Wikia

Memory Alpha

L'uomo schizoide (episodio)

Discussione0
3 015pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"The Schizoid Man"
Traduzione Italiana: L'uomo schizoide
Traduzione letterale: L'uomo schizoide
TNG, Episodio 2x06
Numero di produzione: 40272-131
Prima messa in onda: 23 gennaio 1989
30° di 176 prodotto in TNG
31° di 176 rilasciato in TNG
  {{{nNthReleasedInSeries_Remastered}}}° di 176 rilasciato in TNG Rimasterizzata  
137° di 727 rilasciati in tutto
Ira Graves
Teleplay di
Tracy Tormé

Storia di
Richard Manning & Hans Beimler

Diretto da
Les Landau
42437.5 (2365)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

Una squadra di sbarco trova il morente dottor Ira Graves, che afferma di essere il "nonno" di Data.

RiassuntoModifica

Il dottor Ira Graves, uno specialista in tecnologia cibernetica, ha inviato una chiamata di soccorso. L'equipaggio scopre che la chiamata è stata in realtà inviata dall'assistente di Graves in un momento di paura; tuttavia, l'equipaggio riesce a trovare solo due forme di vita su Gravesworld. Mentre si trova en route, una chiamata di soccorso viene ricevuta dalla USS Constantinople, che ha subito uno squarcio dello scafo esterno, e che sta trasportando 2012 coloni. Poiché è importante prestare soccorso immediato alla Constantinople, così come a Graves, viene usato un teletrasporto a curvatura per trasportare una squadra di sbarco su Gravesworld. La Enterprise esce dalla curvatura, inizia il trasporto, e riavvia i motori a curvatura. Si tratta di un processo stressante per la squadra di sbarco, poiché il Consigliere Deanna Troi afferma di essersi trovata, seppur per un breve momento, all'interno di un muro prima di materializzarsi. L'assistente, Kareen Brianon, giustifica la chiamata spiegango che la salute di Graves sta peggiorando rapidamente, poiché il dottore accusa difficoltà respiratorie e sbalzi di umore. Graves non è molto entusiasta della presenza della Dottoressa Selar, la quale commenta che l'uomo è "in salute come un bue Rigelliano".

Mentre discutono, Graves fornisce loro nuove informazioni. Graves era stato il mentore del dottor Noonien Soong, il creatore ed il "padre" di Data. A Graves è stata diagnosticata la fase terminale della malattia di Darnay. Mentre le sue condizioni peggiorano, egli e Data iniziano a conoscersi, e dopo che Data gli chiede spiegazioni circa una canzone che Graves sta fischiettando (If I Only Had a Brain, da Il mago di Oz), iniziano una conversazione sulla natura delle emozioni, della vita, e della morte. Graves rivela che poco prima di morire, ha intenzione di trasferire la sua mente nel suo computer, commentando che Data non può comprendere veramente la morte. Tuttavia, Data dice di avere un pulsante di spegnimento, la cui presenza gli dà un'idea della morte. Graves inizia ad interessarsi alla presenza di questo dispositivo.

Mentre l' Enterprise entra in orbita del pianeta, Data si unisce al resto della squadra di sbarco, informandola che Graves è appena spirato fra le sue braccia.

Tornato sull' Enterprise, Data si comporta in maniera un poco inusuale, usando un linguaggio più informale e pittoresco, e facendo sfoggio di un comportamento un tantino emotivo. Ha un colloquio con Kareen, rivelandole quanto Graves tenesse a lei e mostrando un profondo rammarico, lasciando Kareen destabilizzata. Questo comportamento insolito continua quando Data fa un elogio funebre molto personale e poetico per Graves, declamandone le doti. Dopo il servizio funebre, il Capitano Picard chiede spiegazioni a Data circa il suo comportamento strano al funerale, commentando che, forse, Data non dovrebbe cercare di emulare così tanto gli umani. Dopo esser uscito dalla sala tattica, Data sorride, omaggia con un'occhiata di apprezzamento il fondoschiena di una collega, ed inizia a fischiettare la canzone da Il mago di Oz, come aveva fatto Graves.

