Wikia

Memory Alpha

La donna perfetta (episodio)

Discussione0
3 010pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"The Perfect Mate"
Traduzione Italiana: La donna perfetta
Traduzione letterale: La compagna perfetta
TNG, Episodio 5x21
Numero di produzione: 40275-221
Prima messa in onda: 27 aprile 1992
120° di 176 prodotto in TNG
120° di 176 rilasciato in TNG
  {{{nNthReleasedInSeries_Remastered}}}° di 176 rilasciato in TNG Rimasterizzata  
228° di 727 rilasciati in tutto
Kamala
Teleplay di
Gary Perconte e Michael Piller

Storia di
René Echevarria e Gary Perconte

Diretto da
Cliff Bole
45761.3 (2368)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

Picard funge da ospite per un trattato di pace tra due pianeti in guerra, ma potrebbe essere incapace di resistere al "dono" di riconciliazione -- una bellissima metamorfa empatica destinata a diventare la sposa di uno dei due leader.

RiassuntoModifica

"Diario del capitano, data stellare 45761.3. Nel tentativo di far terminare una guerra che dura da secoli, Krios e Valt Minor hanno deciso di mutuo accordo di far svolgere una cerimonia di riconciliazione a bordo della Enterprise in un punto dello spazio che si trova a metà strada tra i due sistemi."

L' Enterprise si sta dirigendo a far da mediatore per un trattato di pace tra i Valtese ed i Kriosiani. Mentre dà il benvenuto all'ambasciatore Briam, l'Enterprise riceve una richiesta di soccorso da una navetta Ferengi che sta per eplodere. L'Enterprise la salva e riesce a portare a bordo due Ferengi prima che il veicolo esploda. Mentre si aggirano per la nave curiosando, uno dei Ferengi scopre uno strano bozzolo luminescente in una stiva di carico. Tenta di esaminarlo mentre si trova in posizione verticale su alcuni supporti, ma scivola e lo fa cadere, causando la rottura del bozzolo davanti agli occhi del capitano Picard, dell'ambasciatore Briam, del comandante Riker e di Worf, rivelando all'interno una splendida donna.

La donna si chiama Kamala, ed è un metamorfo empatico, una donna geneticamente predisposta a soddisfare i desideri dell'uomo col quale sta. Ha la capacità di sentire cosa desidera un compagno potenziale, di cosa ha bisogno, di cosa gli dà piacere, e deve rimanere con lui finché non raggiunge lo stadio finale del legame, per poter diventare la sua partner perfetta. È stata cresciuta dalla nascita per questo evento e sarà presentata quale dono a Alrik di Valt, per sigillare il patto di pace tra Krios e Valt Minor. Con quest'atto simbolico del matrimonio tra la donna perfetta ed il leader di Valt Minor – il Cancelliere Alrik – l'ambasciatore Briam spera di far terminare il conflitto che ha flagellato i loro mondi per secoli.

Tuttavia, Kamala crea dello scompiglio sulla nave perché attira sentimenti di affetto, adorazione, ed anche di lussuria nei membri maschili dell'equipaggio, nonché negli eventuali visitatori. Questo è dovuto al fatto che si trova nel finiis'ral: lo stadio finale della sua maturità sessuale, dove il suo corpo produce un alto numero di feromoni che provocano i membri del sesso opposto. Poiché questo è lo stadio finale della sua maturazione sessuale, ella deve anche legarsi con chiunque desideri per il resto della vita in un tempo molto breve.

Sebbene faccia girare la testa a molti uomini, tra cui quella di Riker, ella, tuttavia, sviluppa un interesse particolare nei confronti di Picard. Quando la dottoressa Crusher informa il capitano che Kamala è stata confinata nel suo alloggio come una prigioniera, Picard si reca a trovarla. Durante la sua visita, egli le dice di essere consapevole degli effetti che sta avendo sugli uomini a bordo e le chiede di smetterla. Tuttavia, Kamala dice che si tratta della sua natura e che i propri desideri e necessità vengono soddisfatti solo quando è ella stessa a soddisfare quelli altrui. Dice a Picard che egli la conosce meglio di quanto pensa perché è indipendente, determinata, brillante ed avventurosa – esattamente come egli vorrebbe ch'ella fosse. Picard, a disagio, esce velocemente dall'alloggio della ragazza, e per proteggere sia se stesso che Kamala dagli effetti che la donna ha sugli uomini, le assegna Data come chaperon.

