Wikia

Memory Alpha

USS Bellerophon (NCC-74705)

Discussione0
2 957pagine in
questa wiki
USS Bellerophon
JörgAggiunto da Jörg
Classe: Classe Intrepid
Registro: NCC-74705
Affiliazione: Federazione/Flotta Stellare
Stato: Attiva (2375)


La USS Bellerophon (NCC-74705) era una nave di Classe Intrepid, varata nel 2371. Sotto il comando dell'Ammiraglio William Ross, la Bellerophon trasportò delegati della Federazione su Romulus per la conferenza sulla Guerra del dominio nel 2375. (DS9: "Inter Arma Enim Silent Leges")

Membri dell'equipaggio Modifica


Retroscena Modifica

Gli scenari della Bellerophon sono stati riciclati dai set della USS Voyager da Star Trek: Voyager. La Bellerophon disponeva di una cambusa al posto di una sala da pranzo del capitano posta dietro al refettorio.

L'autore di "Inter Arma Enim Silent Leges", Ronald D. Moore chiamò la Bellerophon in onore della HMS Bellerophon, una nave da guerra britannica facente parte della flotta comandata da Lord Nelson all'inizio del XIX secolo. Questo vascello è stato a sua volta battezzato ispirandosi all'eroe della mitologia greca Bellerofonte, che cavalcava il cavallo alato, Pegasus. Casualmente, "La Pegasus" è il nome di un altro episodio scritto da Moore. (Star Trek: Deep Space Nine Companion)

Il flyby della Bellerophon dopo la scena dell'interrogatorio romulano, in effetti mostra la USS Voyager, come evidenziato dal suo numero di registro: NCC-74656. Questo è stato apparentemente un riutilizzo di uno dei flyby della Voyager.

Questa è l'unica volta che una nave stellare di classe Intrepid è apparsa in una serie diversa da Star Trek: Voyager.

La Bellerophon era anche il nome della nave stellare che colonizzò il pianeta Altair IV nel film Il pianeta proibito. Questo film rientra fra quelli che ispirarono Gene Roddenberry nella creazione di Star Trek. (Star Trek Creator: The Authorized Biography of Gene Roddenberry)

Collegamenti esterni Modifica

Nella rete di Wikia

Wiki a caso