Wikia

Memory Alpha

L'entità di cristallo (episodio)

Discussione0
3 013pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"Silicon Avatar"
Traduzione Italiana: L'entità di cristallo
Traduzione letterale: Incarnazione di silicio
TNG, Episodio 5x04
Numero di produzione: 40275-204
Prima messa in onda: 14 ottobre 1991
103° di 176 prodotto in TNG
103° di 176 rilasciato in TNG
  {{{nNthReleasedInSeries_Remastered}}}° di 176 rilasciato in TNG Rimasterizzata  
210° di 727 rilasciati in tutto
Crystalline entity
Teleplay di
Jeri Taylor

Storia di
Lawrence V. Conley

Diretto da
Cliff Bole
45122.3 (2368)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

L' Enterprise dà la caccia all'Entità Cristallina dopo che ha distrutto una colonia della Federazione. Una xenologa, che nutre un interesse proprio nei confronti dell'Entità, assiste l'equipaggio dell' Enterprise durante le ricerche.

RiassuntoModifica

TeaserModifica

Il Comandante Riker si trova sulla superficie di un pianeta rigoglioso e ricco di vita, Melona IV. Sta parlando con Carmen Davila circa alcuni piani per la costruzione di una colonia in quel luogo. La dottoressa Crusher ed il Tenente Comandante Data sono anch'essi presenti. Il cielo si oscura all'improvviso ed appare l'Entità Cristallina. Data suggerisce di trovare un rifugio per i coloni nelle caverne che si trovano ad est.

Prima parteModifica

L'Entità Cristallina distrugge tutto quello che si trova sul suo cammino con una sorta di raggio d'energia. L'amica di Riker, Carmen, corre ad aiutare un uomo anziano che è caduto e viene uccisa dall'Entità.

I sensori della USS Enterprise-D rilevano un disturbo atmosferico, probabilmente una tempesta elettromagnetica su Melona IV. La nave si trova a ventisette ore di distanza alla velocità attuale. Il Capitano Picard ordina di autmentare la velocità a curvatura 8.

Sul pianeta, i coloni si sono rifugiati nel sottosuolo. Data crede che i metalli presenti nella roccia li proteggeranno. La Crusher è preoccupata dal fatto di rimanere senz'aria.

Sull' Enterprise, Picard aumenta la velocità a curvatura 9. Si trovano ancora a sei ore di distanza da Melona IV.

Sul pianeta, l'ossigeno nella caverna è quasi esaurito, ma non hanno sentito l'Entità da un'ora. Riker e Data reagiscono ad un rumore improvviso che provviene dall'entrata della caverna. Il Tenente Worf entra nella caverna insieme ad una squadra di sbarco, che include il tenente comandante Geordi La Forge. Riker esce dalla caverna per vedere che la superficie del pianeta è stata ridotta ad una terra desolata fin dove arriva lo sguardo.

Seconda parteModifica

"Diario del capitano, Data stellare 45122.3. Abbiamo notificato il Comando della Flotta Stellare della nostra intenzione di inseguire ed investigare l'Entità Cristallina. A questo scopo, siamo stati raggiunti dalla Dottoressa Kila Marr, una xenologa che ha dedicato la propria vita allo studio dell'Entità."
Kila marr

La dottoressa Marr

La dottoressa Marr giunge a bordo dell' Enterprise e si incontra con lo staff anziano. Data conferma che si tratta della stessa entità che ha distrutto la colonia su Omicron Theta. Dice che l'entità è fondamentalmente un collettore elettromagnetico che converte tutta la materia organica in energia. La dottoressa Marr afferma che in undici attacchi registrati non c'è mai stato un superstite. Data ipotizza che la presenza di kelbonite e di fistrium nella roccia può averli protetti. Picard ordina a Data di accompagnare la dottoressa Marr sulla superficie del pianeta per studiare la caverna. La dottoressa Marr non fa mistero di non gradire la presenza di Data, ma Picard insiste.

Sul pianeta, la dottoressa Marr dice a Data che non si fida di lui perché suo fratello Lore aveva aiutato l'Entità a distruggere la colonia su Omicron Theta. Inoltre, ella crede che la ragione per la quale l'entità ha permesso ai coloni di sopravvivere sia stata la presenza di Data. Dice a Data che il figlio sedicenne era stato ucciso durante l'attacco alla colonia su Omicron Theta e che è per questo motivo che ha dedicato la sua vita a studiare l'entità. Promette di smantellare Data se scoprirà che ha aiutato l'Entità Cristallina così come aveva fatto suo fratello.

