Wikia

Memory Alpha

Sul pianeta Triacon (episodio)

Discussione0
3 009pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"And the Children Shall Lead"
Traduzione Italiana: Sul pianeta Triacon
Traduzione letterale: Ed i bambini condurranno
TOS, Episodio 3x05
Numero di produzione: 60043-60
Prima messa in onda: 11 ottobre 1968
Versione rimasterizzata messa in onda: 14 aprile 2007
61° di 80 prodotto in TOS
59° di 80 rilasciato in TOS
26° di 80 rilasciato in TOS Rimasterizzata
59° di 727 rilasciati in tutto
Tommy Starnes in command
Scritto da
Edward J. Lakso

Diretto da
Marvin Chomsky
5029.5 (2268)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

Un gruppo di bambini sul lontano avamposto della Federazione di nome Triacus, sotto l'influenza di uno spirito malvagio, uccide i propri genitori e poi si impossessa dell'Enterprise.

Riassunto Modifica

TeaserModifica

StarnesEncampment2

Suicidio di massa

L'Enterprise giunge per investigare sull'accaduto presso l'avamposto della Federazione Triacus, dove il capitano Kirk scopre che tutti gli adulti dell'avamposto hanno commesso un misterioso suicidio di massa. Cosa ancora più strana, i bambini su Triacus sembrano totalmente indifferenti nei confronti dell'accaduto, continuando a giocare come se nulla avesse avuto luogo.

Prima parteModifica

McCoy teorizza che il comportamento dei bambini sia da ascriversi ad un meccanismo di difesa psicologica contro un evento traumatico, mentre Kirk e Spock si rendono conto che la colonia è stata attaccata in qualche modo, con i bambini esclusi deliberatamente dall'attacco per un motivo ancora sconosciuto. Una lettura non spiegabile del tricorder porta Kirk e Spock in una caverna vicina, dove Kirk è quasi sopraffatto da una sensazione di ansia che scompare non appena esce dalla grotta. Kirk fa teletrasportare i bambini a bordo dell'Enterprise, dove l'infermiera Chapel dà loro del gelato dal sintetizzatore alimentare che si trova nell'arboretum. Mentre si trovano a bordo, reagiscono con ostilità alle domande riguardanti la sorte dei loro genitori. Quando i bambini vengono lasciati soli, intonano una filastrocca per chiamare un "angelo amichevole" ed un anziano alieno appare, congratulandosi con loro per il buon lavoro svolto nell'essersi sbarazzati degli adulti su Triacus e dicendo loro che devono assumere il controllo dell'Enterprise per dirigersi su Marcos XII.

Seconda parteModifica

Gorgan

Il Gorgan appare sul ponte

I bambini, con l'aiuto dell'alieno, sono in grado di esercitare un controllo psicologico sugli adulti. In questo modo, riescono a comandare Sulu, Chekov, Uhura, Scotty, diversi altri membri dell'equipaggio, e per breve tempo persino Spock, impiegando diversi metodi. Ad esempio, all'inizio Sulu, Chekov ed Uhura credono di vedere Triacus sullo schermo, sebbene non si trovino più in orbita del pianeta. Kirk e Spock sono gli ultimi a rendersi conto che la nave ha lasciato l'orbita di Triacus; quale risultato, due guardie della sicurezza vengono trasportate per errore nello spazio rimanendo uccise. Quando Kirk e Spock si recano sul ponte, vi giungono nel momento in cui i bambini chiamano il Gorgon, rivelando a Kirk il proprio antagonista per la prima volta.

Terza parteModifica

Stranamente, il Gorgon non sembra rendersi conto della presenza di Kirk; l'"angelo amichevole" si limita ad avvisare i bambini che i loro piani sono stati scoperti. Kirk fa capire all'equipaggio che hanno lasciato Triacus, e le paure cambiano: Sulu crede di non poter cambiare rotta perché, se lo faranno, la nave verrà distrutta dalle spade fra le quali stanno "volando". I bambini usano poi la propria "magia" su Kirk e Spock; assumono brevemente il controllo su Spock e fanno venir fuori la più grande paura di Kirk: perdere il comando della nave. Spock, apparentemente tramite alcune tecniche mentali Vulcaniane, si libera dal controllo dei bambini e porta Kirk fuori dal ponte per aiutarlo ad aver la meglio sulla propria paura. I due cercano di riassumere il controllo della nave tramite la sala macchine, ma Scotty ed i suoi aiutanti li cacciano fuori. Fuori dalla sala macchine, Chekov e due guardie della sicurezza mettono al muro Kirk e Spock, dicendo loro che la Flotta Stellare ha ordinato il loro arresto; quando Kirk oppone resistenza, Chekov minaccia di sparargli.

