Wikia

Memory Alpha

Kristanna S. Loken

Discussione0
3 010pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
Loken, Kristanna (2007)

Kristanna S. Løken agli Scream Awards del 2007

Kristanna Sommer Løken (nata il 8 ottobre 1979; età 34) è un attrice e modella statunitense di origini norvegesi che ha interpretato Malia nell'episodio "Il gioco della mantide" della serie Star Trek: Voyager.

Kristanna è nata a Ghent, New York, ed ha lavorato come modella fin dall'età di 15 anni, sostenuta dalla madre che prima di lei aveva già percorso le passerelle della moda. Dopo aver interpretato ruoli regolari in diverse serie tv, diventa popolare per l'interpretazione della micidiale "T-X" (Terminatrix) nel film del 2003 Terminator 3: Le macchine ribelli, con David Andrews, Earl Boen, Eric Ritter e l'interprete di videogiochi Carolyn Hennesy.

Tra le serie televisive che la vedono interprete, sono incluse E vissero infelici per sempre (con Nikki Cox), Pensacola: Wings of Gold, Mortal Kombat Conquest, Law & Order, Lois & Clark - Le nuove avventure di Superman (con Teri Hatcher e Dwight Schultz), Crescere, che fatica! (con Lindsay Ridgeway) e I viaggiatori.

Kristanna ha ottenuto anche ruoli ricorrenti nel breve Philly in cui lavora con Jim Beaver, Bill Cobbs, Ron Canada, Joanna Cassidy, Steven Culp, Alan Dale, Michael Durrell, Gregory Itzin, Deborah Lacey, Sharon Lawrence, Jordan Lund, Jeff Ricketts, Michael Bailey Smith e Scott Alan Smith oltre al ruolo da protagonista nella serie di Sci-Fi Channel Painkiller Jane nei panni di Jane Vasco.

Nella filmografia che la riguarda, vi è il thriller del 2000 Panic, con Alexander Enberg e Tucker Smallwood, e due film basati su videogiochi In the Name of the King (con Ron Perlman e John Rhys-Davies) e BloodRayne, quest'ultimo nella parte dell'opponente principale T.J. Storm.

Malia

... è Malia (1997)


Altre connessioni Trek Modifica

Collegamenti esterni Modifica

Nella rete di Wikia

Wiki a caso