Wikia

Memory Alpha

Licenza di sbarco (episodio)

Discussione0
2 966pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"Shore Leave"
Traduzione Italiana: Licenza di sbarco
Traduzione letterale: Licenza di sbarco
TOS, Episodio 1x17
Numero di produzione: 6149-17
Prima messa in onda: 29 dicembre 1966
Versione rimasterizzata messa in onda: 26 maggio 2007
18° di 80 prodotto in TOS
15° di 80 rilasciato in TOS
32° di 80 rilasciato in TOS Rimasterizzata
15° di 727 rilasciati in tutto
McCoyDeath
Scritto da
Theodore Sturgeon

Diretto da
Robert Sparr
3025.3 (2267)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  
Per altri significati di "licenza di sbarco", vedi licenza di sbarco.

L'equipaggio dell'Enterprise si reca in licenza di sbarco su un pianeta dove l'immaginazione diviene realtà.

RiassuntoModifica

TeaserModifica

La USS Enterprise ha appena trascorso tre mesi molto difficili, quando scopre un pianeta rigoglioso nella regione Omicron Delta che promette il tipo di licenza di sbarco della quale hanno un disperato bisogno. McCoy e Sulu fanno parte della squadra di sbarco ivi inviata per condurre ricerche – quando McCoy vede... un coniglio bianco gigante e, subito dopo, una ragazzina.

Prima parteModifica

Ben presto, anche gli altri iniziano a vedere strane apparizioni: Sulu trova una pistola per terra; Kirk vede Finnegan, un compagno di studi che lo tormentava durante il periodo dell'Accademia; il leggendario Don Giovanni appare all'attendente Tonia Barrows. Non si tratta di allucinazioni; bensì di apparizioni reali. E poi Kirk incontra Ruth, una vecchia fiamma, dall'aspetto di quindici anni prima.

Seconda parteModifica

Spock chiama dalla nave. Ha rilevato un campo di energia sulla superficie del pianeta; di un tipo che sta prosciugando le risorse energetiche dell'Enterprise. Gli schemi sono coerenti secondo l'attività industriale, forse sotterranea. Le comunicazioni sono intermittenti e frammentarie, e cose sempre più pericolose iniziano ad apparire: una tigre, un guerriero samurai, e un vecchio aereo da guerra. Spock riesce a teletrasportarsi dopo che le comunicazioni collassano completamente; ed è l'ultimo; anche il teletrasporto non funziona più. Il campo planetario si prende l'energia dalla fonte.

Kirk istruisce la squadra di sbarco di recarsi al punto di teletrasporto; lì, McCoy incontra un cavaliere nero. Convinto che non possa fargli del male, rimane dove si trova e viene trafitto dalla lancia di questi, morendo all'istante.

Terza parteModifica

I manufatti sono esattamente come quello che imitano: tanto piacevoli... o tanto mortali.

Quando Finnegan riappare, Kirk gli va dietro. Dopo una lunga lotta, Kirk viene messo fuori combattimento da Finnegan.

Quarta parteModifica

Quando Kirk si risveglia, non ha ancora le risposte che vuole, sebbene il commento di Finnegan, "Sono esattamente come tu ti aspetti che io sia, Jimmie ragazzo" possa essere un indizio. Ma il battersi con Finnegan fa tornare in mente molte frustrazioni del passato, un fatto che Spock trova illuminante. Egli e Kirk capiscono la verità: tutti i manufatti sono rappresentazioni dei desideri della fantasia di qualcuno. Dopo aver riunito la squadra di sbarco, egli ordina di mantenere l'attenzione, di non pensare a niente.

Appare un uomo anziano; questo custode conferma i sospetti; la sua gente ha costruito questo pianeta quale parco giochi. Tutto quel che si desidera può esser costruito e nulla è permanente. McCoy, dopo esser stato portato di sotto, è stato completamente curato, e quale bonus ha una ragazza del coro di Rigel II a ogni braccio. Il custode offre l'uso del Pianeta della Licenza di Sbarco all'equipaggio, consigliando prudenza in quel che desiderano. Non farà commenti circa la sua specie o il pianeta d'origine, dicendo enigmaticamente che pensa che l'equipaggio dell'Enterprise non sia ancora pronto per comprendere il suo popolo. Kirk progetta di far sbarcare le squadre per la licenza, e tornare lui stesso sulla nave... ma poi riappare Ruth, facendogli cambiare idea.

