Wikia

Memory Alpha

Pon farr

Discussione0
3 015pagine in
questa wiki
Vorik-blood-fever

Il guardiamarina Vorik durante il pon farr.

Il Pon farr è il tempo dell'accoppiamento dei Vulcaniani. (TOS: "Il duello")

Si tratta di un argomento molto privato nella società Vulcaniana, così tanto che pochissimi medici della Flotta Stellare vi hanno mai avuto a che fare. Tra di loro, i Vulcaniani non amano parlare del 'pon farr' altrui. (VOY: "La febbre del sangue")

Biologia del pon farrModifica

Durante il pon farr, i Vulcaniani adulti subiscono uno squilibrio neurochimico, che conduce ad una forma di pazzia (che culmina nel plak tow). Un Vulcaniano può morire in otto giorni se il proprio pon farr non viene portato a termine. (TOS: "Il duello"; VOY: "La febbre del sangue") I maschi Vulcaniani sperimentano il pon farr ogni sette anni della propria vita adulta. (TOS: "Una città tra le nuvole"; Star Trek III: Alla ricerca di Spock)

In casi rari, lo squilibrio del quale si soffre durante il pon farr può essere trasferito ad un'altra specie tramite un legame di accoppiamento telepatico. (VOY: "La febbre del sangue") Anche alcuni microbi possono scatenare il pon farr prima del previsto. (ENT: "La taglia")

Durante questo periodo, i livelli corticali si alzano e si abbassano, mentre il sistema regolatorio del cervello sembra fallire. I livelli di serotonina hanno degli sbalzi. (VOY: "La febbre del sangue")

Anche le femmine Vulcaniane sono interessate dal pon farr. Normalmente, i loro ormoni e le loro endorfine si alzano a livelli pericolosi. Come i maschi, le femmine devono accoppiarsi oppure ricevere un trattamento per poter sopravvivere. (ENT: "La taglia")

I rituali del pon farrModifica

Durante i tempi antichi e pre-Surak, i Vulcaniani erano soliti uccidere per procurarsi un compagno. Dopo il Tempo del Risveglio, il koon-ut-kal-if-fee venne adottato, e molti Vulcaniani vennero legati telepaticamente durante la gioventù. (TOS: "Il duello") Durante i preliminari dell'accoppiamento, i Vulcaniani si toccano di solito le dita, prima di toccarsi il viso l'un l'altra. (Star Trek III: Alla ricerca di Spock) Esistono tre opzioni che, di solito, terminano un pon farr. (VOY: "La febbre del sangue")

  1. Prendere un/a compagno/a
  2. Partecipare ad un kal-if-fee
  3. Meditazione intensiva

Pon farr eccellentiModifica

T'PolModifica

Nel 2153, il Subcomandante T'Pol dell' Enterprise subì il pon farr dopo esser stata esposta ad un microbo insolito. Venne confinata nel Decon e curata dal dottor Phlox. Il suo pon farr prematuro terminò quando i microbi vennero eliminati. (ENT: "La taglia")

Il Tenente Comandante T'Pol della ISS Enterprise subì il pon farr in un periodo di tempo precedente al 2155. Venne assistita diverse volte dal Comandante Charles Tucker. (ENT: "In uno specchio oscuro")

Sembra probabile che entrambe le T'Pol abbiano avuto lo stesso ciclo di pon farr. Ipotizzando che anche le femmine abbiano un ciclo di sette anni, il pon farr di T'Pol avrebbe dovuto aver luogo tra il 2150 ed il 2151.

SpockModifica

In data stellare 3372.7, Spock ebbe il proprio primo pon farr durante la missione quinquennale a bordo della USS Enterprise. In quel periodo, il Capitano James T. Kirk ricevette degli ordini dalla Flotta Stellare di procedere direttamente verso Altair VI per una cerimonia di inaugurazione, senza avere il tempo di fermarsi su Vulcano, ma dopo aver obbligato Spock a dirgli cosa gli stesse accadendo, Kirk portò comunque il suo primo ufficiale su Vulcano, sapendo di rischiar la propria carriera. Spock invitò Kirk ed il Dottor Leonard McCoy ad assistere alla cerimonia del koon-ut-kal-if-fee.

Durante la cerimonia, presieduta dall'Ambasciatrice Vulcaniana T'Pau, la promessa di Spock, T'Pring, volle il kal-if-fee e scelse Kirk come suo campione, in una manovra calcolata per assicurarsi di avere il compagno che desiderava, Stonn, indifferente all'esito della lotta. Durante il combattimento, McCoy diede a Kirk un paralizzante neurale, e sembrò che Spock avesse ucciso Kirk, spezzando il proprio plak tow. Quando tornò sull' Enterprise, con l'intenzione di arrendersi alle autorità, Spock fu felice di trovare che, in realtà, Kirk stava bene. (TOS: "Il duello")

In data stellare 8210.3, il corpo rigenerato ma privo di mente del capitano Spock sperimentò il pon farr sul pianeta Genesis. Il Tenente Saavik, che era presente, lo assistette durante questo momento. (Star Trek III: Alla ricerca di Spock)

