affrontare gli esami. Ella gli comunica di quel che è successo a Sette, ed Icheb si offre di unirsi a lei, sebbene la Janeway rifiuti. Icheb si reca in infermeria per parlare con Sette ed ella si arrabbia. Il Dottore dice ad Icheb che la sua rabbia è naturale considerando la situazione.

La Janeway, Tuvok, e Tom giungono nel campo abbandonato Borg e trovano che parte di un cubo ha ancora al proprio interno dell'atmosfera. La Janeway e Tuvok si recano a bordo del vascello alla ricerca di un nodo corticale intatto. Trovano un drone Borg morto dal quale rimuovono il nodo. Tom li chiama e dice che hanno compagnia. Giungono tre umanoidi non identificati e dichiarano che il campo abbandonato appartiene a loro.

Terza parte Modifica

I due gruppi finiscono in combattimento ma Tom riesce a teletrasportarli fuori appena in tempo. In infermeria, Neelix porta dei fiori per Sette e desidera tenerle compagnia. Il Dottore allora la induce a giocare a kadis-kot con Neelix affermando che non avrebbe mai una possibilità contro di lui nel suo stato indebolito. La Janeway ritorna recando il nodo corticale ed il Dottore tenta di impiantarlo. Il corpo di Sette rigetta il nuovo nodo ed ella muore, ma si tratta solo di una simulazione. Dopo dodici tentativi, ella continua a morire in ogni simulazione. Il nodo è rimasto inattivo per troppo tempo. La Janeway afferma quindi che devono trovare un drone vivente ed usare il nodo di questi. Mentre Sette attende notizie circa la simulazione, batte Neelix a kadis-kot. Il Dottore la raggiunge per portarle la cattiva notizia.

Sette, che sembra accettare la situazione, vuole riprendere il servizio ma né il Dottore né la Janeway sono disposti a lasciarglielo fare. Icheb le porta il lavoro in infermaria in modo da poterlo continuare comunque, ma Sette se ne va dopo aver disattivato il Dottore ed aver lasciato il proprio comunicatore lì. B'Elanna trova Sette in sala macchine e le due iniziano a parlare della morte. Sette le dice che quando un drone muore i suoi ricordi sopravvivono, perché finché vivrà il collettivo vivranno i droni. Il Dottore le trova e cerca di riportare Sette in infermeria o le sue condizioni peggioreranno rapidamente, ma la lascia rimanere al patto di indossare un monitor corticale. Sette trova Icheb nella stiva di carico e gli dice che la Janeway ha approvato la sua richiesta e gli ha fornito una lista di coloro che potranno aiutarlo a studiare. Ma Icheb vuole che sia Sette ad aiutarlo con astrometria. È sconvolto ed arrabbiato perché Sette si è apparentemente arresa.

Quarta parte Modifica

Icheb parla col Dottore ed offre il proprio nodo per rimpiazzare quello di Sette. Asserisce che, poiché è più giovane, il suo corpo dovrebbe essere in grado di adattarsi alla perdita con maggior facilità. In astrometria, Sette riguarda alcuni luoghi sulla Terra, come il Grand Canyon e la città natale della Janeway. Non crede che ce la farà mai a tornare sulla Terra. La Janeway le dice che aveva pensato che si sarebbero stabiliti sul primo pianeta di classe M tempo prima e che sarebbero rimasti lì. Sette le spiega che la sua morte sarebbe più significativa di quella di altri membri dell'equipaggio.

Il Dottore racconta a Sette ed alla Janeway del piano di Icheb. Sette rifiuta affermando che il rischio corso da Icheb sarebbe troppo grande. Il ragazzo chiede alla Janeway di ordinarlo a Sette, ma la Janeway non vuole andare contro i desideri di Sette. Icheb chiama il Dottore e la Janeway presso la propria alcova dove ha programmato di rimuoversi il nodo corticale per dimostrare la fattibilità della cosa.

Quinta parte Modifica

La Janeway, Icheb, ed il Dottore vengono immediatamente trasportati in infermeria. Né Sette né Icheb vuole il nodo in modo da poter salvare l'altro. Alcuni impianti di Icheb si stanno adattando ma non tutti. Sette afferma che il ragazzo si sta comportando in questa maniera perché dipende troppo da lei, ma Icheb afferma che è lei a non dipendere abbastanza dagli altri ed è per questo motivo che si sta comportando così. Sette acconsente a sottoporsi all'intervento.

Fortunatamente, l'operazione ha successo e dopo sei giorni Sette si risveglia nella propria alcova. Sebbene Icheb sia ancora in convalescenza, si rimetterà. Quando riacquista conoscenza, Sette gli dice che si aspetta che si rimetta poiché ha intenzione di aiutarlo con astrometria per l'esame di ingresso. Icheb sottolinea che il suo impianto oculare sta avendo un nuovo malfunzionamento poiché vede alcune lacrime, ma il Dottore gli assicura che, questa volta, l'impianto funziona alla perfezione...

