Wikia

Memory Alpha

T'Pau

Discussione0
2 970pagine in
questa wiki
Per la nave che porta lo stesso nome vedi T'Pau (nave stellare)
T'Pau (2267)
Genere: Femmina
Specie: Vulcaniana
Stato: sconosciuto (attivo al 2267)
Nascita: 2122
Interprete(i): Celia Lovsky, Kara Zediker, Betty Matsushita
T'Pau (2154)

T'Pau era una femmina vulcaniana nata nel 2122 sul pianeta Vulcano. (ENT: "La Fornace")

Primi anniModifica

Durante la metà del XXII secolo, T'Pau era un leader del movimento Syrrannita che si proponeva di riformare la società vulcaniana perseguendo i veri insegnamenti dell'antico filosofo vulcaniano Surak. Nel 2154, T'Pau venne accusata dall'Alto Comando Vulcaniano dell'attentato all'Ambasciata della Terra Unita, in cui rimasero uccisi numerosi Umani incluso l'Ammiraglio Maxwell Forrest. L'Alto Comando falsificò i test sul DNA per indicare che T'Pau aveva partecipato all'atto terroristico. Lei diventò pertanto de facto il leader di almeno una parte dei Syrraniti in seguito alla morte di Syrran, certa del suo percorso, non si sarebbe fermata davanti a nessun ostacolo.

Syrran trasferì il katra di Surak in Jonathan Archer, che stava indagando sulle presunte connessioni fra T'Pau e l'attentato all'ambasciata della Terra Unita su Vulcano. Al principio lei non credette alle accuse riportate da Archer e T'Pol. Lei li accettò una volta scoperto che Syrran aveva trasferito il katra di Surak nel corpo di Archer. Stava pensando di rischiare la morte di Archer nel tentativo di rimuovere il katra di Surak, senza considerare la sua posizione sui rischi dell'estrazione da un cervello umano. T'Pau tentò di trasferire il katra da Archer, ma non vi riuscì. In seguito il katra guidò Archer nel ritrovamento di un manufatto, il Kir'Shara. T'Pau inoltre curò T'Pol dalla Sindrome di Pa'nar tramite una fusione mentale con lei, rimediando ai danni di una precedente fusione.

T'Pau si prodigò per aiutare Archer e T'Pol a ritornare all'Alto Comando con il manufatto, che conteneva le scritture originali di Surak. Il loro obiettivo era quello di dimostrare, attraverso il manufatto, che i Syranniti non erano violenti, e che la civiltà vulcaniana aveva largamente deviato dagli insegnamenti di Surak, la cui filosofia portò la pace dopo una guerra su Vulcano, 1.800 anni prima. Questi eventi portarono allo scioglimento dell'Alto Comando ed alla dimissione del traditore V'Las dalla sua posizione di amministratore. (ENT: "Risvegli", "Il Kir'Shara")

T'Pau in seguito divenne un ministro di rango elevato nel nuovo governo vulcaniano. Una delle sue prime azioni da ministro, fu il commissionamento di 23 navi per aiutare il capitano Archer nella rilevazione della nave drone romulana. (ENT: "Fragile alleanza")

SacerdotessaModifica

Nel 2267, T'Pau era ben conosciuta anche fuori da Vulcano, ed in quel periodo era l'unico individuo che aveva rifiutato un posto al Consiglio della Federazione. Il capitano James T. Kirk ed il Dr. Leonard McCoy la incontrarono in quell'anno in veste di Sacerdotessa per celebrare formalmente il matrimonio di Spock. Inizialmente T'Pau disapprovava il fatto che Spock avesse portato con se dei forestieri alla cerimonia, ma gli consentì di assistere dopo che Spock spiegò che erano amici intimi. In seguito salvò la carriera del capitano Kirk dicendo alla Flotta Stellare di aver personalmente richiesto la sua visita su Vulcano. (TOS: "Il duello")

Influenze postumeModifica

File:TpauVOY.jpg

Un trasporto vulcaniano del XXIV secolo è stato chiamato T'Pau in suo onore. (TNG: "Il segreto di Spock - prima parte", "Il segreto di Spock - seconda parte")

Una simulazione olografica di T'Pau era fra i profili delle personalità storiche studiate dal MOE, nel 2373, nel tentativo di espandere le sue subroutine di personalità. Nella simulazione, T'Pau giocava a kal-toh contro Socrate mentre il Dottore intervistava altre figure storiche.

B'Elanna Torres in seguito notò che T'Pau era un diplomatico, un giudice e un filosofo, e che era una delle menti più logiche della storia vulcaniana, ma era anche assolutamente spietata nell'applicazione della sua logica. (VOY: "Il lato oscuro")

AppendiciModifica

ApparizioniModifica

RetroscenaModifica

L'originale T'Pau è stata interpretata dall'attrice Celia Lovsky; la creazione olografica di T'Pau è stata interpretata da Betty Matsushita, che non ha ricevuto crediti, e la giovane T'Pau è stata impersonata dall'attrice Kara Zediker.

In origine il personaggio di T'Pol di Star Trek: Enterprise era intesa come una giovane versione di T'Pau, ma fu in seguito abbandonato in quanto i produttori avrebbero dovuto pagare i diritti d'autore al fondo di Theodore Sturgeon (l'autore che creò T'Pau ne "Il duello") ogni volte che il nome veniva usato. E' anche interessante notare che T'Pau aveva un forte accento durante la serie classica che in gran parte era assente durante la sua comparsa da giovane per Enterprise.

Il nome "T'Pau" venne adottato da un gruppo musicale guidato da Carol Decker nel 1986.

ApocrifoModifica

Secondo il romanzo di Enterprise Last Full Measure, T'Pau era una dei tre vulcaniani che avevano siglato la Carta della Federazione nel 2161.

Collegamento esternoModifica

Nella rete di Wikia

Wiki a caso