Kamala e Data

Data, uno chaperon imperturbabile

Nel frattempo, i Ferengi palesano il motivo per il quale si trovano a bordo dell' Enterprise; vogliono acquistare Kamala da Briam. Offrono fino a ventimila monete di oro Ludugialo. Briam è comprensibilmente offeso, e promette di dirlo a Picard, ma il Ferengi impulsivo attacca Briam, facendolo cadere, il cui capo urta contro un tavolo di vetro, causandogli il coma.

L'ambasciatore non è in grado di continuare i negoziati di pace, la cui responsabilità ricade su Picard il quale – sebbene abbia esperienze diplomatiche – non è familiare con le usanze cerimoniali del trattato e necessita dall'assistenza di Kamala, la quale è preparata circa i rituali e le cerimonie della sua gente. Più Picard sta in compagnia di Kamala, più le parla e la conosce, più si sente attratto da lei, sapendo che una loro eventuale unione è impossibile. Cerca anche di convincere Kamala di essere un uomo noioso, il quale si addormenta con un libro in mano ogni notte. Tuttavia, Kamala non si arrende, perché sa che una parte di Picard vuole ch'ella continui a mostrarsi interessata a lui. Trova ironico che la vigilia della cerimonia, nella cui attesa ha vissuto per tutta la vita, abbia dovuto incontrare un uomo come lui.

Finalmente, il cancelliere Alrik giunge sull' Enterprise e rende chiaro di non essere particolarmente interessato né a Kamala né ad una compagna, ma solo nell'accordo commerciale. Tuttavia, è disposto ad accettare Kamala perché significa avvantaggiare le proprie ambizioni. Picard è nervoso al fatto di quello che potrebbe diventare Kamala dopo essersi unita ad Alrik, ma poiché la donna gli è preclusa, cerca di non assecondare tale pensiero.

Poco prima della cerimonia nuziale, Kamala confessa a Picard che non amerà mai davvero Alrik, perché si è già legata con lui. Quello che è oggi, sarà per sempre. Tuttavia, sarà comunque in grado di assecondare Alrik e di fingere per mantenere la pace. Dopo essersi legata a Picard, ha anche imparato il significato del concetto di dovere. Spera solo che ad Alrik piaccia Shakespeare.

Le nozze di Kamala

Nozze amare

Le nozze sono semplici ed eleganti; Alrik incontra Kamala nella riproduzione olografica del Tempio di Akadar, ella ripete la battuta cerimoniale che definisce la sua esistenza, "Io sono per te, Alrik di Valt," e si baciano. Se Alrik è colpito dalla bellezza di Kamala, non lo dà a vedere.

Dopo che Briam si è rimesso ed è pronto per lasciare la nave, rivela a Picard perché è stato scelto come accompagnatore di Kamala in questa missione di pace: in quanto uomo di duecento anni, non può venir influenzato dai feromoni; tuttavia, mentirebbe se dicesse di non averne risentito nemmeno in minima parte. Briam è sorpreso del fatto che Picard, che ha lavorato con la donna per dei giorni, a stretto contatto, sia riuscito a resisterle. Picard si limita ad augurare all'ambasciatore un buon viaggio verso casa. Rimane in sala teletrasporto anche dopo che l'ambasciatore è tornato sulla sua nave, che si sta allontanando dall'Enterprise.

Citazioni memorabiliModifica

"Signor Worf, assegni ai Ferengi il loro alloggio. E che non sia troppo vicino al mio."

- Riker


"Questo è stato molto educativo, ma ho la mia politica di non scartare mai il regalo per un altro uomo."

- Riker a Kamala


"Non mi trova attraente?"
"Non la trovo disponibile."

- Kamala e Picard


"Riker a ponte, se avrete bisogno di me, sarò sul ponte ologrammi quattro."

- Riker, poco dopo aver quasi ceduto al fascino di Kamala.


"Kamala, sei ad un giorno di distanza dall'unione combinata. Perché vuoi che venga nel tuo alloggio?"
"Ho detto per una visita, non per fare l'amore."

- Picard e Kamala


"Niente, sotto non c'è niente. Sono davvero molto vuoto. Mi addormento tutte le notti con un vecchio libro in mano."