Terza parteModifica

La Forge, Data e la dottoressa Marr si trovano in sala macchine. Data suggerisce che i campioni di terreno vengano esaminati con la radiazione gamma per vedere se vi sono tracce di antiprotoni. Viene determinato che l'Entità Cristallina deposita questi antiprotoni mentre viaggia nello spazio. Presto, l'equipaggio riesce a determinare la probabile rotta intrapresa dall'Entità. Si dirigono verso l'Ammasso Brechtiano.

La dottoressa Marr ha sviluppato una modifica ai siluri fotonici per distruggere l'entità. Picard ha delle riserve e le dice che vorrebbe cercare di comunicare con l'Entità. La dottoressa Marr è incredula e turbata dal desiderio di Picard di salvare una forma di vita responsabile della morte di migliaia di persone innocenti. Tuttavia, Picard insiste, chiedendo alla donna di lavorare con Data per trovare un modo per comunicare con l'Entità.

Ella si reca da Data, il quale si trova nel proprio alloggio. Suona la chitarra nel momento in cui ella entra. Data le rivela che la sua memoria contiene i diari personali ed anche alcuni ricordi personali di tutti i coloni di Omicron Theta, tra cui quelli del figlio Raymond, chiamato "Renny."

Data e la dottoressa Marr vengono chiamati sul ponte, dove vengono informati che la nave da carico Kallisko è sotto attacco.

Quarta parteModifica

"Diario del capitano, data stellare 45125.7. Una squadra di sbarco, guidata dal comandante Riker, ha condotto un'esplorazione della nave aliena Kallisko ed è tornata sull'Enterprise per fare rapporto."

Una squadra di sbarco viene inviata sulla Kallisko, solo per scoprire che l'intera nave è priva di vita. In sala tattica, Picard chiede a Riker di scrivere una lettera alla famiglia di Carmen. Riker chiede il permesso di parlare liberamente, e dice a Picard che sta iniziando a pensare che forse la dottoressa Marr avesse ragione nel voler distruggere l'Entità quando l'hanno incontrata di nuovo perché continuerà solo ad uccidere. Picard, tuttavia, crede che Riker sia influenzato dai suoi sentimenti personali. Riker è sconvolto dal commento di Picard, e dice di non esser un cadetto alle prime armi e di aver perso degli uomini in alcune missioni precedenti; inoltre, se perdessero tempo nel cercare di comunicare con l'Entità potrebbero perdere la possibilità di distruggerla, ed è qualcosa che non possono rischiare. Picard risponde col silenzio, al quale Riker, con tono sarcastico, replica che ora si recherà a scrivere una lettera alla famiglia di Carmen.

Data e la dottoressa Marr continuano a lavorare per trovare un modo tramite il quale comunicare con l'Entità. Decidono di utilizzare un impulso di gravitoni per comunicare con essa. La dottoressa Marr crea una subroutine per permettere loro di variare la frequenza degli impulsi dal ponte.

Data e Marr

Una voce cara dal passato...

Data legge una registrazione dal diario di Renny usando la voce del ragazzo. La donna è molto toccata.

Quinta parteModifica

"Diario del capitano, data stellare 45129.2. Stiamo ancora inseguendo l'Entità Cristallina. Data e la dottoressa Marr si stanno preparando a comunicare con l'entità nel momento in cui la intercetteremo. Non sono molto sicuro della cosa; potrebbe rivelarsi un trionfo scientifico od una catastrofe."

Mentre si trovano ancora a cinque anni luce dall'ammasso Brechtiano, iniziano ad emettere cinque emissioni di gravitone per nanosecondo ad un impulso per secondo. Aumentano a dieci impulsi per secondo, e Worf rileva una massa grande sulla rotta di intercettazione che si muove a velocità di curvatura. È l'Entità Cristallina, che si ferma vicino all' Enterprise. Aumentano gli impulsi di gravitoni a venti al secondo e notano un segnale proveniente dall'Entità. Ne emerge un campione, e Data inizia a decifrarlo.

La dottoressa Marr tenta quindi un raggio continuo invece che uno intermittente. L'Entità si allontana leggermente, come se fosse stata ferita. Picard ordina un ritorno al segnale intermittente, ma la dottoressa Marr ha bloccato i controlli ed inizia ad amplificare l'effetto, rendendo instabile l'Entità. Raggiunge il punto critico e viene completamente distrutta in un'esplosione spettacolare.

Data accompagna la dottoressa Marr nel suo alloggio, dove è confinata. La donna è molto scossa e chiede a Data se pensa che Renny capirebbe perché l'ha fatto. Data afferma che pensa che Renny sarebbe triste per ciò che ella ha fatto, perché la sua decisione ha messo fine alla sua carriera di scienziata ed egli era orgoglioso del lavoro scientifico svolto dalla madre. Data la lascia, in stato di shock, a riflettere su quello che ha fatto solo per vendetta.

