Wikia

Memory Alpha

Remano

Discussione4
3 015pagine in
questa wiki
Reman viceroy

Il Viceré Remano nel 2379.

Reman pictographs

Scrittura Remana

Il Remano è un umanoide, parzialmente telepatico, nativo e abitante del pianeta Remus. I remani sono stati la classe schiava dei romulani dall'inizio del XXII Secolo e costretti a lavorare nelle pericolose miniere di dilitio su Remus. (ENT: "Fragile alleanza", "Gli Aenar")

Poiché Remus è un pianeta soggetto a rotazione sincrona, come la luna terrestre, i remani vivono sul lato oscuro, e sono estremamente sensibili alla luce. Alcuni remani posseggono abilità telepatiche paragonabili a quelle di vulcaniani e betazoidi. (Star Trek La nemesi)

Dagli abitanti di Romulus i remani sono storicamente ricordati come un popolo di grandi guerrieri. Alcuni senatori romulani hanno guardie del corpo remane che servono altresì per intimorire possibili avversari. (ENT: "Fragile alleanza", "Gli Aenar")

I remani sono stati usati dall'Impero Romulano come "carne da macello" durante la Guerra del Dominio, e sovente impiegati in feroci combattimenti.

Nel 2379, i remani usurpavano il potere ai padroni romulani con un colpo di stato militare, installando la loro guida, Shinzon (un clone di Jean-Luc Picard), come nuovo Pretore del Senato Romulano e perciò dell'Impero. Come atto di guerra contro la Federazione, il pretore Shinzon, con la Scimitar, il suo Falco da Guerra, tentò di distruggere la Terra.

Tuttavia, nella Battaglia di Bassen Rift, con la distruzione della Scimitar, dopo che i sostenitori di Shinzon su Romulus si ribellarono, il tentativo della superiorità remana finiva prematuramente. (Star Trek La nemesi)

PersonaggiModifica

A nessuno dei personaggi remani è stato mai assegnato un nome nella produzione canonica.

RetroscenaModifica

  • Il copione per Star Trek Nemesis compara i remani all'originale "Nospheratu", riferendosi al film horror del 1922 Nosferatu, eine Symphonie des Grauens. In effetti i remani presentano qualche somiglianza con il vampiro di quel film, il Conte Orlok.
  • Le voci dei remani sono state incupite digitalmente in post-produzione, rendendole innaturali.
  • Nel commento audio di Star Trek Nemesis (Special Edition) DVD del 2005, il Produttore esecutivo Rick Berman si chiedeva come facessero i remani a premere i pulsanti sui pannelli delle loro navi con le unghie così lunghe e ricurve.
  • Le orecchie dei remani erano modellate con un lattice traslucido e venature dipinte, esaltate da una retroilluminazione.
  • Le uniformi remane erano trattate in modo tale da apparire iridescenti, un processo delicato che implicò l'uso di numerosi indumenti. Le stesse uniformi furono in seguito modificate e riutilizzate per gli Xindi-Rettili nella serie televisiva Enterprise.
  • Non è noto come i remani furono in grado di costruire, in segretezza, navi stellari grandi come la Scimitar. Alcuni dialoghi in Star Trek Nemesis indicano che avevano anche una base operativa segreta, ma ciò non spiega come abbia fatto un popolo schiavo e oppresso a sviluppare una nave da guerra così avanzata. Una campagna nel gioco non canon Star Trek: Starfleet Command III sembra indicare che la Scimitar venne costruita su una base nello spazio profondo, controllata dalla Flotta Romulana.
  • Un fucile remano fu tra gli oggetti venduti all'asta It's A Wrap! sale and auction su eBay. [1]

Collegamento esternoModifica