Wikia

Memory Alpha

Voth

Discussione0
3 016pagine in
questa wiki
Tova Veer

Tova Veer, un maschio Voth (c. 2373)

I Voth sono una specie sauriana, che si è presumibilmente evoluta da esseri originariamente nativi del pianeta Terra, che in seguito si sono stanziati nel Quadrante Delta. Una specie significativamente avanzata, i Voth sono creature a sangue freddo, hanno un senso dell'olfatto molto sviluppato, e la pigmentazione della pelle viene alterata dallo stato d'animo.

Fisiologia Modifica

Odala

Il Ministro Odala, una femmina Voth (c. 2373)

I Voth adulti sono leggermente più alti degli Umani adulti, hanno sei dita con artigli (tre in ogni mano), e i loro occhi sono protetti da pesanti creste ossute sulla fronte e da una cresta centrale che tende a diventare una sporgenza conica nella parte posteriore del cranio. Questa area supplementare è dovuta alla maggiore capacità cranica di un Voth comparata a quella di un Umano. La capacità cranica umana è minore del 22% di quella di un tipico Voth. Soprattutto, hanno 47 marcatori genetici identici a quelli degli esseri umani e di molte creature della storia della Terra.

Essi sono capaci di entrare in uno stato di ibernazione per proteggere loro stessi dai pericoli. Inoltre, come già accennato, loro possiedono un senso superiore dell'olfatto grazie all'aiuto del lobo Dilito che gli permette anche di apprezzare le lagune sulfuree di Hokath.

Società e FilosofiaModifica

Voth hologram

Un possibile discendente dell'Adrosauro

I Voth sono governati dal Ministero degli Anziani. Al cuore della loro società c'è la Dottrina, i precetti che li guidano, che specifica che i Voth sono la prima forma di vita del Quadrante, e che loro hanno avuto origine in questa area di spazio. Inoltre, un'altra clausola esplica che gli esseri non indigeni non hanno diritti in questa area. L'eresia contro la Dottrina è una seria offesa.

Curiosamente, la Dottrina aveva anche proclamato che oltrepassare la barriera della transcurvatura sarebbe stato pericoloso per i Voth e la loro società. Come conseguenza, i Voth per millenni rimasero indietro con questa tecnologia. Tuttavia, qualcuno ebbe un occasione, e riuscì a portare questa razza in una nuova era.

Basandosi sui resti di Hogan, membro dell'equipaggio della Voyager, lo scienziato Voth Forra Gegen conclude il suo lungo lavoro sulla Teoria dell'origine lontana, dimostrando che i Voth si sono evoluti sulla Terra. Questo è stato provato successivamente dal Capitano Kathryn Janeway e dal Dottore, che tracciando il DNA di entrambe le specie ha trovato un antenato comune che visse durante il periodo dei dinosauri.

Il Ministero degli Anziani arrestò Gegan per eresia, accusandolo di predicare contro la Dottrina. Nonostante le proteste di Gegan che affermava di condurre unicamente una spedizione scientifica, gli Anziani tentarono di accusarlo per la sua sconsideratezza, che il suo "teorizzare casuale" avrebbe danneggiato la Dottrina, intenzionalmente o meno. Gli scienziati leali agli Anziani avrebbero voluto affermare che, sebbene i dati fossero interessanti, l'interpretazione di Gegan non era chiara. Gli Anziani erano riluttanti nel punire Gegan come tale, ma erano più interessati nel tentativo di fargli ritrattare le sue conclusioni. La società Voth non avrebbe mai accettato una tale radicale rivoluzione concettuale, ed anche la figlia di Gegan era scettica, dubitando di lui.

Uno degli anziani, arrivò quasi a dichiarare di voler abbracciare la teoria, avrebbe voluto ammettere che la sua specie fuggì terrorizzata dalla Terra, cercando assiduamente il loro destino nella regione di spazio dove in quel momento si trovava la città nave, che la loro specie non aveva diritto di nascita e nessuna eredità – però il concetto stesso la atterrì e lo rifiutò disgustata. Il Comandante Chakotay tentò di persuaderla che sopravvivere tra alcune delle creature più fiere della storia della Terra, creare una cultura, un linguaggio e una tecnologia, lasciando la Terra quando si trovarono in pericolo e viaggiare nello spazio, fino ad arrivare al quadrante Delta per iniziare una nuova esistenza, era l'esatta definizione degli antenati Voth, la battaglia che rese la specie che è diventata, definitivamente il loro retaggio.

Ma non fu abbastanza – il Ministero degli Anziani accusò Gegan di eresia, e imprigionò lui e l'equipaggio della Voyager in una coloniaprigione. Gegan non poteva vivere con questa macchia sulla coscienza, e ritrattò le sue affermazioni per salvarli. Non è dato sapere se la ricerca venne portata avanti da qualcun'altro. (VOY: "L'origine della specie")

Tecnologia Modifica

Voth script

La scrittura dei Voth

Tecnologicamente avanzati, loro possiedono la capacità della transcurvatura, così come sono capaci di sondare da una distanza di novanta anni luce con una significativa accuratezza, persino di avere informazioni riguardanti una singola forma di vita.

Alcune navi stellari della flotta dei Voth sono grandi ed estremamente potenti in confronto ai vascelli della Flotta Stellare – i Voth sono stati capaci di materializzare la USS Voyager dentro una camera nel loro vascello che può chiaramente alloggiare molte altre navi stellari. Questo trasporto è stato portato a termine malgrado gli scudi della Voyager fossero alzati. I Voth sono anche capaci di prendere il comando del computer della nave stellare, disattivando la maggior parte dei sistemi, e staccando l' energia primaria. Il campo di smorzamento usato per creare questo effetto riesce a rendere inutilizzabili i tricorder, i comunicatori e i phaser.

I Voth hanno anche le capacità del dislocamento spaziale – una forma di tecnologia di occultamento che porta le loro navi stellari o anche individui fuori fase. Il loro sistema personale di dislocamento spaziale può essere distrutto alterando un phaser su una frequenza di dispersione di approssimativamente 1.85 GHz.

Persone Modifica

Chiamate
Senza nome

RetroscenaModifica

  • I Voth ricordano, sia concettualmente che visivamente, la specie dei Siluriani da Doctor Who and the Silurians, nel quale, come i Voth, sono una specie rettile avanzata, evoluta sulla Terra prima dell'umanità, ed in seguito scomparsa. In aggiunta, sia in "Doctor Who and the Silurians" che in "L'origine della specie" utilizzano un piccolo globo portatile della Terra preistorica come punto in comune. Esiste anche una forte somiglianza tra i costumi ed il trucco usato per le due razze aliene.
  • I Voth fecero una breve comparsa nella storia breve "Brief Candle" dell'antologia Distant Shores, e come menzionato da Q nel romanzo Star Trek: Strange New Worlds, un possibile candidato per combattere i Borg.
  • Una simile vicenda si trova anche nel romanzo First Frontier con una specie chiamata Clan Ru, evolutasi dai Troodons.