Wikia

Memory Alpha

Leila Kalomi

Discussione0
3 015pagine in
questa wiki
Leila Kalomi

Leila Kalomi

Leila Kalomi era una giovane femmina umana botanica del XXIII secolo che Spock incontrò sulla Terra nel 2261. Kalomi si innamorò di Spock, confessandogli i suoi sentimenti, ma il vulcaniano non permise alle sue emozioni di prendere il sopravvento, e anche dopo aver preso strade differenti, i sentimenti di Kalomi nei confronti di Spock, non cessarono.

Kalomi si trasferì nella colonia di Omicron di Elias Sandoval nel 2263 come botanico della squadra. Lo sbarco sul pianeta Omicron Ceti III, un pianeta bombardato da raggi Berthold, alla lunga mortali, avvenne nel 2264. Ben presto Kalomi si accorse degli effetti benefici delle spore prodotte da una pianta del luogo, che proteggevano dalle radiazioni, ma conferivano uno stato di benessere e di perfetta salute fisica, diffondendosi un tutta la colonia.

Nel 2267, quando l'USS Enterprise arrivò su Omicron Ceti III, e Kalomi riunitasi nuovamente con il comandante Spock, in servizio sulla nave come ufficiale esecutivo e ufficiale scientifico. Kalomi non perse l'occasione di infettare Spock con una pianta, riuscendo a farlo aprire e a fargli esprimere le emozioni represse. I due condividono momenti di felicità fino a quando il capitano Kirk, il cui equipaggio si è completamente ammutinato per scendere sul pianeta, scopre che violente emozioni distruggono le spore. Indusse così Spock, con una violenta provocazione ad uno sfogo emotivo che lo liberò dall'influenza delle spore.

Kalomi tentò di riconquistare Spock, ma quando realizzò che era libero dal condizionamento, cadde in lacrime. L'intensa tristezza che la pervase, provocò la distruzione delle spore all'interno del suo corpo. Kalomi in seguito lasciò il pianeta insieme al resto dei coloni verso la Base Stellare 27. (TOS: "Al di qua del paradiso")

Kalomi è stata interpretata dall'attrice Jill Ireland.