Wikia

Memory Alpha

Noonien Soong

Discussione1
2 970pagine in
questa wiki

Il dottor Noonien Soong nel 2367

Il dottor Noonien Soong nel 2367
Genere: Maschio
Specie: Umano
Stato: Deceduto
Morte: 2367
Stato civile: Divorziato
Coniuge(i): Juliana Soong
Figli: B-4 ("Figlio")
Lore ("Figlio")
Data ("Figlio")
Parenti: Dr. Arik Soong ("Antenato")
Lal ("Nipote")
Interprete(i): Brent Spiner

Un giovane Dr. Soong come apparso nel sogno di Data

Un giovane Dr. Soong come apparso nel sogno di Data
Questo articolo riguarda il creatore degli androidi. Forse stai cercando il personaggio di Khan Noonien Singh.

Il dottor Noonien Soong, soprannominato "Spesso errato", era uno dei più importanti scienziati specializzati in cibernetica della Federazione nel XXIV secolo.

Soong era il creatore degli androidi di tipo Soong, tra i quali Data, Lore, e B-4, ed un discendente di Arik Soong, criminale e scienziato specializzato in genetica del XX secolo. Collega di Ira Graves, così come scienziato di prima grandezza della Federazione, Soong svolse i suoi primi lavori in maniera molto promettente, specialmente per quanto riguarda lo sviluppo del cervello positronico. Dopo aver fallito nel suo lavoro, Soong, ormai caduto in disgrazia e profondamente umiliato, scomparve dalla circolazione. Dopo essersi recato sotto falso nome sulla colonia di Omicron Theta, proseguì le sue ricerche, rivelando la sua identità solo a pochi. (TNG: "Datalore", "Una madre per Data"; Star Trek La nemesi)

Mentre si trovava su Omicron Theta, Soong incontrò e si innamorò di Juliana O'Donnell ed i due si sposarono in segreto su Mavala IV. Insieme perfezionarono il progetto di lui e costruirono degli androidi antropomorfi funzionanti possedenti un'intelligenza artificiale molto avanzata. Ogni androide creato dai Soong rappresentava un miglioramento del potenziale per tale creazione. B-4 fu un androide relativamente primitivo, in grado di comunicare con un linguaggio di base e di muoversi. Lore, il quarto tentativo, poté contare su migliorie notevoli per quanto riguarda le capacità cognitive e l'interazione, ma ebbe anche diverse difficoltà nell'adattarsi alle subroutine etiche progettate per faciliare la sua interazione con la specie degli Umani, oltre ad essere emotivamente instabile. Per questo motivo, Soong disattivò Lore ed iniziò a lavorare sul suo quinto tentativo: Data, che fu quello di maggior successo. Sebbene gli mancasse la capacità di provare emozioni e richiedesse un periodo di "apprendimento", Data progredì più velocemente di quanto sperato dal dottor Soong.

Nel 2336, quando la colonia su Omicron Theta fu attaccata dall'entità cristallina, il corpo inerte di Data ed il corpo disassemblato di Lore vennero lasciati sulla colonia per esser poi ritrovati anni dopo. Per questo motivo, Soong non poté mai trasferire i miglioramenti ottenuti da Data a Lore, che era la sua intenzione originale. In quello stesso attacco, Juliana venne ferita gravemente durante la fuga.

Incapace di rassegnarsi all'idea di perdere Juliana, Noonien trasferì i ricordi della moglie comatosa in un corpo artificiale molto avanzato prima ch'ella morisse. L'androide Juliana, sebbene fosse comunque un progetto di tipo Soong, si rivelò essere un miglioramento notevole del tentativo di Soong di riprodurre le capacità umane in un androide. Il progetto del nuovo androide era talmente perfetto che la nuova Juliana non si rese mai conto di non essere quella originale. In seguito, divorziò da Soong, si trasferì, e si risposò. In un messaggio registrato, Soong disse a suo 'figlio' Data la verità su sua madre e che si era sempre pentito per aver messo al primo posto il suo lavoro al posto di sua moglie. (TNG: "Una madre per Data")

Si credette che Soong fosse stato ucciso su Omicron Theta, durante l'attacco dell'Entità Cristallina, quando il massacro fu scoperto nel 2364. Tre anni dopo, tuttavia, si scoprì che era vivo e che si nascondeva nella giungla di Terlina III, dove Soong e Juliana si erano rifugiati dopo l'attacco e dove avevano continuato a lavorare per creare un perfetto chip emozionale per il figlio Data. Nel tentativo di attirare Data affinché tornasse da lui per potergli installare il chip emozionale, Soong attivò un dispositivo di richiamo che obbligò Data a dirottare la USS Enterprise-D per poter giungere su Terlina III. Sfortunatamente, lo stesso segnale di richiamo fece tornare anche Lore, che era stato riattivato alcuni anni prima, avvenimento del quale Soong era all'oscuro. Lore disattivò Data per potersi installare il chip, e subito dopo aggredì Soong a morte. (TNG: "Fratelli")

Nonostante la morte di Soong, questa non fu l'ultima volta in cui Data lo incontrò. Il dottor Soong impiantò una subroutine nella programmazione di base di Data la quale avrebbe consentito a quest'ultimo di poter sognare nel momento in cui avesse raggiunto un certo livello di sviluppo. Il circuito onirico venne attivato prematuramente durante un esperimento con il dottor Julian Bashir di Deep Space 9. I sogni di Data includevano immagini di un Noonien Soong da giovane nei panni di un fabbro, nell'atto di forgiare un uccello, rappresentante lo stesso Data. (TNG: "La voce del sangue - prima parte")

Secondo il viaggiatore temporale Berlinghoff Rasmussen, pochissime registrazioni del lavoro di Soong arrivarono al XXVI secolo. Tuttavia, poiché Rasmussen era, in realtà, un artista della truffa proveniente dal XXII secolo, la veridicità di molte sue affermazioni non è confermata. (TNG: "Uno strano visitatore")

AppendiciModifica

Apparizioni Modifica

Retroscena Modifica

Soong è stato interpretato da Brent Spiner (che ha anche recitato nei ruoli di Data, Lore, B-4 ed Arik Soong). Come Khan Noonien Singh, al personaggio di Noonien Soong è stato dato tale nome quale omaggio a Kim Noonien Singh, conosciuto da Gene Roddenberry durante la Seconda Guerra Mondiale.

Secondo la produzione (ed i responsabili del cast di Brent Spiner) Noonien Soong è stato il bis-nipote di Arik Soong. Questa tesi è supportata dal commento fatto da Arik Soong a proposito della cibernetica in ENT: "I potenziati", quando ipotizza che lo sviluppo di una forma di vita artificiale potrebbe richiedere l'impiego di "una o due generazioni."

Collegamento esternoModifica

Nella rete di Wikia

Wiki a caso