Wikia

Memory Alpha

Leeta

Discussione0
3 015pagine in
questa wiki
Genere: Femmina
Specie: Bajoriana
Stato: Attivo (2375)
Stato civile: Coniugata
Coniuge(i): Rom
Figli: Nog (figliastro)
Interprete(i): Chase Masterson
Per la controparte dell'universo dello specchio , vedi Leeta (specchio).

Leeta era una ragazza dabo Bajoriana presso Quark's sulla stazione spaziale Deep Space 9. Sposò Rom, che in seguito divenne il Grande Nagus dell'Alleanza Ferengi.

Vita su Deep Space 9 Modifica

Leeta divenne una ragazza dabo nel 2371, sebbene fosse una sociologa dilettante. (DS9: "Il vascello solare", "Viaggi nella memoria") Strinse con facilità amicizie con molti residenti della stazione, tra cui il dottor Julian Bashir e l'ufficiale scientifico Jadzia Dax. Dax le chiese persino di prendere parte al rituale Trill zhian'tara. Durante la cerimonia, i ricordi di uno degli ospiti precedenti di Dax, Emony, vennero trasferiti temporaneamente in Leeta. (DS9: "Viaggi nella memoria")

Nel 2372, Leeta si unì all'Unione degli Impiegati dei Ristoranti e dei Casino quale reazione alla riduzione dei salari presso Quark. Aiutò a guidare la formazione dell'unione, dando una mano a Rom nel tener testa al fratello Quark. (DS9: "Il sindacato")

Quando la Federazione si ritirò da Deep Space 9 dopo la seconda battaglia di Deep Space 9, Leeta tornò su Bajor per sicurezza. (DS9: "Chiamata alle armi") Quando la situazione sulla stazione divenne meno pericolosa, Leeta tornò ed aiutò la cellula di resistenza che si era formata contro il Dominio. (DS9: "Aiuta gli audaci")

Quando Quark cambiò temporaneamente genere nel 2374 per aiutare il Grande Nagus Zek a riottenere il suo ufficio, Leeta diede una mano nell'insegnare a Quark a comportarsi come una donna. (DS9: "Profitti e merletti") Nel 2375, partecipò ad una partita di baseball nella sala ologrammi insieme allo staff anziano della stazione contro un team Vulcaniano. (DS9: "Portami in sala ologrammi")

Relazioni Modifica

Rite of Separation

Leeta e Julian Bashir eseguono il Rito della Separazione

Subito dopo essersi trasferita su Deep Space 9, Leeta provò interesse per Julian Bashir ed i due iniziarono a frequentarsi. (DS9: "Il vascello solare") La loro relazione durò per oltre un anno, ma i due decisero di separarsi nel 2373. Si recarono su Risa e presero parte al Rito di Separazione Bajoriano. Leeta ammise in seguito di avere una infatuazione per l'ingegnere Ferengi Rom. (DS9: "Colui che è senza peccato...")

Leeta attese per mesi che Rom le chiedesse di uscire, ma egli non trovò mai il coraggio. Quando il dottor Lewis Zimmerman si recò sulla stazione per lavorare col dottor Bashir, si innamorò di Leeta. Sapendo che Leeta aveva sempre desiderato aprire un proprio ristorante, fece in modo che potesse diventare la manager di un locale sulla Stazione Jupiter. Le chiese di tornarvi con lui e di vivere insieme. Ella accettò e si preparò a lasciare la stazione. Proprio mentre stava per salire sulla nave, Rom la fermò e le confessò il suo amore. Leeta ammise di ricambiarlo, ed il dottor Zimmerman tornò a casa da solo. (DS9: "Il Dottor Bashir, suppongo")

Leeta kissing Rom

Leeta bacia Rom

Rom e Leeta decisero di sposarsi alla svelta e chiesero all'Emissario, il capitano Benjamin Sisko, di eseguire la cerimonia. Li sposò alla vigilia della Guerra del Dominio. I due vennero separati quando Leeta tornò su Bajor mentre Rom rimase sulla stazione quale spia della Federazione. (DS9: "Chiamata alle armi") Leeta tornò sulla stazione diversi mesi dopo e si unì alla cellula di resistenza al Dominio guidata dal maggiore Kira Nerys insieme a Rom, Quark, Odo, e Jake Sisko. (DS9: "Il sacrificio degli angeli")

Quando a Rom venne dato il ruolo di Grande Nagus da Zek nel 2375, Leeta andò con lui su Ferenginar per aiutarlo a svolgere il suo dovere. (DS9: "I mastini della guerra")

Appendici Modifica

Apparizioni Modifica

Apocrifo Modifica

Nella serie di romanzi di Star Trek: Deep Space Nine, Leeta rimane incinta e (dopo una gravidanza molto difficile dovuta in parte alla biologia del feto metà Bajoriano e metà Ferengi) dà alla luce una bambina di nome Bena, così battezzata in onore dell'Emissario e del lemma Bajoriano che significa "goia". Purtroppo, la parola "bena" significa anche "sottopavimentazione" nell'idioma Ferengi (sebbene Rom lo difenda affermando che esso simboleggiava il modo in cui i bambini si mettevano sempre tra i piedi). Al tempo del parto di Bena, Rom stava subendo un attacco al suo ruolo di Grande Nagus poiché era stato accusato di aver rotto il contratto originale di matrimonio con la prima moglie, ma Ro Laren poté trarlo d'impiccio sottolineando che, secondo le Regole dell'Acquisizione, "Un contratto è un contratto è un contratto, ma solo tra Ferengi", affermando che, poiché il secondo matrimonio di Rom è stato con una donna Bajoriana secondo una cerimonia Bajoriana supervisionata dall'Emissario Bajoriano, tecnicamente egli non ha violato il contratto originale poiché la nuova moglie non "conta" per la legge Ferengi.

A Leeta non venne mai dato un nome completo nel corso della serie televisiva, poiché venne sempre e solo chiamata Leeta. Il romanzo Satisfaction is Not Guaranteed spiega che questo è dovuto al fatto che Leeta non conosceva il suo cognome – era un'orfana che era cresciuta senza una famiglia durante l'Occupazione Bajoriana.

Collegamenti esterniModifica