Wikia

Memory Alpha

Materia rossa

Discussione0
2 966pagine in
questa wiki
Realtà multiple
(riguardante informazioni da timeline alternative)
Red matter

Materia rossa a bordo della Jellyfish

La materia rossa è un fluido rosso altamente instabile, visto per la prima volta nel XXIV secolo.

Quando una stella entrò nella sua fase di supernova minacciando l'intera Via Lattea nel 2387, l'Ambasciatore Spock per mezzo della nave Jellyfish, iniettò una porzione della sostanza all'interno della stella, creando un buco nero artificiale che la consumò dall'interno, sventando la minaccia. Sfortunatamente, Spock non riuscì a impedire che Romulus rimanesse coinvolto nell'espansione della supernova.

Sia Spock a bordo della Jellyfish, che la Narada, comandata da Nero, vennero spinte nella singolarità creata dalla materia rossa. La Narada "emerse" nell'anno 2233, dove Nero alterò drasticamente la timeline distruggendo la USS Kelvin e uccidendo George Kirk. Spock emerse dal buco nero nel 2258 della timeline alternativa, dove la sua nave venne catturata da Nero che utilizzò la materia rossa rimasta sulla nave di Spock per creare un buco nero nel centro di Vulcano, distruggendo il pianeta.

La Narada venne definitivamente distrutta quando Spock di quell'era, usò la Jellyfish come un micidiale proiettile di materia rossa contro la Narada. Il fluido si incendiò, creando un gigantesco buco nero che divorò la Narada prima di annichilirsi. (Star Trek)

ApocrifoModifica

In accordo con il fumetto prequel, Star Trek: Countdown, che dettaglia gli eventi che portano alla distruzione di Romulus, la materia rossa era una sostanza artificiale creata dall'Accademia Vulcaniana delle Scienze, ed era prodotta trasformando il decalitio, un raro isotopo, e la Narada era equipaggiata appositamente per l'estrazione.

Nella rete di Wikia

Wiki a caso