Wikia

Memory Alpha

Willard Decker

Discussione0
2 970pagine in
questa wiki
Willard Decker in 2273
Genere: Maschio
Specie: Umano
Associazione: Flotta Stellare della Federazione
Grado: Capitano (temporaneamente declassato a Comandante)
Stato: Disperso (ufficialmente)
Interprete(i): Stephen Collins

Will Decker fu un ufficiale umano della Flotta Stellare nel XXIII secolo.

All'inizio della sua carriera nella Flotta, Will Decker fu assegnato a Delta IV. Durante il suo soggiorno, ebbe una relazione con la Deltana Ilia. Decker fu colui che terminò la relazione e partì da Delta IV senza salutare Ilia.

Decker fu raccomandato da James T. Kirk per comandare la nuova USS Enterprise in seguito al termine della leggendaria missione quinquennale di Kirk e seguente promozione ad ammiraglio nel 2270. Nonostante la sua raccomandazione, Kirk indirizzò i propri sentimenti di invidia nei confronti di Decker, raccontando all'ufficiale più giovane le proprie speranze di riottenere il comando di una nave stellare in futuro. Il neo-Capitano Decker avrebbe continuato a supervisionare il ristrutturamento dell'Enterprise per tutti i diciotto mesi previsti.

Nel 2273, quando un'entità pericolosa conosciuta come V'Ger si diresse verso la Terra, Kirk convinse l'Ammiraglio Nogura a garantirgli il comando dell'Enterprise per poter intercettare V'Ger. Kirk ridusse temporaneamente il grado di Decker a ufficiale esecutivo ed il suo da capitano a comandante, cosa che Decker mal sopportò. Decker era convinto che Kirk stesse usando l'emergenza solo per rimpossessarsi del comando dell' Enterprise e che la sua inesperienza con la nuova Enterprise avrebbe messo in pericolo la missione. Ciononostante, Kirk rimase dell'opinione che la sua esperienza nell'affrontare minacce come V'Ger fosse fondamentale per il successo della missione, e mantenne il comando.

Dopo l'inaspettata morte del Comandante Sonak in un incidente al teletrasporto, Decker dovette fungere anche da ufficiale scientifico. Tuttavia, questo compito fu solo temporaneo, poiché Spock giunse per offrire i suoi servigi.

Prima della partenza, Decker ricevette la sorprendente ma piacevole notizia che la sua vecchia fiamma, Ilia, ora Tenente, era salita a bordo dell'Enterprise in veste di navigatore. Quand'ebbe l'opportunità di rimanere solo con lei, Decker si scusò con Ilia per averla lasciata, ma lei era ancora ferita dal fatto che lui non le avesse nemmeno detto addio prima di partire. Comunque, ebbero poco tempo per chiarirsi, poiché Ilia fu prelevata dal ponte da una sonda di V'Ger, ridotta ad un flusso di dati, e rimpiazzata da una sonda con il suo stesso aspetto.

Quando si scoprì che la sonda non solo era una copia dell'aspetto di Ilia ma anche dei suoi schemi mentali, a Decker fu assegnato il compito di stimolare tali schemi in modo da ottenere più informazioni su V'Ger ed il "Creatore" ch'esso cercava. I suoi tentativi furono coronati da un parziale successo, poiché, per un po', la personalità di Ilia poté riaffiorare e spiegare a Decker che V'Ger non sapeva chi fosse il suo "creatore", ma solo che la risposta a tale domanda si trovava sulla Terra.

Al suo arrivo in prossimità della Terra, V'Ger minacciò di distruggere il pianeta se non gli fosse stata data la possibilità di incontrarsi con il creatore. Decker fece parte della squadra di sbarco, oltre a Kirk, Spock, ed il Dottor McCoy, che scoprì la vera origine e motivazione di V'Ger: V'Ger era in realtà una vecchia sonda terrestre, conosciuta come Voyager 6, che stava cercando di evolversi riunendosi con il suo creatore, un Umano. Decker, avendo perso sia Ilia che il comando, si offrì volontario per unirsi fisicamente con V'Ger. I due formarono un'entità brillante, cessando di esistere fisicamente, e tuttavia creando una nuova forma di vita, e partirono verso l'ignoto.

In seguito a questo incidente, Kirk diede ufficialmente Decker per "disperso". (Star Trek: Il film)

RetroscenaModifica

Il comandante Willard Decker avrebbe dovuto ricoprire il ruolo di primo ufficiale a bordo dell'Enterprise in Star Trek: Phase II. Comunque, la storia di Willard Decker e del tenente Ilia fu "presa in prestito" per i personaggi di William T. Riker e Deanna Troi quando Star Trek: The Next Generation entrò in produzione. Riker ripropose diverse caratteristiche che erano state di Decker, almeno nella prima stagione.

Nella novelizzazione di Star Trek: The Motion Picture veniva espresso chiaramente che Will Decker era il figlio del Commodoro Matt Decker, ma, questo legame di parentela non venne traslato sul grande schermo. Le note di produzione, su questo argomento, sono molto vaghe. La guida Star Trek Phase II: The Lost Series indica che Will Decker discende da numerosi ufficiali della Flotta, alcuni dei quali aiutanti di bandiera. È possibile che il Commodoro Matt Decker possa essere stato uno di tali ufficiali; infatti, una nota in The Making of Star Trek: The Motion Picture indica, come padre di Will Decker, il "Commodoro Matt Decker" dell'episodio di Star Trek 'La macchina del giudizio universale'. Un ulteriore supporto a questa tesi sembra esistere in StarTrek.com. Il sito ufficiale di Star Trek dice chiaramente che il Capitano Decker è il figlio del Commodoro Matt Decker. [1]

Nella rete di Wikia

Wiki a caso