Wikia

Memory Alpha

Tuvix (episodio)

Discussione2
2 957pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"Tuvix"
Traduzione Italiana: Tuvix
Traduzione letterale: Tuvix
VOY, Episodio 2x24
Numero di produzione: 140
Prima messa in onda: 6 maggio 1996
39° di 168 prodotto in VOY
39° di 168 rilasciato in VOY
  {{{nNthReleasedInSeries_Remastered}}}° di 168 rilasciato in VOY Rimasterizzata  
415° di 727 rilasciati in tutto
Tuvix
GvsualanAggiunto da Gvsualan
Teleplay di
Kenneth Biller

Storia di
Andrew Shepard Price & Mark Gaberman

Diretto da
Cliff Bole
49655.2 (2372)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

Dopo un malfunzionamento del teletrasporto, Tuvok e Neelix vengono fusi in un singolo essere. Mentre si cerca un modo per farli tornare al loro stato originario, si deve affrontare anche un dilemma morale: salvare due persone, od ucciderne una?

RiassuntoModifica

Durante una missione di ricognizione, Tuvok e Neelix raccolgono alcuni campioni di piante per portarli a bordo della USS Voyager. Quando ritornano, un malfunzionamento del teletrasporto li fa diventare un essere unico: Tuvix.

Avendo sia la logica Vulcaniana di Tuvok, e la personalità ed il senso dell'umorismo di Neelix, Tuvix si integra ben presto con l'equipaggio, diventandone un membro attivo. In quanto individuo che possiede sia le personalità che le abilità di Tuvok e Neelix, egli non solo è un valido ufficiale della sicurezza, ma anche un cuoco migliore di quello che era prima dell'incidente. Tuttavia, per diversi membri dell'equipaggio, specialmente per quelli vicini a Tuvok e Neelix, la perdita dei loro amici e colleghi non viene accettata facilmente. Kes, in particolare, soffre molto per la perdita di Neelix.

Mentre si cerca il motivo del malfunzionamento del teletrasporto, viene fuori che una delle orchidee che i due stavano portando a bordo dalla superficie del pianeta, è stata il catalizzatore di ciò che è accaduto. Usando gli enzimi lisosomali, la pianta è riuscita ad unirli simbioticamente, facendoli diventare un unico organismo. L'equipaggio cerca di ottenere lo stesso risultato con diverse combinazioni di piante, ed ottiene una varietà di creazioni esotiche e meravigliose. Ciononostante, tutti i tentativi di cambiamento allo stato originale si rivelano un fallimento.

Dopo un'intensa ricerca, tuttavia, il Dottore riesce finalmente a rovesciare il processo trattando radioattivamente una metà del genoma di Tuvix, in modo che il teletrasporto possa separarlo in due individui. Tutti sono molto speranzosi ed eccitati alla prospettiva di riavere Tuvok e Neelix, tranne che per una persona: in tutti i tentativi entusiastici di riavere i due, l'unica cosa che non si è presa in considerazione è stato il volere di Tuvix, il quale non vuole morire, sacrificando la sua vita per riportare indietro i due membri dell'equipaggio.

Il capitano Janeway – la quale deve parlare per Tuvok e Neelix poiché essi non possono parlare per loro stessi, si ritrova ad affrontare un dilemma morale: riportare indietro i due membri dell'equipaggio, i quali hanno dei cari che li attendono, o sacrificare un uomo che si è fatto amare e stimare nelle ultime settimane, anche se creato da un incidente del teletrasporto.

Dopo molti interrogativi e deliberazioni dolorosi, comunque, ella decide che Tuvix deve sottoporsi alla procedura. Il capitano gli ordina di recarsi in infermeria, ma Tuvix si rifiuta, dicendo che questa non è altro che un'esecuzione. Dopo una breve lotta sul ponte, viene portato in infermeria. Quando vi giunge, il Dottore informa il capitano che egli non eseguirà la procedura e, perciò, non eliminerà il signor Tuvix contro la sua volontà. Perciò, il capitano Janeway deve eseguire la procedura ella stessa. La procedura riesce, e Tuvok e Neelix vengono riportati indietro.

Mentre Kes è felice di aver di nuovo il suo fidanzato e il suo mentore, la Janeway prende semplicemente atto che i due sono tornati ed esce dall'infermeria, sapendo che dovrà convivere con le conseguenze morali delle sue azioni.

