Wikia

Memory Alpha

Le speranze di Zetar (episodio)

Discussione0
3 016pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"The Lights of Zetar"
Traduzione Italiana: Le speranze di Zetar
Traduzione letterale: Le luci di Zetar
TOS, Episodio 3x18
Numero di produzione: 60043-73
Prima messa in onda: 31 gennaio 1969
Versione rimasterizzata messa in onda: 7 giugno 2008
74° di 80 prodotto in TOS
73° di 80 rilasciato in TOS
72° di 80 rilasciato in TOS Rimasterizzata
73° di 727 rilasciati in tutto
Memory Alpha technicians and landing party
Scritto da
Jeremy Tarcher e Shari Lewis

Diretto da
Herb Kenwith
5725.3 (2269)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

Sul planetoide Memory Alpha, il corpo di un membro dell'equipaggio dell'Enterprise viene posseduto da una misteriosa forma di vita.

RiassuntoModifica

Mira Romaine and Scotty

Scott e Romaine

L’ Enterprise ha ricevuto l’incarico di trasportare il tenente Mira Romaine a Memory Alpha, un planetoide con funzione di biblioteca centrale della Federazione. Il lavoro della Romaine consiste nel trasferire nuove attrezzature nella struttura. Durante il viaggio, Scotty e Mira passano molto tempo insieme ed iniziano una relazione romantica.

Nel viaggio, l'Enterprise rileva una strana tempesta di energia in corso sul planetoide. Spock deduce che, data la velocità della tempesta, non si può trattare di un fenomeno naturale. L'Enterprise intercetta la tempesta che oltrepassa gli schermi e lo scafo. L’esposizione alla tempesta produce effetti sul sistema nervoso dell’equipaggio, ed il tenente Romaine sviene.

Memory Alpha technician possessed

Una vittima Zetariana

La tempesta continua a dirigersi verso Memory Alpha, ed attacca il planetoide. Teletrasportatosi per constatare i danni, l’equipaggio dell'Enterprise scopre che tutto lo staff di Memory Alpha è stato ucciso, tranne una donna che giace incosciente sul pavimento, la sua pelle ricoperta da una energia misteriosa. Non sopravvive a lungo, a causa di un’emorragia cerebrale mentre l’energia inizia a lasciarla.

Ritornando sulla nave, l’equipaggio scopre che come risultato della tempesta, Romaine è stata trasformata. Ora è stranamente in contatto con l’energia della tempesta, ed è in grado di predire dove colpirà di nuovo. Sente che l'Enterprise sarà prossima a subire gli effetti della tempesta. Nonostante diverse manovre evasive dell'Enterprise, la tempesta penetra nel vascello. Una volta all’interno, la tempesta appare all’equipaggio come un gruppo di luci colorate brillanti intermittenti.

Mira Romaine in pressure chamber

Uno Zetariano esorcizzato da Romaine nella camera iperbarica.

Le luci si concentrano su Mira ed entrano nel suo corpo, ed il dottor Leonard McCoy afferma che non c’è modo di farle uscire senza ucciderla. Controllando il profilo personale della Romaine, Spock scopre che il tenente è molto sensibile alle emissioni empatiche, che la rendono ideale come luogo d’accoglienza per le luci. Le luci rivelano, parlando attraverso Mira, di essere entità di energia non corporea provenienti da un pianeta morto. Zetar. Insistono di avere il diritto di rimanere nel corpo della Romaine, ma Montgomery Scott si oppone. Mette Mira nella camera pressurizzata della nave e l’attiva. Una volta che gli Zetariani vengono esposti a diverse atmosfere di pressione muoiono, essendosi abituati al vuoto dello spazio.

Il tenente Romaine è ora libera dall’influenza aliena e può ritornare su Memory Alpha per dare una mano a ricostruire la biblioteca.

Diario del CapitanoModifica

Citazioni memorabiliModifica

"Quando un uomo dell'età di Scott si innamora, all'improvviso si rende conto della solitudine in cui è vissuto. Prima il suo cuore batteva solo per i motori dell'astronave, egli viveva solo per la sua astronave; ora Scott non vede altro che quella donna."

- Il diario di Kirk a proposito di Scott e Mira

"Non immaginavo che al signor Scott piacessero i tipi intellettuali."
"Non credo che sia il suo intelletto ad attirarlo."

- Chekov e Sulu, a proposito di Scott e Mira

"Qui Scott."
"Scott, finalmente! Dov'è ora?"
"In infermeria."
"Sta male?"
"Io? No. Volevo solo sapere come sta la ragazza. Non ha nulla di grave, si rimetterà presto."
"Bene, mi rallegro di sentire la sua prognosi. Il dottore è li con lei, o si trova per caso in sala motori?"

- Scott e Kirk, a proposito della negligenza di Scott

"Io ho visto attraverso... un'altra mente. Sono stata invasa da pensieri... non miei, che non mi appartengono! Scotty, Scotty, preferirei morire piuttosto che farti del male!"
"Lascia perdere. Lascia perdere tutti questi discorsi di morte. È la quarta volta che quelli cercano di aggredirci. Ed è più di quanto noi possiamo permettergli. Ora tocca a noi. Li attaccheremo. Perciò ti prego, non voglio più sentire parlare di morte."

