Wikia

Memory Alpha

Uno strano visitatore (episodio)

Discussione0
3 015pagine in
questa wiki
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"A Matter of Time"
Traduzione Italiana: Uno strano visitatore
Traduzione letterale: Una questione di tempo
TNG, Episodio 5x09
Numero di produzione: 40275-209
Prima messa in onda: 18 novembre 1991
108° di 176 prodotto in TNG
108° di 176 rilasciato in TNG
  {{{nNthReleasedInSeries_Remastered}}}° di 176 rilasciato in TNG Rimasterizzata  
215° di 727 rilasciati in tutto
Penthara IV frozen
Scritto da
Rick Berman

Diretto da
Paul Lynch
45349.1 (2368)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

Un viaggiatore temporale, che afferma di provenire dal XXVI secolo, giunge per assistere al tentativo di salvataggio di un pianeta condannato.

Riassunto Modifica

Rasmussen, Berlinghoff

Berlinghoff Rasmussen

Un uomo di nome Berlinghoff Rasmussen appare a bordo della USS Enterprise-D affermando di essere uno storico proveniente dal futuro, specializzato in vicende interstellari del XXIV secolo. La sua presenza a bordo è nociva, perché egli si rifiuta di rivelare qualunque cosa circa il futuro, anche se accenna diverse volte al fatto che sta per accadere qualcosa di importante.

Allo stesso tempo, l' Enterprise sta cercando di risolvere alcuni problemi molto spinosi concernenti il clima di un pianeta, Penthara IV, sul quale si trova una colonia con una popolazione di circa venti milioni di persone, sconvolto a causa della collisione con un asteroide. Il Capitano Picard deve affrontare un grosso dilemma: l' Enterprise può iniziare una reazione a catena nell'atmosfera capace di risolvere il problema, ma se i calcoli fossero anche solo lievissimamente inesatti, tutta la vita sul pianeta verrebbe distrutta. Picard si ritrova a chiedere aiuto a Rasmussen: non potrebbe dire cos'accadde a Penthara IV? Mentre Picard ammette che ci potrebbe essere qualche sorta di Prima Direttiva Temporale del futuro ad impedire a Rasmussen di aiutarlo, afferma che questa è una di quelle situazioni dove la direttiva può venire ignorata. Rasmussen si rifiuta di fornire aiuto, ma Picard compie comunque la scelta esatta.

Nel frattempo, un certo numero di piccoli oggetti sparisce, e Picard sospetta che si tratti di Rasmussen, il quale viene affrontato prima che possa tornare nel futuro, ed al quale si chiede di lasciare che Data ispezioni la sua capsula temporale per cercare gli oggetti mancanti. Una volta all'interno del veivolo, Rasmussen rapisce Data e rivela di provenire da duecento anni non nel futuro, ma nel passato; infatti, egli è del XXII secolo, ed ha sottratto la capsula temporale al vero storico del futuro, e questo per ritornare al suo tempo con gli oggetti tecnologici rubati, tra i quali ora vi è anche Data, e far finta di averli "inventati". Tuttavia, il suo intento fallisce perché il phaser rubato, col quale cerca di mettere fuori combattimento Data, era stato disattivato. Picard ordina a Worf di arrestare Rasmussen, nonostante le suppliche di quest'ultimo di lasciarlo andare. La capsula svanisce, togliendogli ogni possibilità di recarsi nel futuro. Worf porta Rasmussen in cella, mentre Picard gli dà il benvenuto nel XXIV secolo e gli dice che ci sono "molti storici legittimi che sarebbero interessati a parlare con lei."

L'introduzione di questo episodio o film è incompleta

L'introduzione di questo episodio è stata identificata come carente di informazioni essenziali, e come tale richiede attenzione. Sentiti libero di modificare questa pagina per contribuire al suo sviluppo.

  • Per favore osserva le Politiche di Copyright, non copiare materiale da altre fonti senza permesso.

Citazioni memorabili Modifica

"Tutti muoiono, capitano! È solo una questione di tempo!"

- Berlinghoff Rasmussen


"Tentare o non tentare. Correre un rischio od andare sul sicuro. Le sue argomentazioni mi hanno ricordato quanto sia prezioso il diritto di scelta. E poiché non sono mai andato sul sicuro, scelgo di tentare."

- Jean-Luc Picard


"Immagino che la sua mano attiverà la porta sia che sarà cosciente o no."

- Data, dopo che Rasmussen ha scoperto che il phaser che sta puntando contro Data non funziona


"Benvenuto nel XXIV secolo."

- Jean-Luc Picard


"Sì, professore, lo so... Che accadrebbe se una di quelle vite dei bambini che salvo appartiene a qualcuno che, da adulto, diventerà il prossimo Adolf Hitler o Khan Singh? Ad ogni studente di filosofia del primo anno è stata fatta la stessa domanda sin da quando furono scoperti i primi tunnel spazio-temporali..."

