Wikia

Memory Alpha

Nero, numero quattro

Discussione0
3 018pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
Nero issue 4 main cover

Cover image

Autore(i): Tim Jones e Mike Johnson
Artista(i): David Messina
Pubblicato da: IDW Publishing
Editore(i): Scott Dunbier
Serie: Star Trek: Nero #4
Pubblicato il: 25 novembre 2009
Pagine: 22
Data Stellare: Sconosciuta (Sconosciuta)
Nero issue 4 RI cover

Alternate cover image

SommarioModifica

Siamo arrivati all'apice del delirio di Nero.

La Narada è giunta ormai nella posizione dello spazio dove apparirà Spock a bordo della Jellyfish. Ed infatti così avviene proprio come ci viene mostrato nel film.

Assistiamo alla cattura di Spock che viene costretto a scendere dalla nave. Nero lo colpisce obbligandolo ad inginocchiarsi di fronte a lui. Rivela a Spock i suoi terribili propositi, usare la materia rossa per distruggere tutti i pianeti della Federazione, permettendo così all'Impero Romulano di dominare incontrastato.

Spock si rende conto di trovarsi nel passato, quando la sua carriera nella Flotta Stellare era appena all'inizio. Si rammarica con se stesso del terribile sbaglio commesso a fidarsi di Nero.

Nero nel pieno della sua esaltazione, mostra a Spock la terribile potenza della sua nave. Una flotta di navi klingon attacca la Narada, come 25 anni prima, ma questa volta Nero può contare su di una nave in perfetta efficienza. A comandare la flotta klingon c'è il suo carceriere, l'amministratore di Rura Phente, Koth.

La battaglia è impari, le navi klingon vengono tutte distrutte non prima però che Koth riesca ad inviare un segnale di soccorso (che è quello menzionato da Uhura nel film). Alla fine Nero abbandona Spock su Delta Vega, un pianeta la cui orbita permetterà a Spock di osservare perfettamente la distruzione di Vulcano.

Informazioni di retroscenaModifica

CreatoriModifica

Collegamento esterno Modifica

Fascicolo precedente:
Numero tre
Fumetti
Star Trek: Nero
Prossimo fascicolo:
Ultimo della serie