Diario di bordoModifica

  • "Diario del capitano, data stellare 3025... uh, .3. Siamo in orbita di un pianeta non abitato nella regione Omicron Delta, un pianeta simile alla Terra o come ricordiamo la Terra: con parchi, alberi verdi e fiori stupendi, prati pacifici e quieti. Quasi troppo bello per essere vero."
  • "Diario del capitano, data stellare 3025.8. Le ricerche su questo pianeta sempre più insolito stanno continuando, e noi vediamo cose che non possono esistere, eppure sono innegabilmente reali."
  • "Diario del capitano, supplemento. Tutti i contatti con l'Enterprise sono andati perduti. Siamo intrappolati qui. Il chirurgo della nave, mio amico personale, è morto. Ora siamo certi che qualunque cosa stiamo affrontando è terribilmente reale."

Citazioni memorabiliModifica

"Sul mio pianeta, riposarsi significa riposarsi. Cessare di spendere energie. Per me, è molto illogico correre su e giù sull'erba utilizzando energia invece di metterla da parte."

- Spock a Kirk, rifiutando la licenza di sbarco


"Tutto quello di cui una ragazza ha bisogno è Don Giovanni."

- Barrows, spiegando il suo incontro


"Non sbirci."
"Mia cara ragazza, sono un medico. Quando sbircio, è solo per dovere."

- Barrows e McCoy, mentr'ella si cambia d'abito


"Tutto quello che sappiamo con sicurezza è che si comportano come cose reali. Tanto piacevoli. O tanto letali."

- Spock, a Kirk


"Stupida matricola! Io ce l'ho fatta! Ho quasi vent'anni. Guardati! Sei vecchio!"

- Finnegan a Kirk, durante la lotta


"Non rispondo mai alle domande della plebe, Jimmy ragazzo."
"Io non sono plebe!"

- Finnegan e Kirk


"Più la mente è complessa, maggiore è la necessità della semplicità del gioco."

- Kirk

RetroscenaModifica

Timeline di produzioneModifica

Storia e produzione Modifica

  • Molto di questo episodio è stato riscritto mentre veniva girato. I membri del cast si ricordano di aver visto il produttore esecutivo Roddenberry seduto sotto un albero intento a rielaborare le script per farlo rientrare nel budget e nella credibilità. (The Star Trek Compendium) Quale risultato, le riprese dell'episodio eccedettero il tempo previsto e richiesero sette giorni di posa invece che dei soliti sei. [1]
  • Roddenberry scartò lo script originale di Theodore Sturgeon perché troppo fantasioso, e con poca credibilità. Venne assegnato a Gene L. Coon di riscriverlo, ma lui capì male quel che doveva essere il suo compito e la sua versione risultò ancora più fantasiosa. Roddenberry allora iniziò a riscrivere l'episodio in maniera massiccia, ma poiché non avevano più tempo, dovette farlo mentre stavano già filmando.[2]
  • L'addetto al montaggio Fabien Tordjmann suggerì l'idea di far comparire dal niente in continuazione Finnegan mentre Kirk gli dava la caccia. Questo avrebbe dato l'impressione che ci fosse più di un Finnegan o, almeno, che non fosse del tutto umano.
  • Il promo dell'episodio mostra l'attendente Barrows mentre viene avvicinata da Don Giovanni mentre indossa il costume da principessa. Questa scena non venne usata nella versione finale.
  • L'autore dell'episodio, Theodore Sturgeon, propose un soggetto per una "Licenza di sbarco II" nell'aprile 1968 ma non venne mai prodotta. Non si sa se qualcuno dei concetti ivi presenti siano poi stati inseriti in TAS: "C'era una volta su un pianeta".
  • Per questo episodio venne composta molta musica nuova, tra cui il motivo ricorrente per ogni apparizione di Finnegan. Il pezzo per flauto e archi che si sente quando Kirk incontra Ruth verrà udito di nuovo in TOS: "Al di qua del Paradiso", e con un'orchestrazione leggermente differente in TOS: "La mela".
  • L'effetto sonoro del pianeta del vento è l'unico per questo episodio.
  • Come in "Arena", il pianeta della licenza di sbarco è un globo terrestre stampato al contrario e con aggiunti diversi colori esotici. Questo è il primo di due episodi in cui la nave viene mostrata mentre completa un'orbita dalla destra alla sinistra. In realtà, è stampata al contrario, poiché i numeri sulle gondole sono al contrario. La seconda volta, e solo nel teaser, è in "Specchio, specchio".
  • Normalmente, i titoli di coda della serie mostravano diverse immagini prese a casaccio dai vari episodi. Ma i titoli di coda per "Licenza di sbarco" includono cinque fotogrammi da questo episodio: 1) l'Enterprise che orbita intorno al pianeta della licenza di sbarco, 2) Finnegan che urla dalla cima di Vazquez Rocks, 3) Kirk che gli dà la caccia, 4) la radura, e 5) il cavaliere nero.
  • Secondo il libro di Justman e Solow Inside Star Trek: The Real Story, al cast non piacque lavorare col regista Robert Sparr, e la cosa produsse il risultato che questo episodio è stato l'unico della serie diretto da lui.