- Jean-Luc Picard

Retroscena Modifica

Storia e produzione Modifica

  • Rick Berman ha commentato, "Sono affascinato da tutti gli episodi che hanno avuto a che fare con l'impossibilità dei viaggi temporali. Ho sempre avuto in testa l'idea di un episodio che coinvolgesse qualcuno capace di viaggiare nel tempo per poter affermare di venire dal futuro, e poi scoprire che proviene, invece, dal passato. Fa parte delle sensazioni à la Mark Twain circa quello che Leonardo da Vinci avrebbe potuto fare con un computer o Alessandro il Grande con un fucile." (Captains' Logs: The Unauthorized Complete Trek Voyages)
  • Il personaggio di Berlingoff Rasmussen era originalmente stato scritto per Robin Williams, che aveva però rifiutato per poter recitare Peter Pan nel film Hook. (Star Trek: The Next Generation Companion)
  • Circa il subplot tecnico dell'episodio, Berman ha ricordato, "Stare a contatto con gli scenografi e fare ricerche e sviluppare il tutto per fare in modo di farlo funzionare, si rischia di perdersi negli aspetti tecnici della storia. Si ha bisogno di altre persone che riescano a far prendere le distanze. A volte ci si riesce ed altre no." (Captains' Logs: The Unauthorized Complete Trek Voyages)
  • Diversi costumi ed oggetti di scena usati in questo episodio sono stati venduti a It's A Wrap! sale and auction su eBay, tra cui il costume di uno scienziato. [1]

Continuity Modifica

Ricezione Modifica

  • Michael Piller ha commentato, "Nessuno presenta mai semplicemente uno script – non io, nemmeno Rick. È stato un cambiamento piacevolissimo di ritmo e tono dall'oscurità e dalla cupezza dell'episodio di Spock. È arrivato al momento giusto. Rick ed io e lo staff abbiamo lavorato a lungo e duramente sullo script, affrontando un sacco di sfide. La quarta parte dove Picard e Ramussen si confrontano da soli è meravigliosa e l'ho amata molto." (Captains' Logs: The Unauthorized Complete Trek Voyages)
  • Il regista Paul Lynch ha dichiarato, "Si è trattato più di una commedia che di un'opera drammatica. Matt Frewer è stato fantastico nei panni dell'imbroglione spaziale... Ha la reputazione di avere una comicità facilona, ma è un attore consumato ed ha saputo equilibrare il giusto livello di comicità e realismo, dando vita ad un personaggio credibile. Non è mai stato eccessivo." (Captains' Logs: The Unauthorized Complete Trek Voyages)

Premi Modifica

  • Questo episodio ha vinto un Emmy Award per la categoria Migliori Effetti Speciali Visivi, premio vinto anche da TNG: "Amnesia".

Uscite su nastro e su DVD Modifica

Collegamenti e riferimentiModifica

Attori ospitiModifica

Attori non accreditatiModifica

Riferimenti Modifica

Adrienne; mela; atmosfera; automobile; interblocco auto-phaser; Bach; Beethoven; scan berylite; bioscan; Caesar; diossido di carbonio; Celsius; colonia; Corsica; cristallo; d'k tahg; disco deflettore; schermo deflettore; terremoto; energia elettrostatica; empatia; USS Enterprise-C; valvola EPS; inversione esotermale; mosca; The Globe Illustrated Shakespeare: The Complete Works; serra semovente; Bibbia di Gutenberg; storico; Hitler; Omero; sinfonia Jupiter; La donna è mobile; bastone per illuminazione; Lincoln; Livingston; Milton; Modello A; Modello T; Mozart; Monet; museo; New Jersey; New Seattle; inverno nucleare; stimolatore neurale; O'Brien, Miles; PADD; Penthara IV; Pentharano; phaser; punta del phaser; filosofia; plasma; maglia di tritanio plasticizzato; poker; paradosso di predestinazione; Prima Direttiva; campo di quarantena; missile Redstone; scala Richter; Rigoletto; Risa; fiume; settore; sensore; invertitore di schermo; Singh, Khan; Soong, Noonien; distorsione spazio-temporale; ballo di primavera; Base stellare 214; Flotta Stellare; Suzanne; Sinfonia numero nove; calamità Teluriana; logica temporale; distorsione temporale; terawatt; furto; Terzo Concerto Brandenburghese; capsula spaziale; tricorder; asteroide di tipo C; Verdi; VISOR; vulcano; bobina di curvatura; Wonder, Stevie; tunnel spazio-temporale

Vedi anche Modifica


Episodio precedente:
"Il segreto di Spock - seconda parte"
Star Trek: The Next Generation
Stagione 5
Episodio successivo:
"L'onda soliton"