Wikia

Memory Alpha

USS Pasteur

Discussione0
3 012pagine in
questa wiki
USS Pasteur
USS Pasteur.jpg
Classe: Classe Olympic
Registro: NCC-58925
Affiliazione: Flotta Stellare della Federazione
Stato: Distrutta (futuro anti-tempo)


La USS Pasteur (NCC-58925) era una nave ospedale della Federazione di Classe Olympic che si trovava in servizio verso la fine del XXIV secolo. La Pasteur era stata costruita da Skywalker Division presso Marin County Starfleet Yards.

In un futuro alternativo e sconosciuto, il capitano Beverly Picard comandò la USS Pasteur. La nave venne distrutta durante un attacco Klingon dopo che la Pasteur attraversò il confine Klingon per esaminare il sistema Devron per un'anomalia temporale. Tuttavia, tutti gli uomini vennero salvati prima dalla USS Enterprise-D sotto il comando dell' ammiraglio William T. Riker. Tra l'equipaggio della nave di quella timeline si trovava il guardiamarina Nell Chilton, il quale perì a causa dell'attacco Klingon. (TNG: "Ieri, oggi, domani")

RetroscenaModifica

Secondo la Star Trek Encyclopedia, Journey's End: The Saga of Star Trek: The Next Generation, ed un'intervista fatta a Michael Okuda negli extra di TNG Stagione 7 DVD "The Making of 'All Good Things...'", una prima versione della pre-produzione della targa della nave la designava come facente parte della classe Hope, prima di farla rientrare nella classe Olympic. Inoltre, la targa ne classificava erroneamente il registro come NCC-58928.

La USS Pasteur fu così battezzata in onore della nave ospedale SS Pasteur che servì durante la Seconda Guerra Mondiale. (TNG Stagione 7 DVD)

La targa della Pasteur riportava una variazione dell'incipit del giuramento d'Ippocrate:

"Giuro in nome di Apollo, il guaritore, di Esculapio, della Salute e tutti i poteri della guarigione..."

Collegamento esternoModifica