Citazioni memorabili Modifica

"Sarà difficile adattarsi alla tua assenza."
"... Anche tu mi mancherai."

- Mezoti e Icheb mentre Mezoti, Azan, e Rebi lasciano la Voyager


"Non è che tutti i giorni ce ne andiamo alla ricerca dei Borg. Che sta succedendo?"

- Chakotay, alla Janeway


"Voglio aiutare Sette come chiunque, ma se non stiamo attenti, finiremo per avere tutti i nodi corticali."

- Chakotay, sottolineando il pericolo nella decisione del capitano.


"Ho isolato una sezione che contiene i corpi di circa trentasette droni."
"Trentasette non mi sembra un numero approssimativo."

- Tuvok e Tom Paris


"Mi serve al tattico! Quando gli giro intorno, lei punti al loro nucleo dei motori."
"Sì, signore."

- Tom Paris ed il capitano Janeway


"Noi pazienti difficili dobbiamo aiutarci."

- B'Elanna, dopo che Sette è fuggita dal Dottore


"Icheb al Dottore, si presenti in stiva di carico 2 immediatamente!"
"È insistente."
"Non si preoccupi. Gli farò capire che la persistenza è inutile."

- Icheb, Sette, ed Il Dottore


"Non accetto il nodo!"
"Ed io non me lo tengo!"
"Qualcuno farà meglio ad utilizzare quella dannata cosa... Se rimarrà disconnessa ancora a lungo non sarà d'aiuto a nessuno dei due!"

- Seven, Icheb, ed Il Dottore


"Il tuo impianto oculare; sta di nuovo malfunzionando."
"Veramente, sta funzionando alla perfezione."

- Icheb ed Il Dottore circa Sette con le lacrime agli occhi.

Retroscena Modifica

  • Questo episodio mostra un display del computer con un okudagramma di una lista di vittime di tutti i membri dell'equipaggio della Voyager perduti fino a questo momento. Molti nomi erano battute riferite ai personaggi della serie televisiva The West Wing. Si veda rapporto vittime per ulteriori informazioni.
  • Questo episodio avrebbe dovuto andar in onda dopo "La gara", ed esiste qualche errore dovuto a questo scambio. Per prima cosa, è presente il nuovo Delta Flyer II, che sarebbe poi stato presentato a dovere in "La gara", ma soprattutto, durante l'intervento chirurgico subito da Sette di Nove, si vede Tom Paris indossare una fede nuziale. Inoltre, le date stellari indicano che questo episodio ha luogo anche dopo "Repressione".
  • Questa è l'ultima apparizione dei Borg fino a "Q2".
  • Questo episodio segna l'ultima apparizione di Marley S. McClean nel ruolo di Mezoti, di Kurt Wetherill nel ruolo di Azan e di Cody Wetherill nel ruolo di Rebi nella serie. Si dice che l'addio di Mezoti abbia causato lo sviluppo fisico della McClean, e lo staff di produzione temeva che ogni sua apparizione avrebbe abbisognato di un qualche riferimento a questo fatto, perciò influenzando le storie, che lo staff voleva proibire.
  • Icheb è senza comunicatore per l'intero episodio. È l'unico personaggio ricorrente di Voyager a non ricevere un comunicatore (eccezion fatta per la sua versione della timeline del futuro alternativo vista in "Nelle pieghe del tempo" in cui è un ufficiale.) Riceve un comunicatore in "Q2" quando diventa un cadetto della Flotta Stellare.

Uscite su nastro e su DVD Modifica

Collegamenti e riferimenti Modifica

Attori ospiti Modifica

Con la partecipazione di Modifica

Attori non accreditati Modifica

Controfigure Modifica

Riferimenti Modifica

2377; Azan; Ballard, Lyndsay; Bartlett, J.; Bloomington; alcova Borg; collettivo Borg; Craig, Claudia; nodo corticale; Delta Flyer II; vertigine; rapporto confidenziale medico-paziente; Grand Canyon; ponte ologrammi; Icheb; Indiana; kadis-kot; Kaplan, Marie; Lang, Timothy; Lyman, J.; McGarry, L.; Mezoti; impianto oculare; Puccini, Giacomo; Rebi; Seaborn, S.; Settore 949; Accademia della Flotta Stellare; fiore Tarcaniano; Tosca; Wysanti; Wysanti (pianeta); Distesa Yontasa; Young, Charles; Ziegler, T.


Episodio precedente:
"Unimatrice Zero - seconda parte"
Star Trek: Voyager
Stagione 7
Episodio successivo:
"La gara"

Nella rete di Wikia

Wiki a caso