- Picard


"Quando un metamorfo la trova interessante, non la prenda alla leggera."
"Oh, non la sto prendendo alla leggera, sto solo cercando... di essere il più noioso possibile."

- Kamala e Picard


"Non lo amerò mai veramente."
"Non l'hai ancora mai nemmeno incontrato."
"Non importa. Vorrei farti provare cosa significa essere un metamorfo; sentire la potenza interiore di qualcuno; capire che stare con lui significa aprire la propria mente ed il proprio cuore ad infinite nuove possibilità; sentirsi dire "Mi piaccio quando sto con lui"."
"Kamala.."
"Per un metamorfo, non c'è piacere maggiore, o desiderio maggiore, che legarsi con quel tipo di compagno al termine del finis'raal così come mi sono legata a te."
"A me?"
"Quella che sono oggi, sarò per sempre."

- Kamala a Picard


"Mi chiederesti di rimanere? E chiederesti a due nemici di continuare a farsi la guerra? Dopo essermi legata a te, ho imparato il significato della parola dovere. Egli non lo saprà mai. Sono ancora empatica, sarò capace di soddisfarlo.
Spero solo che gli piaccia Shakespeare!"

- Kamala spiega che, nonostante tutto, farà il proprio dovere.


"Un penny..."
"Cosa?"
"Un penny per i tuoi pensieri."
"Ne hai uno?"
"Sono sicura che il replicatore l'ha in un file."

- Beverly Crusher e Picard

RetroscenaModifica

  • Marina Sirtis (Deanna Troi) non appare in questo episodio.
  • Patrick Stewart e Famke Janssen avrebbero rilavorato insieme nei film di X-Men, nei ruoli del professor Charles Xavier e Jean Grey, rispettivamente.
  • Un finale alternativo che venne considerato durante la produzione dell'episodio prevedeva che Picard intervenisse durante la cerimonia per fermare le nozze, solo per rivelare che il suo intervento impulsivo avveniva nella sua immaginazione, poiché la cerimonia continuava.
  • Famke Janssen avrebbe dovuto interpretare l'ufficiale scientifico di Deep Space Nine, Jadzia Dax. Quando la Janssen rifiutò il ruolo, fu l'attrice Terry Farrell a prenderne il posto. Quando non apparve convincente il trucco originale dei Trill come appare in "L'ospite", i truccatori si ricordarono delle macchie di Kamala e decisero che le avrebbero usate per il trucco dei Trill in Deep Space 9. È per questo motivo che il trucco che Kriosiani assomiglia molto a quello dei Trill di DS9.
  • Max Grodénchik sarebbe riapparso in Star Trek: Deep Space Nine nei panni di un altro Ferengi, apparentemente con la stessi protesi dentale dai denti storti: il personaggio ricorrente di Rom, fratello di Quark.

Uscite su nastro e su DVDModifica

Collegamenti e riferimentiModifica

Attori ospitiModifica

E conModifica

Attori non accreditatiModifica

Controfigure Modifica

RiferimentiModifica

2168; birra Aldoriana; Ambasciatore; arboretum; archeologia; mercante d'armi; matrimonio combinato; arte; barbiere; colazione; Cancelliere; chaperon; pannello di comunicazione; display craniosacrale; croissant; delfino; tè Earl Grey; empate; metamorfo empatico; Costituzione della Federazione; Ferengi; navetta Ferengi; Missione Commerciale Ferengi; Finiis'ral; Garuth; Harod IV; storia; olografia; Jericho; Klingon; Krios; Krios 1; Krios Prime; Kriosiano; nave Kriosiana; oro Ludugialo; logica; colonia Paloris; penny; feromone; piano; Prima Direttiva; prostituzione; replicatore; servo; sesso; richiamo sessuale; Shakespeare, William; sonetti di Shakespeare; mercante di schiavi; Base stellare 117; stasi; bestia lunare Targhee; Tempio di Akadar; Torze-qua; tutore; Valt; Valt Minor; sistema Valt; Valtese; corno Valtese; nave Valtese; Ventanano; ditale Ventanano; arte tessile Ventanana; Vulcaniano


Episodio precedente:
"Il prezzo della vita"
Star Trek: The Next Generation
Stagione 5
Episodio successivo:
"Un'amica immaginaria"

Nella rete di Wikia

Wiki a caso