Tra l'equipaggio, iniziano ad esservi sospetti e preoccupazioni circa il comportamento di Data, che raggiunge il suo apice quando prende in giro Wesley Crusher per la sua età e mancanza di esperienza, comportandosi in maniera molto arrogante, reminiscente della personalità di Ira Graves. Borbotta anche tra sé e sé, ed aggredisce Picard quando questi fa fare un giro della plancia a Kareen, accusandolo di desiderarla. Picard ordina a Data di andare con lui e, dopo che se ne sono andati, la Troi commenta di aver sentito provenire da Data una gelosia accecante.

Nella sala tattica, Picard commenta che c'è chiaramente qualcosa che non va in Data, sebbene quest'ultimo protesti dicendo di essere "sano come un bue Rigelliano", e gli ordina di sottoporsi ad un'autodiagnostica. Data dice che la diagnostica non ha rilevato niente d'insolito, ma Picard dice che, dalla prima volta in cui lo conosce, non gli crede. Ulteriori test vengono svolti da Geordi La Forge mentre l'insubordinazione di Data cresce. I test non rilevano problemi. La Troi commenta che potrebbe trattarsi di problemi mentali invece che fisici, ed esegue su Data un esame di stabilità psicotronica, scoprendo che in lui coesistono due diverse personalità. Quella che sta emergendo mostra dell'astio nei confronti di Picard e delle figure autoritarie. Senza venir trattati, distruggeranno per sempre la personalità naturale di Data.

Nonostante gli fosse stato ordinato di rimanere nel proprio alloggio, Picard scopre dal computer che Data si è recato nel Bar di Prora. Al Tenente Worf viene ordinato di tenere d'occhio Data, ma di non interferire con le sue azioni. Picard ordine anche alla dottoressa Selar di presentarsi nella sala tattica.

Data si avvicina a Kareen ne Bar di Prora – la ragazza ha deciso di scendere presso la Base Stellare 6, ed è allora che egli rivela di essere Graves, vivo nella mente di Data. Ammette di aver disattivato Data e di avervi trasferito la propria mente. Tutti i suoi sentimenti e sogni sono stati preservati e rifiuta l'affermazione di Kareen quand'ella gli dice che non riuscirà a convivere con questa realtà. Picard, tuttavia, ha iniziato a comprendere cos'è accaduto.

Data/Graves parla a Kareen circa la meraviglia di avere un corpo nuovo, meditando su quello che potrebbe realizzare nei prossimi mille anni. Offre anche a Kareen un corpo androide, in modo da poter rimanere insieme per sempre. Data, tuttavia, viene respinto, e lascia il Bar di Prora.

Picard affronta Data/Graves in sala macchine. Graves mostra indifferenza verso il diritto di Data alla vita ed avverte il capitano di non avvicinarsi. Picard, invece, si avvicina, e vede che Graves ha già attaccato La Forge, facendogli perdere i sensi. Picard dice a Graves di essersi spinto troppo in là, facendo anche del male fisico a Kareen. Mentre Picard cerca di convincere Graves a rendere a Data la propria esistenza, Graves raggiunge il limite massimo colpendo il capitano al viso, facendolo svenire. Questo atto sembra scioccare Graves, il quale è sconvolto dal fatto di ferire la persone a causa della propria ira.

Dopo esser tornato cosciente, Picard rintraccia Data nel proprio alloggio. Quando lo trovano steso sul pavimento, La Forge lo avvicina con cautela e lo sveglia. Appare subito che è ritornato se stesso. Kareen vede dai monitor che Graves si è trasferito nel computer della nave, sebbene l'elemento umano cosciente sia andato perduto.

Data non ricorda i momenti in cui è stato invaso dalla personalità di Graves e si preoccupa di essersi comportato in maniera non idonea ad un ufficiale della Flotta Stellare. Il Comandante Riker ci scherza su, cercando di convincere Data di aver lottato con un Targ. L' Enterprise lascia l'orbita della Base Stellare 6.

Diario di bordoModifica

Citazioni memorabiliModifica

"... Un altro amabile campione di femminilità."
"Pensavo che non le piacessero le persone."
"Le donne non sono persone! Sono donne!"

- Graves e Troi


"Oh, oh, oh, oh, oh..."
"Tenente comandante Data..."
"Shhhh.........non v'è alcun valore estetico, sembra il lavoro di Soong."
"Corretto, signore; conosceva il dottor Soong?"
"Conoscerlo? Gli ho insegnato tutto quello che sa. Si potrebbe dire che sono il padre del suo lavoro. Il che mi renderebbe tuo nonno, vero, figliolo?"