- Romaine e Scott


"Jim, lo sa che la pressione necessaria per uccidere gli Zetariani, potrebbe uccidere anche la ragazza?"

- McCoy

"Riduca la pressione molto gradualmente, Spock."
"Credo che possiamo ringraziare la pazienza del signor Scott."

- McCoy e Spock


"Bene, questa è certo la prima volta in cui... il dottor McCoy, il signor Spock e l'ingegnere Scott si trovano perfettamente d'accordo su qualcosa. Quasi stento a crederlo!"

- Kirk

RetroscenaModifica

Script e produzioneModifica

  • La co-sceneggiatrice di questo episodio è la stessa Shari Lewis di "Lambchop". La Lewis era un'estimatrice di Star Trek e poté realizzare un sogno nel co-sceneggiare questo episodio insieme al marito. Avrebbe anche voluto interpretare il personaggio di Mira Romaine, ma non venne scelta. [1]
  • Nel soggetto del 12 settembre 1968, Mira appariva come la nuova assistente di Scotty con il quale condivideva la passione per i motori. La stesura finale dello script risale al 28 ottobre 1968, mentre è stato filmato ad inizio novembre.
  • La ripresa con lo zoom dall'alto della plancia che si vede nel teaser non fu in realtà girata per questo episodio. Sembra che fosse stata realizzata (senza, tuttavia, poi venire utilizzata) per "La Galileo". Alla postazione del navigatore siede Bill Blackburn, al posto di Walter Koenig.

Set e oggetti di scenaModifica

ContinuitàModifica

  • Questa è l'ultima apparizione per John Winston nell'ultima stagione di Star Trek.
  • Inoltre, questo è l'ultimo episodio in cui si vedono un Tellarita ed un Andoriano nella TOS.
  • Il tecnico dall'aspetto femminile di Memory Alpha avrebbe dovuto essere un esemplare di una specie chiamata i "Reidoniani". [2]

RimasterizzazioneModifica

MemoryAlphaLogo

Il logo di Okuda per Memory Alpha

"Le speranze di Zetar" è stato il settantasettesimo episodio della Serie classica rimasterizzata ad esser andato in onda. Ha avuto la sua prima tv in syndication nel fine settimana del 7 giugno 2008, ed oltre alle immagini standard dell'Enterprise modificate in CGI, questo episodio mostra nuovi effetti per le immagini degli Zetariani e di Memory Alpha, tra cui il complesso della biblioteca, mai visto prima.

Secondo Michael Okuda: "Basandomi sulle dimensioni delle finestre, direi che ogni cupola sia simile a quelle del Superdome." Inoltre, "se si guarda attentamente la cupola all'estrema sinistra, si può notare una piccola macchia blu in cima. Quello è il logo di Memory Alpha." [3]

Il prossimo episodio rimasterizzato trasmesso, è stato "Viaggio verso Eden".

ApocrifoModifica

  • Il terzo libro della serie pulp del 1975, "Balzan of the Cat People", di Wallace Moore, sembrerebbe essere un omaggio a questo episodio.
  • Star Trek Novel #42, Memory Prime di Gar e Judith Reeves-Stevens, continua la storia di Mira su Memory Prime, il successore di Memory Alpha. A parte la storia sentimentale riguardante Scotty ed una breve menzione per gli Zetariani, non è stato incluso nessun altro elemento da questo episodio.

Timeline di produzioneModifica

Uscite su nastro e DVDModifica

Collegamenti e riferimentiModifica

InterpretiModifica

Altri interpretiModifica

e

Attori ospitiModifica

Interpreti non accreditatiModifica

RiferimentiModifica

Andoriano; unità test anti-gravità; sistema nervoso autonomo; atmosfera (unità); biografia; cervello; campione di collegamento elettrico cerebrale; emoraggia cerebrale; campione di onda cerebrale; stanza meeting; cervello centrale; comune raffreddore; allarme giallo; monitor manuale d'emergenza; empatia; Federazione; impronte digitali; quartieri generali; generatore; iperencefalogramma; allarme intruso; biblioteca; amore; Martian Colony 3; laboratorio medico; Memory Alpha; nucleo della memoria; sistema neurale; patologia; phaser; controllo di puntamento phaser; planetoide; precognizione; camera iperbarica; profilo psicologico; malattia psicosomatica; ricercatore; Romaine, Jacques; Romaine, Lydia; studioso; scienziato; condizione sicurezza tre; mal di spazio; specialista; velocità della luce; base stellare; esame preliminare della Flotta; analisi Steinman; telepatia; Tellarita; traduttore universale; analisi della voce; Zetar; Zetariani

Collegamenti esterniModifica


Precedente episodio prodotto:
"Il marchio di Gideon"
Star Trek: Serie Classica
Stagione 3
Prossimo episodio prodotto:
"Una città tra le nuvole"
Precedente episodio trasmesso:
"Un pianeta ostile"
Prossimo episodio trasmesso:
"Requiem per Matusalemme"
Precedente episodio rimasterizzato trasmesso:
"Il marchio di Gideon"
TOS Rimasterizzata Prossimo episodio rimasterizzato trasmesso:
"Viaggio verso Eden"