Wikia

Memory Alpha

Impero Stellare Romulano

Discussione6
2 970pagine in
questa wiki
Impero Stellare Romulano
Romulan Star Empire 2379 logo
Emblema dell'Impero Stellare Romulano, c.2379
Ubicazione: Quadrante Alfa, Quadrante Beta
Capitale: Romulus
Capo di Stato: Imperatrice dell'Impero Stellare Romulano
Capo di Governo: Pretore dell'Impero Stellare Romulano
Corpo legislativo: Senato Imperiale dell'Impero Stellare Romulano
Specie maggiori: Romulani, Remani
Corpo militare: Guardia Romulana
Servizi segreti: Tal Shiar
Linguaggio: Romulano
Romulan Star Empire logo
Emblema dell'Impero Stellare Romulano, c.2368

L' Impero Stellare Romulano (o semplicemente, Impero Romulano) è stata la principale potenza del Quadrante Alfa della Via Lattea dal XXII al XXIV secolo, e che comprende il popolo Romulano e i mondi a loro assoggettati e le specie che li abitano. L'Impero è conosciuto per il suo carattere xenofobo e per la politica di estrema segretezza e protezionismo territoriale.

Storia Modifica

Vedi: Storia Romulana

Spazio Romulano Modifica

Vedi:

Specie sottomesse Modifica

Politica Modifica

Nei rapporti con i loro vicini, la politica Romulana è stata sempre la stessa durante i secoli. I loro scopi sono stati sempre concentrati sul mantenere la sicurezza Imperiale attraverso la vigilanza, e negando i vantaggi scorti dei loro rivali. Entrambi gli obiettivi furono accompagnati da una riservatezza vicina alla paranoia nel rivelare informazioni, anche alcuni fatti fondamentali come la loro identità razziale, questo potrebbe illuminare le altre ambizioni e motivazione dei Romulani. Brevi le guerre, il significato di questi scopi hanno di solito vari metodi, tra questi i più favoriti sono:

Talok

Il Maggiore Talok, un agente infiltrato tra i Vulcaniani, nel 2154

telepati per pilotare delle navi drone e far esplodere la "Crisi di Babele" tra le potenze di Andoria e Tellar nel 2154, un solo Sparviero è stato utilizzato per attaccare i confini della Federazione e provare la loro debolezza con una incursione nella Zona Neutrale nel 2266, o l'attacco all'avamposto Klingon di Narendra III nel 2344. (ENT: "Babele", "Fragile alleanza"; TOS: "La navicella invisibile"; TNG: "L'Enterprise del passato")

Romulan Neutral Zone map

Mappa parziale della Zona Neutrale vista nel 2266

L'Impero fa ricorso alla guerra aperta quando viene giudicato necessario, ma nel loro caratteristico modo, le loro ragioni per fare la guerra sono meno che dichiarate, come nella Guerra Terra-Romulus e l'enigmatico incidente di Tomed nel 2311. A differenza degli obbiettivi dei Klingon nella Guerra Federazione-Klingon (2267), i Romulani non sembra che dichiarino guerra ai loro potenti vicini sotto la bandiera dell'espansione, e nessuna rivalità esiste per lo sviluppo di mondi di Classe M lungo la Zona Neutrale Romulana. I Romulani hanno manifestato qualche protesta per il trattato della Zona che avevano gelosamente custodito, e in seguito a questo dissidio, l'Impero si ritirò dietro la sicurezza della zona cuscinetto per alcuni decenni di isolamento auto-imposto dalle questioni della Federazione. (TOS: "La navicella invisibile", "Missione di pace", "Animaletti pericolosi"; TNG: "La Zona Neutrale") Successivamente intendevano sostituire il decorato Capitano della Flotta Stellare Jean-Luc Picard con un clone, Shinzon, che si rivoltò contro i Romulani e attuò un colpo di stato nel 2379, la Federazione (incluso Picard stesso) aiutò a fermare i piani di dominazione stellare di Shinzon. I Romulani, a questo punto, suggerirono che era ora di iniziare un'era di relazioni più amichevoli con la Federazione. (Star Trek La nemesi)


