Wikia

Memory Alpha

Saturno

Discussione0
2 957pagine in
questa wiki



Saturno
Saturno visto dall'orbita
JörgAggiunto da Jörg
Classe: J
Tipo: Gigante gassoso
Satelliti: Mimas
Titano
Specie native: Nessuna
Ubicazione: Sistema Sol
Quadrante Alfa


Saturn moon orbits
Le orbite dei satelliti di Saturno
JörgAggiunto da Jörg

Saturno (o Sol VI) è il sesto pianeta del sistema Sol.

Dati astronomiciModifica

Ubicazione Modifica

Sistema Sol, Settore Sol (Settore 001), Quadrante Alfa

Satelliti Modifica

Tra i satelliti conosciuti che orbitano intorno a Saturno ci sono Giano, Mimas, e Titano. (ENT: "Il consiglio degli Xindi"; TNG: "Il primo dovere"; ENT: "Strani, nuovi mondi")

Storia Modifica

Nei primi anni del XXI secolo è stata inviata la prima sonda, con equipaggio umano su Saturno. Era comandata dal colonnello della NASA Shaun Geoffrey Christopher. (TOS: "Domani è ieri"). Hanno fatto parte dell'equipaggio gli astronauti Fontana e O'Herlihy. (ENT: "Il primo volo")

Secondo quanto scritto su Spaceflight Chronology, questa missione è stata condotta sulla UNSS Lewis and Clark. Nel secondo e nel quarto satellite di Saturno furono trovate delle traccie di vecchie attività minerarie, era una prima prova dell'esistenza di forme di vita intelligenti extraterrestri. Questo dettaglio ed "Un piccolo passo" collocano la missione dopo il 2032.

Nei primi anni del XXIV secolo era stata istituita una linea di navette "da Giove a Saturno e ritorno, una volta al giorno, tutti i giorni," conosciuta come " rotta per Giove." Sia Edward Jellico che Geordi La Forge hanno pilotato queste navette nei primi anni della loro carriera nella Flotta Stellare (TNG: "Il peso del comando, Parte II")

Nel 2367 il cubo borg che stava invadendo la Federazione è transitato vicino Saturno nella rotta di avvicinamento alla Terra. (TNG: "L'attacco dei Borg - seconda parte")

Nel 2368, la squadra Nova ha effettuato una dimostrazione di volo vicino Saturno nell'ambito delle cerimonie di festeggiamento per il congedo dei cadetti dell'Accademia della Flotta Stellare . (TNG: "Il primo dovere")

Politica Modifica

Saturno e le sue lune sono comprese nei confini dei territori della Federazione.

Nonostante non sia chiaro se Saturno sia abitato o no, un riferimento in TOS: "Il filtro di Venere", potrebbe suggerire che lo sia in qualche modo. La necessità di un servizio giornaliero di navette (citato ne "Il peso del comando, parte II") potrebbe avvalorare questa ipotesi.

Retroscena Modifica

Saturn's rings
Gli anelli di Saturno
JörgAggiunto da Jörg

Saturno è considerato spesso la perla del sistema Sol, la motivazione è nella bellezza del suo aspetto e nel suo spettacolare sistema di anelli. Come Giove anche Saturno è un pianeta di classe J ed è un gigante gassoso..

Quando era una bambina, Rain Robinson è stata in grado di vedere gli anelli di Saturno attraverso il telescopio di suo fratello. Lei pensava che gli anelli erano come dei gioielli di un forziere di un pirata, il suo desiderio di bambina era quello di poterli raggiungere e di toccarli. (VOY: "Futuro anteriore - seconda parte")

In 1996, l' osservatorio Griffith organizza una mostra su Saturno. (VOY: "Futuro anteriore - prima parte")

Saturno è stato visto in una mappa raffigurante il sistema Sol dalla sonda Nomad. (TOS: "La sfida")

Charlie Evans nel 2266 condiziona Spock a recitare una poesia senza senso: "Gli anelli di Saturno intorno alla mia testa, come in una festa.... (TOS: "Il naufrago delle stelle")

Secondo quanto affermato da Arex, la nube cosmica incontrata dall' USS Enterprise nel 2269 era il doppio della somma dei diametri di Giove, Saturno e Nettuno. (TAS: "È scomparso un pianeta")

Nell'anno 2374 un'immagine degli anelli di Saturno ripresi dalla sonda Voyager 2 nel 1981 è presente a bordo della USS Voyager. (VOY: "Un anno d'inferno", ed altri)

Un immagine di Saturno e delle orbite di quattro dell esue lune è stato visto in TNG: "Il primo dovere" (raffigurato sopra). Il più esterno e il più grande dei satelliti è stato identificato come Titano. I rimanenti tre satelliti interni non sono stati nominati ma molto probabilmente si tratta di Rea, Dione, and Teti.

Nel 2377 Teero Anaydis aveva nella sua casa una fotografia di Saturno. (VOY: "Repressione")

Collegamenti esterni Modifica

Nella rete di Wikia

Wiki a caso