Wikia

Memory Alpha

Star Trek: Countdown

Discussione0
3 015pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
Countdown poster art

Copertina #1

Pubblicato da: IDW Publishing
Pubblicato il: Da gennaio 2009 ad aprile 2009
Uscite: 4
Timespan: 2387

Star Trek: Countdown è una serie di fumetti composta da quattro fascicoli pubblicata da IDW Publishing. La serie è un prequel del film del 2009, Star Trek. La storia narra delle origini di Nero, il nemico Romulano del film. La prima uscita è stata rilasciata in lingua inglese nel gennaio 2009, con un'uscita seguente ogni mese fino ad aprile 2009.

La serie è scritta da Mike Johnson e Tim Jones, ed è basata sulla storia degli sceneggiatori di Star Trek Roberto Orci e Alex Kurtzman. David Messina è il disegnatore che ha curato tutta la serie. La descrizione ufficiale della serie è la seguente:

Il conto alla rovescia per il film del 2009 inizia qui, nell'esclusivo prequel a fumetti di STAR TREK, il prossimo film di Paramount Pictures! JJ Abrams, Roberto Orci e Alex Kurtzman presentano le origini di Nero, il misterioso Romulano che vuole minacciare definitivamente la sopravvivenza dell'intero universo. Non perdere questa storia che riporta STAR TREK sul grande schermo!

Secondo lo scrittore della storia Roberto Orci, il prequel collega l'era di Star Trek: The Next Generation alla continuità del film, ispirato dall'episodio in due parti chiamato "Il segreto di Spock". In quanto tale, personaggi familiari dell'era di TNG sono presenti nella serie. In aggiunta a Nero, Spock dal XXIV secolo, che abbiamo visto per l'ultima volta in "Il segreto di Spock", sarà tra i principali personaggi della serie. [1]

Le versioni digitali dei fumetti sono disponibili su iPhone e iPod touch tramite l'App Store di Apple.

Una versione tascabile comprendente tutte e quattro le uscite è stata annunciata per il 7 aprile 2009.

Creatori Modifica

Trek 09 comic logo art

Logo promozionale

Uscite Modifica

  1. "Countdown, Numero Uno"
  2. "Countdown, Numero Due"
  3. "Countdown, Numero Tre"
  4. "Countdown, Numero Quattro"

Collegamenti esterni Modifica