Governo Modifica

Romulan senate floor, 2379

Senato Romulano (2379)

File:RomulanContinuingComittee.jpg

L'Impero Stellare Romulano è governato dal Senato Romulano, sotto la supervisione del Pretore. Il Comitato di Continuità è un altro potente ente governativo che il pretore presiede. Nel 2373, Q aveva pensato all'imperatrice Romulana come una compagna adeguata. (DS9: "Inter Arma Enim Silent Leges"; VOY: "Questioni di Q-uore"; Star Trek La nemesi)

Il Senato rappresenta una oligarchia; simile ad una organizzazione assolutista, un oligarchia è dominata da un piccolo gruppo di persone, che governano principalmente per il loro interesse. Chiaramente, data la presenza continua della Tal Shiar, i Romulani vivono in una specie di dittatura; tuttavia, relativamente poco si sa circa il sistema legale civile dei Romulani.

La struttura politica dell'Impero Stellare Romulano è sconosciuta, ma sembra essere unitario, infatti è il governo centrale a tenere tutto il potere.

Il Senato Romulano manda degli ambasciatori di tanto in tanto, compresa Caithlin Dar su il Pianeta della Pace Galattica e Nanclus nella Federazione Unita dei Pianeti. (Star Trek V: L'ultima frontiera; Star Trek VI: Rotta verso l'ignoto)

Esercito Modifica

Vedi Guardia Romulana per maggiori informazioni
Romulan bird-of-prey, ENT-aft, cloaking

Sparviero, 2152

La Guardia Romulana è la più potente forza militare nel Quadrante Alfa e nel Quadrante Beta. Malgrado siano stati sconfitti dalla Terra nella guerra Terra-Romulus nel 2150, l'Impero Stellare Romulano continua ad essere una potente presenza, con nessun timore di sfidare la Flotta Stellare entrando nella Zona Neutrale. Le forze Romulane furono un fattore decisivo nella Guerra del Dominio, la cui entrata nel 2374 alterò le sorti della guerra in favore degli alleati. (TOS: "La navicella invisibile"; DS9: "Alla pallida luce della Luna")

Le azioni della Guardia Romulana sono sostenute e pianificate dal Consiglio di Guerra, un'ente governativo ad alto livello.

Le uniformi usate dalla Guardia Romulana hanno vari disegni e colori, per cui sembra che non abbiano niente a che fare con la posizione e il grado di chi l'indossa. Non si sa il loro significato; alcuni fans ipotizzano che i colori differenti e i modelli si riferiscono alle famiglie di origine oppure ai loro clan di appartenenza.

Oltre all'esercito, la Tal Shiar ha ai suoi ordini anche una propria flotta di navi stellari, e sono una spietata e potente organizzazione all'interno dell'Impero e oltre.

Vedi anche: Uniforme Romulana, Gradi Romulani, Navi stellari Romulane

Scienza Modifica

Romulan cloaking device

Dispositivo di occultamento

Il Ministero della Scienza Romulano sovrintende la ricerca scientifica nell'Impero Stellare Romulano. L'Accademia Romulana di Astrofisica è una divisione all'interno della comunità scientifica Romulana. (DS9: "Quando piove..."; VOY: "La cruna dell'ago")

Dopo la breve Alleanza Romulana-Klingon nel 2268, i Romulani scambiarono la loro tecnologia di dissimulazione per gli incrociatori da battaglia di Classe D7. (TOS: "Incidente all'Enterprise")

Apocrifo Modifica

Nel videogioco Star Trek: Encounters, i Romulani giocano per la maggior parte il ruolo dei nemici nei livelli basati su Star Trek: The Next Generation. Tuttavia, nell'ultimo livello del gioco, un'anomalia temporale vicina alla Terra causa una breve apparizione dell'USS Defiant in una timeline alternativa dove l'Impero Romulano ha conquistato la Federazione.

Vedi anche Modifica

Articoli correlati Modifica

Nella rete di Wikia

Wiki a caso