Citazioni memorabiliModifica

"Non c'è bisogno di essere empatici per intuire i sentimenti di quella donna."

- Troi a Picard


"C'è dell'ostilità che sembra ch'ella abbia trasferito da Lore a Data. Forse non avrebbe dovuto farli lavorare a così stretto contatto così presto."
"Se il suo disagio può influenzare il suo giudizio e la sua obiettività, devo saperlo adesso."

- Troi e Picard


"Forse la combinazione dei due metalli ha impedito all'Entità di..."
"Forse è stato lei!"
"Non capisco."
"Forse è stata la sua presenza a far risparmiare all'Entità le persone nella caverna, non ci ha pensato?"
"Non capisco quale effetto avrei potuto produrre..."
"Se lei fosse stato in contatto con l'Entità, se questo è il motivo per il quale Melona è stata attaccata, l'Entità non avrebbe certo ucciso il suo alleato."
"Crede che abbia attirato l'Entità qui?"
"L'ha fatto?"
"No, dottoressa. Solo perché Lore ha tradito i coloni su Omicron Theta, lei crede che io sia capace della stessa cosa. Si sbaglia. La mia programmazione è differente da quella di Lore."
"Lei non capisce che io la sto accusando di collaborare con quel mostro!"
"Capisco. Ed io sto cercando di spiegarle che è impossibile."
"Incredibile. Lei non può provare niente, vero? Niente di quello che le dico la ferisce?"
"È così, dottoressa."

- Data e la Dottoressa Kila Marr, la quale cerca disperatamente di intimidire l'androide, per poi affrontare il fatto che è impossibile.


"Perché stiamo inseguendo l'Entità se non per distruggerla?"
"Non siamo cacciatori, dottoressa. E nemmeno agiamo per vendetta."
"Che cosa propone? Rintracciarla, salutarla affabilmente e chiederle se non le sarebbe troppo disturbo smettere di devastare altri pianeti!?"

- Doctor Kila Marr e Jean-Luc Picard


"Il capodoglio sulla Terra divora milioni di seppie. Non è malvagità. È nutrimento."

- Picard

RetroscenaModifica

  • Un significato del vocabolo "avatar" è "contenitore di conoscenza", ed è con questo senso che Jeri Taylor voleva s'intendesse il titolo riferito a Data. (Star Trek: The Next Generation Companion)
  • Quando Geordi La Forge si complimenta con la dottoressa Marr per la sua competenza nel maneggiare una console in sala macchine, si vede un grafico LCARS per un breve momento. Si tratta di un riutilizzo dell'emissione idrogeno-alfa (con il 4077) da "Una vita a metà"
  • Il brano per chitarra suonato da Data è "Preludio No.2 in Sol Minore" di Francisco Tarrega.
  • Questo è uno dei pochi episodi in cui Data dimostra la propria capacità di imitare alla perfezione la voce altrui. Accade anche in "Incontro a Farpoint" dove ripete il discorso di Q nel processo contro l'umanità, ed in "Fratelli" dove imita la voce del capitano Picard per aver accesso ai codici di autorizzazione sulla plancia.

Uscite su nastro e su DVDModifica

Collegamenti e riferimentiModifica

Attori ospitiModifica

Attori non accreditatiModifica

RiferimentiModifica

codice di accesso; antiprotone; archeologia; sistema Argos; centro artistico; batteri; bitrium; Boreal III; Ammasso Brechtiano; cadetto; cava; biologia cellulare; cellulosa; emblema di campionatura; pollo al curry; Clendenning; cristallo; Entità Cristallina; seppia; Davila, Carmen; dessert; tempesta elettrica; collettore elettromagnetico; elettrovolt; fistrium; Forlat III; radiazione gamma; scansione gamma; raggio di gravitoni; serra; chitarra; hertz; ospedale; umorismo; idrocarburo; insetto; Janina; Kallisko; kelbonite; lanthanide; Lore; Marr, Raymond, Melona; Melona IV; colonia di Melona; cellula della memoria; metallo; monocaladium; mostro; rete neurale; nitrato; Omicron Theta; avamposto; Parrises squares; phaser a particelle; siluro fotonico; pianta; razione; replicatore; capsula residenziale; scuola; stazione scientifica; equipaggio minimo; Soong, Noonien; analisi spettrografica; capodoglio; base stellare; Flotta Stellare; Comando della Flotta Stellare; campione sinaptico; lobo temporale; tenda; nave da trasporto; famiglia Wallace; vino; xenologo (xenologia)


Episodio precedente:
"Il guardiamarina Ro"
Star Trek: The Next Generation
Stagione 5
Episodio successivo:
"Disastro sull'Enterprise"