Diario di bordoModifica

  • Diario del capitano, data stellare 49655.2. I sensori hanno localizzato una varietà di fiore che potrebbe essere un valido supplemento nutritivo. Ho inviato il signor Neelix ed il signor Tuvok a raccogliere dei campioni.
  • Diario dell'ufficiale medico capo, supplemento. Esami microcellulari estesi eseguiti sulla forma umanoide non hanno fornito alcun indizio né sulla causa né sul metodo di separazione.
  • Diario del capitano, data stellare 49678.4. Sono trascorse due settimane dall'incidente del teletrasporto che ha creato il signor Tuvix. E mentre non è ancora interamente sicuro che rimarrà con noi permanentemente, ha certamente fatto del suo meglio per integrarsi. L'equipaggio si sta abituando alla sua presenza, ed egli si sta dimostrando un ufficiale tattico molto preparato che non teme di esprimere le proprie opinioni. Mentre sta allacciando relazioni con molti ufficiali, sembra tenersi ad una rispettosa distanza da Kes, permettendole di metabolizzare l'accaduto per conto suo. Per quanto riguarda la mia amicizia con Tuvix, ho scoperto che è un consigliere in gamba, che usa abilmente l'umorismo per esprimere il proprio punto di vista. E sebbene io mi senta un poco colpevole nel dirlo, la sua cucina è migliore di quella di Neelix. Le mie papille gustative sono molto più felici da quando c'è lui in cucina.

Citazioni memorabiliModifica

"Un nome... Ora capisco perché il Dottore trova così difficile sceglierne uno... perché non mi chiamate... Neevok? Aspettate... questo è migliore... che ne dite di Tuvix!"

- Tuvix


"... Ho stimolato e pungolato organi che non sapevo nemmeno di avere!"

- Tuvix circa l'esame del Dottore


"Le dispiace dirmi che sta succedendo qui, marinaio?"
"Stiamo preparando il pranzo."
"Lo vedo. Va bene, tutti fuori!"
"Con quale autorità?"
"Con quella del Capo della sicurezza o del Capo Cuoco, scegliete. Fuori, fuori, fuori!"

- Tuvix e Hogan, all'arrivo del primo in sala mensa


"Sesso!"
"Chiedo scusa?"

- Tuvix e Janeway


"In quale momento è diventato un individuo, e non un incidente del teletrasporto?"

- Janeway

RetroscenaModifica

  • Il titolo originale di questo episodio era "Simbiogenesi".
  • Il laboratorio scientifico della Voyager viene visto per la prima volta in questo episodio.
  • L'UPN ebbe da dire a proposito del finale di questo episodio, perché voleva che Tuvix si sacrificasse spontaneamente per riportare indietro Tuvok e Neelix. Michael Piller riuscì a convincere il network che l'episodio non avrebbe avuto alcun impatto se fosse finito con Tuvix che si arrendeva senza combattere, ed il finale rimase inalterato.

Uscite su nastro e su DVDModifica

Collegamenti e riferimentiModifica

Attori ospitiModifica

E conModifica

Attori non accreditatiModifica

RiferimentiModifica

baia aereoponica; ameba Andoriana, raggio di contenimento anulare; Ayala; Bario; bioletto; analisi biochimica; biochimica; biofiltro; analisi bio-spettrale; scienza botanica; cloroplastica; coscienza; proteina citoplasmica; DNA, uovo; enzima; esecuzione; farina; canto funebre; disordine gastrointestinale; sonda isotopa; Johnson, Mark; Stazione Jupiter; enzima lisosomalo; accoppiamento; trasporto medico; organismo microcellulare; scan microcellulare; scanner di immagine molecolare; mostro, disturbo della personalità multipla; fungo; Inquisizione Numeriana; cono di preghiera Ocampa; orchidea; impollinazione; vasca; proteina; rilevatore di vicinanza; profilo psicologico; radiazione; radioisotopo; organismo monocellulare; spatola; scanner chirurgico; Swinn, simbiogenesi; T'Pel; papilla gustativa; ; crepe Trellano; raggio X; acqua; tempo meteorologico


Episodio precedente:
"Il volto del terrore"
Star Trek: Voyager
Stagione 2
Episodio successivo:
"Quarantena"

Nella rete di Wikia

Wiki a caso