Quarta parteModifica

StarnesEncampment

Momenti ricreativi su Triacus

Fortunatamente, riescono ad aver la meglio sui loro aggressori tramite la presa nervosa ed altre tecniche di combattimento più tradizionali. Kirk e Spock ritornano sul ponte, dove chiamano essi stessi il Gorgon riproducendo una registrazione della filastrocca dei bambini, e poi lo sfidano. Mostrano ai bambini alcuni filmati di loro stessi su Triacus, mentre giocavano con i loro genitori, ed i bambini si rendono conto improvvisamente di quel che han fatto ed iniziano a piangere. Senza il supporto dei bambini, il Gorgan inizia a trasformarsi nella sua vera forma. Il Gorgan si rivela essere non un "angelo amichevole", ma un essere grottesco con la faccia cadente. A questo punto, McCoy riappare improvvisamente sul ponte dopo esser scomparso per il resto della storia, felice che i bambini riescano finalmente a mostrare il proprio dolore. Non si sa come ma sa persino quale conflitto abbia avuto luogo sulla nave, e tutto è bene quel che finisce bene.

L'introduzione di questo episodio o film è incompleta

L'introduzione di questo episodio è stata identificata come carente di informazioni essenziali, e come tale richiede attenzione. Sentiti libero di modificare questa pagina per contribuire al suo sviluppo.

  • Per favore osserva le Politiche di Copyright, non copiare materiale da altre fonti senza permesso.

Diario di bordo Modifica

Citazioni memorabili Modifica

"Gli umani possiedono la capacità sbalorditiva di credere a quel che vogliono ed ignorare quello che è doloroso."

- Spock a Kirk, circa l'assenza di dolore dei bambini


"I genitori amano le cose stupide."

- Don, circa la spedizione Triacus


"Ti rovinerà la cena."
"Che vi avevo detto? Dicono tutti così."

- Kirk e Tommy, quando Tommy chiede di aver altro gelato


"Grandine grandine, fuoco e neve, chiamate l'Angelo che venire deve, per condurci assai lontano, rispondi Angelo al nostro richiamo."

- Tommy, Mary, Don, Steve e Ray, mentre invocano Gorgan


"Il male cerca di mantenere il potere sopprimendo la verità."
"O traviando gli innocenti."

- Spock e McCoy, sul quel che ha ucciso la spedizione Starnes


"Ma la maggior parte delle leggende si basa sui fatti, Spock."

- Kirk, dopo che Spock lo informa circa la leggenda di Triacus


"Senza seguaci, il male non si può propagare."

- Spock a Kirk, sui pericoli rappresentati dai bambini


"Morte a tutti voi!"

- Le ultime parole di Gorgan

Retroscena Modifica

Timeline di produzione Modifica

Storia e produzioneModifica

  • Questo episodio ha attinto elementi e concetti da diverse fonti, tra cui la mitologia greca (il Gorgon), il vecchio testamento (il Book of Isaiah), e la stregoneria puritana/coloniale (la incantation). [1]
  • Non viene mai spiegato come Kirk sapesse di riferirsi all'Angelo amichevole con il nome di "Gorgan." Basandosi sulle prime stesure dello script, ed un poco sul montaggio, lo scrittore dell'episodio Edward J. Lakso alternò vari nomi, spiegando perché apparisse così tardi nell'episodio. Una scena cancellata avrebbe rivelato che Tommy aveva detto a Kirk il nome; tuttavia, questa scena era apparsa nello script dopo che Kirk aveva utilizzato il nome. [2]