- Graves e Data


"Ho notato, dottore–"
"Chiamami nonno! Mi sembra più... intimo... nei miei ultimi momenti."

- Data e Graves


"Oh, ascoltami. Un uomo morente passa del tempo a piangere per la morte di un uomo che non conoscerà mai la morte. Buffo, no?."

- Graves


"Posso dire con una certa sicurezza, che conoscerlo era amarlo. Ed amarlo era conoscerlo...
Coloro che lo conoscevano, lo amavano, mentre coloro che non lo conoscevano, lo amavano a distanza."
"Data."
"Ho quasi finito, signore."
"Lei ha finito, Data."

- Data e Picard


"Spero di non aver fatto nulla di indegno di un ufficiale della Flotta Stellare."
"Non le fa venire in mente nulla l'aver lottato con un Targ?"
"Mr. Crusher, ci porti fuori dall'orbita."
"Sì, signore."
"Ho vinto?"

- Data, Riker, Picard, e Wesley Crusher


"Mi scusi, signore ... lei è un Romulano?"
"Rrrrr ... difficilmente!"

- Kareen, scambiando Worf per il più grande nemico del suo popolo


"Devo rimanere qui a farmi insultare?"

- Worf, contrariato quando Graves dice che i Romulani ed i Klingon sembrano simili

RetroscenaModifica

  • Il titolo di questo episodio deriva da un episodio della serie fantascientifica britannica degli anni '60 The Prisoner il cui attore principale, Patrick McGoohan, avrebbe dovuto interpretare la parte di Ira Graves. (Star Trek Encyclopedia)
  • Il motivo fischiettato da Graves, anche quando si trova nel corpo di Data, è "If I Only Had a Heart", dal musical Il mago di Oz.
  • Picard fa una citazione da Shakespeare's Sonnet XVIII.
  • Le immagini di Tasha e di Dexter Remmick vengono proiettate durante il test di Data, insieme ad alcune immagini del Progetto Genesis.
  • Questo è il primo episodio di TNG in cui si vede un siluro far parte di un servizio funebre.
  • Nel momento culmine, com'era stato originalmente ideato, Data/Graves doveva tenere in ostaggio con un phaser l'equipaggio della plancia, tra cui La Forge, Troi, e Wesley. Dopo che Data/Graves ordina loro di lasciare il ponte, Picard lo affronta sulla plancia deserta con Data/Graves che strangola Picard a morte fino a quando Kareen non interviene, convincendo Data/Graves ad abbandonare il corpo dell'androide. Dopo che Graves si trasferisce nel computer, Picard dice che il vero Graves non ha mai lasciato il pianeta.
  • In una scena eliminata dallo script, Data doveva essere calvo, imitando Picard, dopo che la sua barba à la Riker non aveva riscosso successo. (Star Trek: The Next Generation Companion)
  • Questa è la prima apparizione della nave stellare di Classe Miranda in TNG, sebbene vi sia del materiale visivo in cui essa esplode.
  • Questo episodio vanta l'unica apparizione della dottoressa Selar (Suzie Plakson), un personaggio che sarebbe stato nominato in alcuni episodi seguenti.

Uscite su nastro e su DVDModifica

Collegamenti e riferimentiModifica

Cast principaleModifica

Apparizione straordinaria diModifica

Attori ospitiModifica

Attori non accreditatiModifica

Materiale d'archivio

RiferimentiModifica

barba; Constantinople, USS; accoppiatore ciberfluido; cibernetica; malattia di Darnay; cane; pulsante di disattivazione; Gravesworld; Grim Reaper; If I Only Had a Heart; cibernetica molecolare; nDNA; teletrasporto a curvatura; PhD; priorità uno; esame di stabilità psicotronica; bue Rigelliano; Soong, Noonien; Base Stellare 6; Accademia della Flotta Stellare; sinapsi; targ; trasporto; Il mago di Oz

Ulteriori riferimentiModifica

Classe D'deridex; Dent, Arthur; Classe Galaxy; Progetto Genesis; McMillan, Tricia; Prefect, Ford; Proxima Centauri Interplanetary Bowling League; Reliant, USS; Corporazione Sirius Cybernetics; Istituto Zee Magnees per la Ricerca Teoretica; Premio Zee-Magnees


Episodio precedente:
"Rumoroso come un sussurro"
Star Trek: The Next Generation
Stagione 2
Episodio successivo:
"Selezione innaturale"