C'è una discrepanza tra il primo pon farr di Spock e la definizione nominale. Spock aveva almeno trent'anni quando affrontò il pon farr in "Il duello". Ipotizzò che il suo "sangue umano" avrebbe potuto risparmiarglielo nella sua interezza. Tuttavia, sul pianeta Genesis, il giovane Spock si ritrovò ad avere a che fare con il pon farr mentre si trovava nella propria adolescenza (il che sarebbe corretto secondo la definizione, subito dopo la pubertà).
La natura instabile dell'effetto Genesis sul pianeta potrebbe spiegare la discrepanza, oppure il ciclo potrebbe iniziare sette anni dopo l'arrivo della pubertà, il che porterebbe l'età verso la fine dell'adolescenza e l'inizio dei vent'anni.

TuvokModifica

Tuvok attraversò il pon farr nel 2304. Prese la propria compagna T'Pel in questo periodo. (VOY: "Un testimone insolito", "Flashback")

Tuvok e T'Pel concepirono Asil in seguito all'undicesimo pon farr di Tuvok. (VOY: "Alice")

Ipotizzando che si sia rispettato il ciclo standard di sette anni, il primo pon farr di Tuvok avrebbe dovuto aver luogo decenni prima del suo matrimonio, avvenuto nel 2304. Probabilmente, è stato nel 2275, 2282, o nel 2289.

Nel 2370, Tuvok subì il pon farr. Informò Kathryn Janeway di essere affetto dall'influenza Tarkaleana.

In data stellare 54238.3, Tuvok iniziò gli stadi iniziali di un altro pon farr. Poiché si trovava a bordo della USS Voyager nel Quadrante Delta, il ritorno su Vulcano era impossibile. La sua intenzione era di controllare il pon farr con una combinazione di meditazione disciplinata ed una medicazione speciale. I suoi neurotrasmettitori non assorbirono la medicazione, ed Il Dottore non era presente per prescrivergli un'alternativa. Tom Paris progettò un ologramma di T'Pel per poter affrontare la situazione. Tuvok affermò nuovamente di essere affetto dall'influenza Tarkaleana. (VOY: "Anima e corpo")

Il ciclo sembra arrestarsi ogni tre o quattro anni. Se è corretta la data del 2304 per il pon farr (così come viene stabilita in "Alice" ed in "Flashback"), allora Tuvok avrebbe dovuto avere il pon farr nel 2374. Tuttavia, questo suppone che il pon farr abbia luogo esattamente ogni sette anni. La differenza di pochi anni avrebbe potuto essere generata da quattordici cicli di errori accumulati.

VorikModifica

In data stellare 50537.2, il Guardiamarina Vorik della USS Voyager subì il proprio primo pon farr. A causa della presenza della Voyager' nel Quadrante Delta, non poté tornare su Vulcano. Dichiarò il koon-ut-so'lik, una proposta di matrimonio, a B'Elanna Torres, per poter avere una compagna.

Vorik venne ferito e reso incosciente durante il tentativo di formare un legame di accoppiamento telepatico con la Torres. Mentre si trovava in infermeria, Il Dottore determinò che Vorik stava sperimentando il pon farr. Vorik disse di aver l'intenzione di soddisfare le proprie necessità tramite la meditazione. Venne confinato nel proprio alloggio ed indossò un monitor corticale.

Dopo aver saputo da Tuvok che anche la Torres aveva subito un pon farr, Vorik ebbe delle difficoltà a comportarsi. Il Dottore iniziò ad amministrargli una medicazione per controllargli i livelli di serotonina. Il Dottore progettò anche un ologramma, T'Pera, che fungesse da tecnica di "auto cura" per Vorik.

Il Dottore dichiarò Vorik guarito dal pon farr quando i livelli corticali furono quasi stabilizzati in seguito all'accoppiamento con T'Pera. Tuttavia, questo fu un espediente per teletrasportarsi sul mondo natio Sakari e tentare nuovamente di accoppiarsi con la Torres.

Dopo aver escluso le comunicazioni, Vorik giunse sul pianeta. Dopo aver assistito all'intenzione della Torres di dichiarare Tom Paris quale suo compagno, Vorik dichiarò il koon-ut-kal-if-fee. La Torres scelse se stessa come campione ed il kal-if-fee venne ufficiato da Tuvok. Vorik fu reso privo di sensi dalla Torres ed il suo pon farr terminò. (VOY: "La febbre del sangue")

SekModifica

Sek, figlio di Tuvok, affrontò il pon farr tra il 2371 ed il 2374. La sua compagna concepì una figlia, T'Meni, da questa unione.

La notizia fu comunicata a Tuvok nel 2374 mentre si trovava a bordo della USS Voyager tramite il network di comunicazioni Hirogeno. (VOY: "Cacciatori")

RetroscenaModifica

Il Pon farr fu anche nominato in "Gravità" ed in "Stagnaio, tenore, dottore, spia".