InterpretiModifica

Set ed oggetti di scenaModifica

Arboretum, And the children shall lead

L'arboretum

  • Durante una scena sul ponte, Kirk cerca di impartire degli ordini al signor Leslie, ma le sue parole sono ingarbugliate. Se si ascolta al contrario l'audio di questa scena, si può udire Kirk dire, "Sollevi il tenente Uhura ed il signor Spock dal ponte. Li confini nei loro alloggi. Mi ha sentito? Accompagni il signor Sulu nel proprio alloggio. È sollevato dal servizio. Sollevi il tenente Uhura ed il signor Spock dal ponte. Li confini nei loro alloggi. Accompagni il signor Sulu nel proprio alloggio, ho detto. (parole confuse) il signor Spock dal ponte. Lo confini nei suoi alloggi. Signor Leslie, accompagni il signor Sulu nel proprio alloggio. È sollevato dal servizio." Gli ordini al contrario di Kirkinfo file
Starnes Exploration Party children

Abiti infantili del XXIII secolo

  • Anche gli abiti indossati dalle due donne della spedizione Starnes furono creati da Theiss, ed erano stati precedentemente indossati da Janet Wallace in "Gli anni della morte". (Star Trek: The Original Series Sketchbook, pg. 135)

Continuity Modifica

Federation pennant on Triacus

La bandiera della FUP

Informazioni di rimasterizzazione Modifica

"Sul pianeta Triacon" fu il ventiseiesimo episodio rimasterizzato della serie classica ad andare in onda. La prima TV avvenne in syndication nel fine settimana del 14 aprile 2007 ed, a parte il materiale filmico della Enterprise rielaborato con il CGI, questo episodio presentò soprattutto le inquadrature con i nuovi effetti del pianeta Triacus.

L'episodio successivo rimasterizzato ad esser trasmesso è stato "Un tuffo nel passato".

Apocrifo Modifica

  • James Blish ha scritto una novellizzazione di questo episodio, in cui Sulu è terrorizzato dalla vista dei missili sullo schermo, e non dalle spade. Ancora più singolare, i bambini cantano filastrocche per causare panico tra l'equipaggio piuttosto che eseguire il gesto con il pugno che ha fatto tanto divertire i fan.
  • Il Gorgon ha anche interpretato un ruolo in un lavoro di Greg Cox facente parte della trilogia Q Continuum dei romanzi di Next Generation pubblicati nel 1998. Fa parte di una banda potente di esseri malvagi spaziali che includono il dio impostore di Star Trek V: L'ultima frontiera e l'entità di "La forza dell'odio". Non viene aggiunto veramente molto alle ragioni ed all'origine di Gorgon, poiché Cox è soddisfatto di enfatizzare il modus operandi di Gorgon di utilizzare i bambini per causare il caos, sebbene venga spiegata la presenza di Gorgon su Triacus.

Uscite su nastro e su DVD Modifica

Collegamenti e riferimenti Modifica

Personaggi ed interpreti Modifica

Altri personaggi ed interpreti Modifica

E:

Con la partecipazione di Modifica

E:
E:

Attori non accreditati Modifica

Riferimenti Modifica

angelo; ansia; controllo ausiliario; batterio; ape; monitor di controllo del ponte; schermo del monitor del ponte; sistema di navigazione del ponte; ciliegia; pediatra; cioccolato; variegato al cioccolato; cocco; cialodina; sistema Epsilon Indi; laboratorio di valutazione; Federazione; fuoco; tessera alimentare;freeze tag; angelo amichevole; sintetizzatore alimentare; generale; Dio; gelato; amnesia lacunosa; Marcos XII; suicidio di massa; ufficiale medico; depressione mentale; pesca; pistacchio; popolazione; professore; scienziato; neve; base stellare 4; Comando della Flotta Stellare; spedizione Starnes; "Ring Around the Rosie"; Flotta Stellare; ansia suicida; sciame; nastro; Triacus; predone di Triacus; tricorder; Federazione Unita dei Pianeti (FUP); vaniglia; Wilkins

Collegamenti esterni Modifica


Precedente episodio prodotto:
"Incidente all'Enterprise"
Star Trek: Serie Classica
Stagione 3
Prossimo episodio prodotto:
"Operazione cervello"
Precedente episodio trasmesso:
"Il paradiso perduto"
Prossimo episodio trasmesso:
"La bellezza è verità?"
Precedente episodio rimasterizzato trasmesso:
"La galassia in pericolo"
TOS Rimasterizzata Prossimo episodio rimasterizzato trasmesso:
"Un tuffo nel passato"

Nella rete di Wikia

Wiki a caso