Set ed oggetti di scena Modifica

  • Cosa unica in questo episodio, le impugnature delle pistole phaser sono dipinte di nero.
  • È stata applicata della vernice anche su alcune rocce ed alberi, che sono stati striati con vernice spray rossa, probabilmente per renderli dall'aspetto più esotico. Questa tecnica è stata usata anche in "Guerra privata". (The Star Trek Compendium)
  • La maggior parte di questo episodio è stata filmata vicino a Los Angeles presso Vasquez Rocks e Africa, USA. (The Star Trek Compendium, Star Trek Encyclopedia)
  • In questo episodio, è apparsa una tigre che è stata portata in catene. Mentre la tigre non interagisce mai con i protagonisti, William Shatner aveva originalmente sperato di poter interagire con essa, ma venne convinto che non sarebbe stata una decisione saggia. (The Making of Star Trek) Si era anche parlato di mostrare un elefante, ma non se ne fece mai nulla. [3]
  • La sequenza con l'aereo della seconda guerra mondiale è fornita da diversi ripescamenti di filmati riciclati di diversi tipi di aerei. Quando viene visto per la prima volta da una certa distanza, sembra un Corsair USMC con le scritte e la configurazione. Quando l'aereo si avvicina per un attacco al suolo, appare avere il muso di un P-47 Thunderbolt. In quella stessa sequenza, si può vedere un secondo aereo volare in formazione. Alla fine, per i primi piani dell'abitacolo e della sezione ali, sembra essere uno Zero Giapponese con le insegne dell'aviazione imperiale giapponese.

Personaggi Modifica

  • James Doohan (Scotty) non appare in questo episodio.
  • Sebbene paia che Kirk chiami il personaggio di "Angela" come "Teller" all'inizio dell'episodio, ella è stata interpretata da Barbara Baldavin, che aveva interpretato Angela "Martine" in "La navicella invisibile" (il suo fidanzato, Robert Tomlinson, era morto in quell'episodio). Il nome del suo personaggio nello script era "Mary Teller" e venne cambiato in Angela Martine sul set quando qualcuno notò che Barbara Baldavin era già apparsa con un personaggio con un nome. Nei titoli di coda, viene identificata come "Angela". (The Star Trek Compendium)
  • Secondo le interviste alla comparsa Bill Blackburn, egli non solo diede la voce al Bianconiglio, ma fece anche gli annunci uditi nella Prima Parte che riguardavano le squadre di sbarco per la licenza in ordine alfabetico. (TOS Stagione 1 HD DVD, extra)

Cultura pop Modifica

  • Mystery Science Theater 3000 ha reso omaggio a questo episodio in "The Thing That Couldn't Die." Nel terzo segmento, gli Osservatori pensarono che portassero persone dal passato di Mike Nelson per fargli visita, ma la prima persona che riportarono indietro fu Finnegan. Accompagnato da una versione del proprio tema musicale, Finnegan tormentava e picchiava Mike.

Informazioni di rimasterizzazioneModifica

La versione rimasterizzata di "Licenza di sbarco" è andata in onda in diversi luoghi del Nord America durante il fine settimana del 26 maggio 2007. Mentre l'episodio ha avuto bisogno di molto pochi nuovi effetti, al Pianeta della Licenza di Sbarco è stato dato un nuovo look col CGI, facendolo sembrare un pianeta più simile alla Terra, assimilabile alla versione vista in TAS: "C'era una volta su un pianeta", piuttosto che il globo color verdastro visto nell'episodio originale. [4]

Uscite su nastro e su DVDModifica

Collegamenti e riferimentiModifica

Personaggi ed interpretiModifica

Altri personaggi ed interpretiModifica

Con la partecipazione di Modifica

E

E conModifica

E

Attori non accreditatiModifica

ControfigureModifica

RiferimentiModifica

2232; 2252; .38 police special; Alice nel paese delle meraviglie; parco divertimenti; misurazione associativa; tigre del Bengala; Carroll, Lewis; Don Giovanni; Zero giapponese; manufatto multicellulare; regione Omicron Delta; Rigel II: licenza di sbarco; Pianeta della Licenza di Sbarco; Bianconiglio

Collegamento esternoModifica


Precedente episodio prodotto:
"L'ammutinamento - seconda parte"
Star Trek: Serie Classica
Stagione 1
Prossimo episodio prodotto:
"Il cavaliere di Gothos"
Precedente episodio trasmesso:
"La navicella invisibile"
Prossimo episodio trasmesso:
"La Galileo"
Precedente episodio rimasterizzato trasmesso:
"Gli schemi della forza"
TOS Rimasterizzata Prossimo episodio rimasterizzato trasmesso:
"Nell'arena coi gladiatori"

Nella rete di Wikia

Wiki a caso